Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 2751 a 2760 DI 3616

10/03/2008 
Legumi e ortaggi per l'osteoporosi
Oltre ai risaputi alimenti ricchi di calcio come latte, yogurt e formaggi è bene inserire nel menù anti-osteoporosi anche legumi, ortaggi a foglia e pesci. In particolare sardine e acciughe. L'osteoporosi è soprattutto una patologia femminile che minaccia anche le donne più giovani, spesso alle prese con diete punitive e povere di alimenti 'scudo'. "Il calcio è il principale costituente delle nostre ossa - ricorda Maria Luisa Brandi, Dipartimento di Medicina interna università degli Studi di ... (Continua)
10/03/2008 

Da una lucertola farmaco contro il diabete
Arriva da un rettile la 'chance' per la cura del diabete. E' quanto potrebbero sentirsi dire, d'ora in poi, i pazienti affetti dal diabete di tipo 2 (e' la tipologia piu' diffusa della malattia, strettamente legata all'incremento del peso corporeo). E' nato, infatti, proprio dallo studio del metabolismo del Gila Monster (un rettile che vive nei deserti dell'Arizona) il nuovo farmaco per la cura di questa patologia, l'exenatide, che debutta in Italia in questi giorni. Una novita' che ... (Continua)

06/03/2008 

Automedicazione dei disturbi femminili
Sono molteplici i disturbi comuni al gentil sesso che possono compromettere lo svolgimento delle attività quotidiane. Tra i disturbi femminili che possono influire sulla qualità di vita sono molti i casi che possono essere riconosciuti e trattati autonomamente in modo responsabile e sicuro, ricorrendo all’utilizzo dei farmaci di automedicazione che in queste situazioni svolgono un ruolo fondamentale poiché forniscono una risposta pratica per fronteggiare il disturbo. I farmaci di ... (Continua)

05/03/2008 

Inaugurato il Cyberknife
Presso il Policlinico G. Martino di Messina è stato presentato il “CyberKnife”, l’apparecchio rivoluzionario di radiochirurgia che, sfruttando la robotica e un sistema di guida mediante immagini combinate di tac - risonanza magnetica, rende possibili interventi radiochirurgici e di radioterapia senza taglio.
“Ad oggi”, ha affermato il Prof. Francesco Tomasello, Neurochirurgo e Rettore dell’Università degli Studi di Messina, “l’innovativo apparecchio è stato utilizzato per il trattamento ... (Continua)

29/02/2008 
Inquinanti causa del Parkinson
Tra le cause possibili del Parkinson, provocato da un accumulo di proteine nel cervello e dal conseguente deficit del neurotrasmettitore dopamina, vi sarebbero gli inquinanti ambientali. E' una delle novita' emerse su questa malattia da un convegno sulla malattia tenutosi al San Raffaele Velletri, e organizzato da Tosinvest Sanita' in collaborazione con Aip (Associazione Italiana Parkinsoniani).
La scoperta e' merito delle ricerche condotte in questi anni per far luce su alcuni ... (Continua)
28/02/2008 

Tutto sull'ipoacusia
Si definisce "ipoacusìa" un deterioramento della capacità uditiva. Chi ne soffre ha una ridotta percezione dei suoni, in molti casi difficoltà nelle conversazioni e fatica a capire le parole, specie se pronunciate a basso livello, ancora di più in presenza di rumore.
Sordità è il termine generico per definire una qualsiasi riduzione della capacità uditiva. Involontariamente, il potere evocativo di questa parola fa correre la nostra mente ai cornetti acustici di vittoriana memoria o a ... (Continua)

27/02/2008 

Nanoparticelle per la diagnosi del tumore
Il lungo e difficile sforzo di trovare biomarkers nel sangue per la diagnosi del cancro e di altre malattie potrebbe presto ottenere successo, grazie all’utilizzo di nuove nanoparticelle che rimuovono in modo rapido piccole proteine e altre molecole dal sangue proteggendole simultaneamente dalla degradazione. È quanto emerge da uno studio congiunto tra George Mason University e IRCCS-CRO Istituto nazionale dei tumori di Aviano, i cui risultati sono stati pubblicati da Nano Letters.
I ... (Continua)

26/02/2008 
Tumore cerebrale, sopravvivenza quadruplicata
Il tumore del cervello fa meno paura. Per il glioblastoma, la più aggressiva fra le neoplasie del sistema nervoso centrale, la sopravvivenza dopo due anni dalla diagnosi negli ultimi tre anni è passata dal 10% con il solo trattamento radioterapico al 40% con i nuovi trattamenti combinati. I dati emergono da uno studio condotto su 103 pazienti dalla dr.ssa Alba Brandes, direttore dell’U.O. Complessa di Oncologia dell’Ospedale Bellaria–Maggiore di Bologna - e presentati nei giorni scorsi a ... (Continua)
22/02/2008 

Cardiologia e ortopedia, interventi innovativi
L’azienda ospedaliera “Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo” di Alessandria può vantare un doppio risultato per la chirurgia d’eccellenza: un paziente di Cardiochirurgia è stato trattato con cellule staminali autologhe (prelevate dallo stesso paziente) per migliorare la funzione cardiaca compromessa dalla malattia delle arterie coronarie. E’ stato un intervento innovativo, il primo in Italia realizzato utilizzando un avanzato sistema medicale.
Il secondo intervento, in Ortopedia, ha ... (Continua)

21/02/2008 
Speranze per la cura del mieloma multiplo
E’ finalmente disponibile anche in Italia il primo farmaco orale altamente innovativo per la cura del mieloma multiplo, a base di lenalidomide, molecola sviluppata da Celgene International che, dopo il parere positivo del Comitato per i prodotti medicinali per uso umano dell’EMEA (CHMP), è stato ora approvato dall’AIFA, l’ Agenzia Italiana del Farmaco.
“Il mieloma multiplo – ha spiegato il prof. Mario Boccadoro, Direttore della Divisione di Ematologia Universitaria dell’Ospedale ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale