Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 3521 a 3530 DI 3616

25/01/2002 
Una cura per la demenza vascolare
Al II congresso internazionale sulla demenza vascolare di Salisburgo, in Austria, è stato presentato uno studio inedito sull’uso di 'Aricept' (donepezil idrocloruro).
Si sono diffusi i dati relativi ad uno studio che dimostra come l’impiego di Aricept rispetto a placebo migliori significativamente la funzione cognitiva e le funzionalità globali dei pazienti affetti da demenza vascolare (VaD). Lo studio della durata di 24 settimane, che ha incluso solo pazienti affetti da demenza ... (Continua)
18/01/2002 
Trauma cranico accelera Alzheimer
Soprattutto se gli incidenti si ripetono più di una volta. Chi ha la sventura di battere la testa può accelerarsi l'arrivo dell'Alzheimer: piccoli traumi cranici, infatti, aumentano la produzione e il deposito del peptide amiloide-beta, oltre a far crescere il livello dei marcatori dello stress.
Condizioni che, nelle persone predisposte, rendono più rapida del previsto l'evoluzione della patologia degenerativa. E' un dato frutto del lavoro di ricerca e analisi dell'università della ... (Continua)
18/01/2002 
Depressione /2
La depressione si manifesta sulla base di una predisposizione biologica (genetica e biochimica) e psicologica. I fattori di rischio possono essere gli eventi critici della vita, ma anche la comparsa di altre malattie. La depressione è una malattia curabile, e i diversi trattamenti disponibili sono efficaci.
Attraverso la depressione si può imparare a conoscere meglio se stessi e l'esperienza può rivelarsi utile per il futuro. Tuttavia, prima dell'avvento delle moderne terapie ... (Continua)
17/01/2002 
Sclerosi multipla, 'scagionati' oligodendrociti
Uno studio americano 'scagiona' le cellule pre-mielinizzanti (noti come oligodendrociti), sostenendo che non è la loro assenza o incapacità a impedire il processo di ri-mielinizzazione nella sclerosi multipla.
. Gli specialisti della Cleveland Clinic Foundation. hanno analizzato con tecniche di immunocitochimica 48 campioni - che presentavano lesioni da sclerosi multipla - prelevati nel corso di autopsie. In una trentina di lesioni è stata evidenziata la presenza di oligodendrociti, i ... (Continua)
17/01/2002 

Depressione: cos'è, come si riconosce
Affrontare l'argomento vuol dire trattare di un'alterazione dell'umore, caratterizzata da tristezza di diversa gravità, senso di solitudine, mancanza di speranza, contrarietà, sensi di colpa e dubbi (parecchi dubbi). Alcuni soggetti possono provare questi sentimenti in modo occasionale, mentre altri hanno episodi più frequenti o con effetti più durevoli nel tempo. La depressione può infatti durare mesi o anni.
Ma cosa si intende per "umore"?
L'umore è il tono emotivo di base ... (Continua)

03/01/2002 
Depressione: svelato effetto-placebo
Placebo, chi era costui? Scomodiamo il Manzoni per porci una domanda retorica su un termine di cui abbiamo scritto spesso. In parole povere, placebo corrisponde a un sostituto di un farmaco: un sostituto che in sè non ha nulla di terapeutico o farmacologico ma che tuttavia riesce a indurre benessere nei soggetti che ne fanno uso grazie a "spinte" di carattere psicologico.
E per quanto riguarda la depressione, in America pare si sia riusciti a svelare come e perché si produca nel paziente ... (Continua)
02/01/2002 
Bocca: collutori cancerogeni con sanguinarina
Il pericolo che si annida dietro alcuni collutori per l'igiene della bocca si chiama nientemeno che "cancro".
L'atto di accusa giunge da uno studio americano che ha scoperto, nei prodotti orali che contengono 'sanguinarina' (sostanza 'salva alito' e con proprietà anti-batteriche), un rischio di lesioni precancerose alla mucosa della bocca. Tale rischio è stato stimato superiore di ben dieci volte rispetto agli altri che al contrario sono privi di questo anti-batterico.
Nello ... (Continua)
21/12/2001 
La malattia tromboembolica venosa
Sono due le sue manifestazioni cliniche: la trombosi venosa profonda e una complicanza, l’embolia polmonare. Il trombo è costituito da un coagulo di fibrina, piastrine, globuli rossi e globuli bianchi che si forma in tratti venosi con flusso rallentato. Questo coagulo può occludere parzialmente o totalmente i vasi.
E’ importante differenziare le flebiti superficiali dalle trombosi venose profonde. Le prime costituiscono una patologia più benigna, legata alla trombosi di un tratto più o ... (Continua)
21/12/2001 
Malattie rare: la Sindrome di Marfan
Ci interessiamo in questa circostanza di una malattia ereditaria - che in Italia affligge circa 12-20.000 persone - del tessuto connettivo che intacca il cuore e i vasi sanguigni, le ossa e i legamenti, gli occhi e i polmoni.
Nel 1992 è stato identificato uno dei geni principali che causano la sindrome di Marfan: la fibrillina 1, localizzato sul cromosoma che codifica per un micro-filamento importante costituente del tessuto elastico. Questo gene, e la proteina che viene da lui ... (Continua)
20/12/2001 
Le malattie della tiroide
Trattiamo di una ghiandola endocrina (significa "a secrezione interna") che si trova nel collo, sotto il "pomo di Adamo"). Essa assume rapporti laterali col muscolo sternocleidomastoideo e con le carotidi, posteriormente col nervo laringeo-ricorrente, con la trachea e con l’esofago.
La ghiandola produce ormoni, la tiroxina (T4) e la triodotironina (T3), per il 65% costituiti da iodio. L’assunzione giornaliera dello iodio è fondamentale per la costituzione degli ormoni; nelle zone dove ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale