Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 268

Risultati da 121 a 130 DI 268

08/01/2014 L'effetto legato alla riduzione della risposta infiammatoria

L'aspirina cura anche gli accessi d'ira
Useremo l'aspirina anche quando ci arrabbieremo? È una possibilità concreta, stando a uno studio americano. Avete mai sentito parlare di Disturbo Esplosivo Intermittente? Forse no, ma sicuramente avrete visto qualcuno andare improvvisamente in escandescenza senza una particolare ragione.
Questa condizione psichiatrica che si caratterizza per la presenza di episodi saltuari, ma ricorrenti, di rabbia improvvisa è data dall'incapacità di resistere agli impulsi aggressivi e sarebbe legata a un ... (Continua)

23/12/2013 14:43:47 Studio conferma l'efficacia del trattamento fangoterapico

La fangoterapia per la sindrome fibromialgica
La fangoterapia potrebbe essere una valida opzione terapeutica in caso di fibromialgia. La sindrome fibromialgica (FMS) è una comune ma complessa sindrome che colpisce fino a 2 milioni di italiani, principalmente donne, definita da dolore muscolo-scheletrico non-articolare di lunga durata, diffuso e simmetrico, con specifica localizzazione su alcuni punti del corpo (definiti tender points).
In mancanza di specifici marcatori di laboratorio o strumentali, la diagnosi di FMS è essenzialmente ... (Continua)

13/12/2013 12:18:22 L'obiettivo è accorciare i tempi della diagnosi

Nuovo metodo di diagnosi per l'Alzheimer
Migliorare e velocizzare la diagnosi precoce della malattia di Alzheimer. È l'obiettivo che si è posto un progetto nazionale coordinato dall'Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, che punta su un nuovo modello integrato ospedale-territorio basato sulla collaborazione del medico di famiglia.
Il livello di cure assicurate ai malati di Alzheimer è molto disomogeneo su scala nazionale e risente delle peculiarità e delle capacità economiche delle singole regioni. Il direttore del ... (Continua)

29/11/2013 10:10:18 La combinazione di frutta, spezie e verdure dà risultati sorprendenti

Un cocktail verde contro il cancro al seno
Per combattere il cancro al seno senza incorrere nei temibili effetti collaterali della chemioterapia sembra efficace un mix di frutta, spezie e verdura. Uno studio della Louisiana State University pubblicato sul Journal of Cancer dimostra l’efficacia di alcuni composti naturali contenuti in questi alimenti nel contrasto delle cellule tumorali.
Sono stati esaminati decine di composti naturali presenti in vari tipi di frutta, verdura e spezie, ad esempio broccoli, mele, curcuma, uva e tofu. ... (Continua)

19/11/2013 19:43:24 Possibile una correlazione
Pressione arteriosa differenziale e rischio di Alzheimer
Fino ad oggi diversi studi hanno indagato la possibile relazione tra la pressione arteriosa (Bp), ma ben pochi hanno studiato i meccanismi potrebbero correlare la Bp con i processi cognitivi. Bisogna premettere che la pressione arteriosa differenziale o pressione pulsatoria (Pp) è data dalla differenza della pressione sistolica meno la diastolica. Questa Pp aumenta con l'età e rappresenta un indice di invecchiamento vascolare. D’altro canto, l’incremento di Pp aumenta le probabilità di ... (Continua)
08/11/2013 09:43:03 Sofisticato sistema di analisi ideato da ricercatori italiani

Un'app ti fa il check-up
Il mercato delle app che si rivolgono ai temi della salute è sempre più in fermento. Uno studio in corso di svolgimento presso l'Università di Messina arriverà nel giro di pochi anni alla messa a punto di un'applicazione per smartphone in grado di stabilire le condizioni di salute generali di un soggetto partendo soltanto da un semplice soffio.
Ci stanno lavorando Giovanni Neri e Nicola Donato, coadiuvati dai loro colleghi dell'ateneo siciliano e finanziati dall'Istituto di tecnologie ... (Continua)

23/10/2013 14:35:17 La lunghezza dell'ultima parte dei cromosomi fa luce sulla natura del tumore

I telomeri predicono la gravità del cancro prostatico
Il rapporto fra lunghezza dei telomeri delle cellule maligne e delle cellule stromali associate al cancro può predire il tipo di progressione e la natura del cancro alla prostata. Ad affermarlo è l'anatomopatologo Alan Meeker, che lavora presso la Johns Hopkins School of Medicine e ha coordinato una ricerca pubblicata su Cancer Discovery.
Il ricercatore spiega: “nel carcinoma prostatico localizzato gli attuali indicatori come il punteggio di Gleason e il Psa sono predittori prognostici ... (Continua)

23/10/2013 12:48:04 Studio su gene TP53 mutato predice l’andamento clinico della malattia
Nuovo bersaglio terapeutico contro i tumori testa-collo
Studio multidisciplinare svela la correlazione tra una mutazione genica, l’espressione di specifici microRNA e la prognosi dei tumori della testa e del collo.
I risultati del lavoro, pubblicato su Annals of Oncology e condotto dal team di Giovanni Blandino dell’area di Medicina Molecolare IRE, in collaborazione con l’Otorinolaringoiatria, diretta da Giuseppe Spriano, parlano chiaro: specifici microRNA sono associati alle mutazioni del gene TP53, da cui dipende una minore sopravvivenza dei ... (Continua)
18/10/2013 17:01:12 L'integrazione dei vari biomarcatori rende possibile la diagnosi precoce

I segni dell'Alzheimer visibili con anni di anticipo
Diagnosticare in maniera precoce l'Alzheimer è possibile, e lo è già con gli strumenti attuali. Una ricerca della Washington University School of Medicine di St. Louis ha infatti dimostrato che l'utilizzo integrato dei vari biomarcatori conosciuti rende possibile la diagnosi della patologia con anni di anticipo rispetto all'insorgenza dei primi sintomi.
Lo studio, pubblicato su Neurology dalla prof.ssa Catherine Roe e dai suoi colleghi, si è basato sullo studio dei campioni di liquido ... (Continua)

18/10/2013 10:28:44 La Galectina 3 indica i livelli di fibrosi nel cuore
Insufficienza cardiaca, scoperto nuovo marcatore
Nelle patologie cardiache quali l’infarto, per esempio, è ormai noto che il tempo è fondamentale. Negli ultimi anni, dunque, sono stati realizzati una serie di interventi organizzativi, tecnologici e farmacologici per fare in modo che, dalla comparsa del dolore toracico, tipico di questa malattia, fino all’esecuzione di una terapia mirata alla ricanalizzazione del vaso coronarico occluso, i tempi d’intervento (compreso il trasporto in ambulanza) avvengano nel minore tempo possibile.
Ciò ha ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale