Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 751 a 760 DI 3616

22/11/2014 12:06:00 Possibile protezione contro i biofilm patogeni
Curare la dermatite atopica con i probiotici
Dal microbioma umano potrebbe arrivare la soluzione alla dermatite atopica. La malattia sarebbe sensibile a un trattamento a base di un probiotico, che offrirebbe una protezione efficace contro i biofilm patogeni senza dover ricorrere ai farmaci.
Due studi coordinati da Eva Berkes, ricercatrice presso la Quorum Innovations di Sarasota, in Florida, hanno analizzato la possibilità di tale applicazione.
Nei pazienti affetti da dermatite atopica i biofilm patogeni formati da Staphylococcus ... (Continua)
21/11/2014 16:45:00 Nei pazienti affetti da ipertensione

Gli Ace-inibitori riducono il rischio di Sla
I farmaci che inibiscono l'enzima di conversione dell'angiotensina – gli Ace-inibitori – sono correlati a una riduzione del rischio di sclerosi laterale amiotrofica nei pazienti ipertesi pari al 60 per cento.
Lo dice uno studio pubblicato su Jama Neurology da un team del Kaohsiung Medical University Hospital di Taiwan guidato dal dott. Feng-Cheng Lin che, rispetto ai pazienti non trattati con questi farmaci, ha scovato un'associazione significativa per l’uso di Ace-inibitori sopra 449,5 ... (Continua)

21/11/2014 Scoperti grazie all'analisi di un recettore espresso sulle cellule leucemiche
Nuovi fattori prognostici per la leucemia linfatica cronica
Un gruppo di ricercatori internazionali ha identificato una nuova correlazione tra le caratteristiche molecolari della leucemia linfatica cronica e alcuni sottogruppi di pazienti.
Lo studio internazionale, appena pubblicato sull’importante rivista Lancet Haematology, ha coinvolto diversi centri di ricerca negli Stati Uniti e in Europa, ed è stato coordinato dal professor Paolo Ghia, vicedirettore della Divisione di Oncologia Molecolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, dal dottor ... (Continua)
20/11/2014 17:42:24 Possibili nuovi approcci terapeutici innovativi

Ipertensione legata al sistema immunitario
Un nuovo meccanismo molecolare coinvolto nell’ipertensione arteriosa è stato scoperto dai ricercatori del Dipartimento di Angiocardioneurologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS).
Pubblicato sul prestigioso giornale scientifico “Immunity”, appartenente al gruppo Cell press, lo studio ha puntato la sua attenzione su una proteina, il Fattore di crescita placentare (PlGF, nella denominazione inglese) che, secondo i risultati della ricerca, potrebbe diventare un nuovo bersaglio per ... (Continua)

20/11/2014 11:39:11 Studio sulla sua diffusione
La sindrome di Holt-Oram
La sindrome di Holt-Oram è stata oggetto di un grande studio condotto da 25 ricercatori di diverse nazionalità. Si tratta di una patologia autosomica dominante che provoca nel paziente vari difetti strutturali del cuore e anomalie degli arti superiori.
La sua gravità è variabile da soggetto a soggetto. I difetti agli arti superiori possono interessare una o entrambe le braccia e possono coinvolgere le creste embrionali radiali, manifestandosi con ipoplasia, aplasia, sviluppo alterato delle ... (Continua)
19/11/2014 17:55:12 Alterata la capacità di percepire il proprio corpo

L'anoressia e il senso del tatto
Non è solo la percezione visiva a trarre in inganno le vittime di anoressia. Anche il tatto viene distorto dalla malattia, secondo una ricerca pubblicata su Plos One da un team guidato dallo psichiatra Santino Gaudio.
Il tatto delle persone anoressiche fa percepire il proprio corpo più grande di quello che in realtà è, in particolare nelle zone “critiche” di gambe e fianchi.
Il dott. Gaudio spiega: “abbiamo fatto una revisione delle ricerche fatte finora sull'anoressia che avessero ... (Continua)

19/11/2014 17:10:51 Si può agire sui microRna dopo un infarto

La via genetica per riparare il cuore
Un cuore colpito da infarto può essere riparato attraverso una manipolazione di tipo genetico. Un gruppo di ricercatori del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie (Icgeb) di Trieste e del Salk Institute for Biological Studies di San Diego ha pubblicato sulla rivista Cell Stem Cell i risultati di una sperimentazione basata su questo approccio.
La tecnica prevede la rigenerazione delle cellule cardiache bloccando l'azione di alcuni microRna, brevi frammenti di Rna che ... (Continua)

19/11/2014 14:54:00 La frutta come arma di difesa

La dieta contro l'influenza
Arriva la stagione fredda e, con essa, come ogni anno, l'inesorabile epidemia influenzale. Per contrastarla è necessario nutrirsi in maniera corretta, arricchendo la nostra alimentazione con ricche dosi di vitamina C per combattere il raffreddore e stimolare il sistema immunitario. Proponiamo una dieta che serva anche a riscoprire la frutta di questo periodo, con i suoi sapori, i suoi aromi, i suoi profumi.
“L'alimentazione da seguire deve essere leggera, digeribile e, allo stesso tempo, ... (Continua)

18/11/2014 16:53:00 La resistenza agli antibiotici cresce e minaccia il genere umano

Antibiotici sotto assedio
Gli antibiotici sono tra le scoperte che hanno rivoluzionato la medicina moderna, permettendo di curare infezioni batteriche altrimenti mortali e rendendo possibili procedure chirurgiche complesse, trapianti di organo, impianti di protesi e terapie immunosoppressive particolarmente aggressive. Tuttavia, l’introduzione nella pratica clinica di nuove molecole antibiotiche è stata sempre puntualmente seguita dalla comparsa di nuovi meccanismi di resistenza che li rendono inefficaci.
Anche a ... (Continua)

18/11/2014 16:36:00 L'enciclopedia virtuale utile a verificare i dati sulle infezioni

Prevedere l'influenza con Wikipedia
Si può utilizzare Internet per verificare la diffusione delle sindromi influenzali? Pare di sì, secondo il Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta, che lo scorso anno ha promosso un concorso per scovare il miglior metodo utile a prevedere le caratteristiche delle stagioni influenzali servendosi di Internet.
Un gruppo di ricercatori del Los Alamos Laboratories, in New Mexico, guidato da Kyle Hickmann ha deciso di usare in tempo reale i dati ricavati da Wikipedia per verificare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale