Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 2621 a 2630 DI 3616

10/12/2008 12:32:35 

Nuova terapia italiana per la malaria
Una cura innovativa per curare la malaria e che è in grado di proteggere dalla malattia per un periodo di due mesi è stata messa a punto da studiosi italiani e presentata a New Orleans, in occasione del 57esimo Annual Meeting dell'American Society of Tropical Medicine & Hygiene.
Due ricerche scientifiche, condotte su larga scala, provano che la combinazione diidroartemisinina+piperachina (DHA + PQP) non solo ha un'efficacia comparabile a quella degli altri farmaci a base di artemisinina nel ... (Continua)

09/12/2008 15:48:34 

Scoperto legame tra Alzheimer e virus herpes simplex
Il comune virus dell'herpes labiale potrebbe essere coinvolto nei meccanismi che sono in grado di provocare l'insorgenza del Morbo di Alzheimer.
Questa conclusione è deducibile da uno studio scientifico svolto in Inghilterra alla Manchester University, da un gruppo di studiosi coordinati dalla dottoressa Ruth Itzhaki.
I ricercatori hanno scoperto che esiste un legame tra il virus herpes simplex (HSV), che solitamente attacca le labbra, e l'accumularsi delle placche della proteina beta ... (Continua)

05/12/2008 11:25:08 
Con anastrozolo meno recidive di tumore al seno
Gli 8 anni di follow up dello studio internazionale ATAC100 dimostrano che l’inibitore dell'aromatasi anastrozolo aumenta il tempo di sopravvivenza libera dal carcinoma della mammella.
“Con oltre 4.000 nuovi casi all'anno, il 10% del totale dei casi registrati nella Penisola, il Lazio è al secondo posto tra le Regioni del Centro-Sud per incidenza dei tumori al seno” - afferma il Prof. Giuseppe Naso, professore associato di Oncologia dell’Università "La Sapienza" di Roma.
Il carcinoma ... (Continua)
03/12/2008 12:25:43 
Connessine per combattere la sordità ereditaria
Due lavori scientifici, pubblicati sulla rivista “Proceedings of the National Academy of Sciences” (PNAS) e svolti dal gruppo di Fabio Mammano dell’Istituto Veneto di Medicina Molecolare di Padova, lasciano intravere per il futuro una nuova possibilità di cura per la sordità ereditaria.
Sono le connessine quelle “graffette molecolari” che promettono importanti sviluppi per una terapia genica della sordità ereditaria, che colpisce un neonato ogni 2000.
La ricerca scientifica, cofinanziata ... (Continua)
01/12/2008 17:08:04 
Due farmaci sinergici per curare la distrofia
Riuscire a curare la distrofia muscolare rallentandone il decorso potrà presto essere possibile grazie a due farmaci di ultima generazione, dimostratisi efficaci in vari test condotti per curare la distrofia di Duchenne negli animali.
Le due molecole curative agiscono su un identico bersaglio contenuto nella cellula muscolare: l’istone deacetilasi HDAC2, fondamentale per la regolazione di geni implicati nella crescita e nel mantenimento in buona salute delle cellule muscolari ... (Continua)
29/11/2008 17:26:42 

Un’esplosione per uccidere il batterio della tubercolosi
Poter guarire dalla tubercolosi in un modo nuovo e inaspettato, facendo “esplodere” il batterio che provoca questa grave infezione.
Questo è quanto promette uno studio scientifico svolto dal dott. Clifton E. Barry del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid), che si trova a Bethesda (Maryland, Stati Uniti).
La TBC ha mietuto migliaia di vittime fino ad oggi e, seppur praticamente sconfitta dai progressi della scienza e della ricerca medica, torna in questi ultimi ... (Continua)

28/11/2008 12:41:20 

Modello per comunicare la morte ai pazienti terminali
Dover dare a un malato la notizia che non ha più speranze cliniche di sopravvivenza, e che va quindi incontro alla morte, è sempre un'impresa delicata e difficile, con la quale quotidianamente devono confrontarsi gli specialisti che lavorano nei reparti oncologici e di terapia intensiva.
Con il modello canadese SPIKES si può arrivare a comunicare gradualmente ed efficacemente con i malati terminali. La comunicazione con i parenti ha anche effetti positivi sui malati ricoverati in terapia ... (Continua)

26/11/2008 11:51:02 

Farmaco sperimentale per curare virus letali
Guarire da malattie virali adesso letali e incurabili potrebbe presto essere possibile. In una ricerca condotta negli Stati Uniti un farmaco sperimentale ha curato le cavie in laboratorio infettate con un virus letale che causa febbre emorragica: ora gli scienziati sperano di poterlo usare sull'uomo per curare una serie di malattie virali come l'influenza, l'epatite C, l'Hiv, l'Ebola, la rabbia e altre ancora.
"Si tratta di una strategia completamente nuova per la realizzazione di farmaci ... (Continua)

26/11/2008 

Il ruolo dei globuli bianchi nell'epilessia
Un altro importante passo in avanti è stato compiuto dalla ricerca italiana. I globuli bianchi, molecole chiave del nostro sangue per innescare la risposta immunitaria, hanno un ruolo anche nella genesi e nello sviluppo dell'epilessia.
Gli studiosi dell'Università di Verona, coordinati da Gabriela Constantin e Paolo Fabene, sono giunti a questa conclusione osservando quanto accadeva nel cervello di alcuni topolini da laboratorio e hanno pubblicato i risultati del loro studio sulla rivista ... (Continua)

20/11/2008 11:35:58 

Scoperto nella saliva segreto dell'autismo
Nella saliva potrebbe nascondersi il segreto dell'autismo: una scoperta potenzialmente in grado di mettere presto a disposizione nuovi strumenti diagnostici e terapeutici per questo genere di patologia.
Secondo un gruppo di ricercatori dell'Universita' Cattolica di Roma, che comprende il Prof. Massimo Castagnola (Istituto di Biochimica e Biochimica Clinica), la Prof. Fiorella Gurrieri (Istituto di Genetica medica) e la Prof. Maria Giulia Torrioli (Unita' di Neuropsichiatria Infantile del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale