Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 971 a 980 DI 3616

24/06/2014 10:28:32 Dopo un trapianto di fegato la massa continua a ridursi

La massa cellulare nei bambini trapiantati
I bambini sottoposti a trapianto di fegato recuperano solitamente sia in termini di peso che di altezza. Tuttavia, la loro massa cellulare, pregiudicata dalla malnutrizione causata dalla malattia epatica, continua a ridursi anche dopo il trapianto.
Uno studio dell'Università del Queensland a Brisbane, in Australia, ha analizzato la massa cellulare corporea e lo stato nutrizionale a lungo termine dei bambini sottoposti a trapianto di fegato allo scopo di verificare eventuali modifiche nella ... (Continua)

23/06/2014 17:05:43 Intervista al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia
Malattie renali, capirne le cause e prevenirle
Le malattie renali sono sempre più diffuse in Italia, tanto che oltre 5 milioni di italiani soffrono di insufficienza renale cronica e di questi, circa 50mila sono già in dialisi. Per capire meglio come funzionano i reni e quali sono le cause delle malattie renali, abbiamo rivolto alcune domande al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia, Collaboratore di Ricerca presso l’Università di Roma La Sapienza e Responsabile del servizio di Nefrologia presso
ALTAMEDICA Roma ... (Continua)
23/06/2014 11:40:40 Come mantenersi in salute e migliorare la propria qualità di vita
Linee guida per chi sopravvive al cancro della prostata
Sono disponibili le nuove linee guida indirizzate ai sopravvissuti al cancro alla prostata. Le hanno stilate gli esperti dell'American Cancer Society Prostate Cancer Survivorship Care, che hanno collaborato con i colleghi dell'American Cancer Society e del George Washington University Cancer Institute, pubblicando il documento sulla rivista Ca: A Cancer ... (Continua)
20/06/2014 14:34:01 L'adipe in eccesso in età adulta aumenta il rischio

Più malattie croniche per chi è in sovrappeso
Anche un sovrappeso di lieve entità in età adulta rappresenta un fattore di rischio per l'insorgenza di malattie croniche. A stabilirlo è uno studio dell'Università di Leiden in Olanda pubblicato sull'American Journal of Epidemiology.
La coordinatrice Renée de Mutsert spiega: «precedenti ricerche hanno correlato l’obesità nell’adolescenza e nella prima età adulta a un’aumentata morbilità e mortalità negli anni successivi, mentre le conseguenze del sovrappeso moderato sono meno chiare. Va ... (Continua)

20/06/2014 12:54:00 Migliora il tasso di sopravvivenza rispetto alla sola chemioterapia

Cancro al colon retto, nuove conferme su cetuximab
Nuove conferme per Cetuximab nel carcinoma del colon retto metastatico RAS wild-type giungono dal congresso ASCO. Il farmaco, introdotto in Italia nel 2005, cinque anni fa ha ottenuto la rimborsabilità da parte dell’AIFA anche nella prima linea del carcinoma del colon retto.
Era infatti giugno 2009 quando l’AIFA ne autorizzava la rimborsabilità in questa indicazione, in associazione con la chemioterapia standard in pazienti con gene KRAS non mutato (wild type). Da allora la valutazione dello ... (Continua)

19/06/2014 14:15:00 Nuovo trattamento di neurostimolazione contro la spossatezza

Sclerosi multipla, un rimedio contro la stanchezza
Uno degli effetti più invalidanti della sclerosi multipla (Sm), seconda malattia neurologica nel giovane adulto dopo l’epilessia, è la stanchezza cronica, per la quale non esistono al momento terapie efficaci.
Una risposta innovativa non farmacologica arriva oggi dall’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle ricerche (Istc-Cnr), che dopo cinque anni di lavoro del suo Laboratory of Electrophysiology for Translational neuroScience (Let’s) ha messo a ... (Continua)

18/06/2014 14:15:00 Ricerca associa l'assunzione delle statine a una percentuale di rischio maggiore

Le statine aumentano il rischio di diabete
Le statine aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari, ma potrebbero aumentare il rischio di diabete. Uno studio del Canadian Network for Observational Drug Effect Studies (Cnodes) pubblicato sulle pagine del British Medical Journal rivela un aumento del rischio di insorgenza del diabete del 15% entro due anni dall'inizio del trattamento con farmaci come la rosuvastatina alla dose di 10 mg o più, l’atorvastatina (20 mg o superiore) e la simvastatina (40 mg o più).
Colin Dormuth, ... (Continua)

17/06/2014 14:45:00 Fenomeno collegato al malfunzionamento di un oscillatore biologico
Tumore al seno, scoperto un meccanismo di resistenza
Il 70% dei tumori mammari hanno il recettore per gli estrogeni e la loro crescita è dipendente dalla presenza di estrogeni. I farmaci che bloccano il segnale ormonale sono per questo un’efficace strategia terapeutica per il trattamento del tumore al seno.
Tuttavia, in molti casi, soprattutto di malattia metastatica, le pazienti trattate con terapia ormonale sviluppano nel tempo una resistenza al farmaco, che diventa quindi purtroppo inefficace, non riuscendo più ad impedire la crescita del ... (Continua)
17/06/2014 12:12:00 Altra sperimentazione inverte i sintomi della malattia

Un pancreas bionico controlla il diabete
Un gruppo di ricerca americano della Boston University ha pubblicato sul New England Journal of Medicine uno studio che descrive i dettagli di un vero e proprio “pancreas bionico” in grado di ripristinare il controllo della glicemia in pazienti affetti da diabete di tipo 2.
L'organo rilascia insulina in maniera autonoma e rappresenta una evoluzione importante nel trattamento della malattia rispetto ai sistemi manuali di somministrazione insulinica che si usano oggi.
Intanto un altro team ... (Continua)

16/06/2014 17:07:06 Effetti migliori sul lungo periodo per la mobilità e la qualità di vita

La levodopa è la migliore opzione per la cura del Parkinson
La levodopa assicura risultati migliori sul lungo periodo nel trattamento del Parkinson, con riferimento sia alla mobilità sia alla qualità di vita. A dirlo è un nuovo studio pubblicato su The Lancet da ricercatori dell'Università di Oxford.
Richard Grey, coordinatore dell'analisi, spiega: «gli studi precedenti includevano pochi pazienti o li seguivano per poco tempo e inoltre andavano a valutare i sintomi motori piuttosto che l'impatto dei farmaci assunti sulla qualità della vita riferita ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale