Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 268

Risultati da 241 a 250 DI 268

16/05/2008 
Si studia vaccino contro recidive della prostata
Una ricerca che ha allo studio un vaccino in grado di contrastare le recidive del tumore alla prostata, e che e' il risultato della collaborazione tra l'Iss (Istituto superiore di sanita') e ricercatori americani. Ad annunciarla e' Enrico Garaci, presidente dell'Istituto superiore di sanita' (Iss), intervenendo al convegno organizzato oggi a Roma dalla Societa' italiana di urologia per i 100 anni dalla sua fondazione.
"Le sperimentazioni- spiega Garaci- sono in fase III, ma ... (Continua)
12/03/2008 

Diagnosi del tumore con le nanosfere
Un gruppo di ricercatori della George Mason University (Usa), di cui fa parte anche l’italiana Alessandra Luchini, ha messo a punto un dispositivo nanotecnologico per la diagnosi precoce del tumore. Si tratta di una nuova nanotecnologia costituita dalla produzione di piccolissime sfere di idrogel biocompatibile. Le nanosfere, la cui dimensione è nell’ordine dei nanometri (un nanometro corrisponde a un miliardesimo di metro), sono ingegnerizzate come delle spugne che agiscono come vere e proprie ... (Continua)

21/02/2008 
Nuovo esame del sangue rivela danni al fegato
Non invasivi e immediati. Sono i nuovi test che permettono di diagnosticare, con un esame del sangue, la fibrosi epatica, spia delle principali malattie del fegato, evitando le fastidiose conseguenze della biopsia (da quelle minori - fino al 30% dei casi riferisce dolore - a quelle più severe, inclusa la morte in circa lo 0,03% dei casi). La procedura è semplice: il paziente esegue un prelievo del sangue in un laboratorio biomedico, i dati vengono inseriti dal biologo sul sito internet ... (Continua)
05/12/2007 
Battere il tumore al seno conoscendone le caratteristiche
Sono 39.000 ogni anno i nuovi casi di tumore al seno in Italia, anche se fortunatamente la mortalità è in continuo calo grazie al diffondersi degli screening, al miglioramento diagnostico e alle innovazioni farmacologiche.
In questo senso, una svolta è arrivata con l’utilizzo dei farmaci mirati, che individuano con precisione un bersaglio all’interno della cellula tumorale e lo colpiscono in maniera selettiva. Il futuro dell’oncologia è rappresentato da terapie sempre più specifiche, ... (Continua)
02/10/2007 

Nuove cure, prevenzione e scoperte sull'emicrania
DIAGNOSI DELLE CEFALEE
“La prima cosa da fare” afferma il professor Pinessi, Presidente SISC, ” è quella di accertare che si tratti realmente di cefalea primaria, e che il dolore non sia conseguente a una patologia organica (cefalea secondaria). La storia clinica (anamnesi) che fornisce gia una precisa formulazione diagnostica seguita da un esame neurologico per valutare tutte le funzioni neurologiche (dal fondo dell’occhio ai riflessi, alle prove di coordinazione dei movimenti), e ... (Continua)

24/01/2007 

Lupus eritematosus
Un semplice esame delle urine per determinare l’espressione di due proteine: sarà così facile in futuro verificare l’efficacia della terapia del lupus eritematoso: questa la scoperta fatta dal gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma guidato da Gianfranco Ferraccioli, ordinario di Reumatologia presso l’Università Cattolica di Roma e responsabile dello studio appena pubblicato.
Un gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma e dell’Università di Udine hanno ... (Continua)

14/02/2006 
Un esame per prevenire l’ictus
Uno studio pubblicato sul Journal of American Medicine Association ha esaminato i livelli sanguigni di due marker infiammatori, la proteina C reattiva (CRP), e la lipoproteina associata alla fosfolipasi A2 (Lp-PLA2). Oltre ai fattori di rischio conosciuti, come il diabete, la pressione arteriosa elevata, l’ età e il sesso, questi due marker, che sono un particolare enzima e una proteina presenti nel sangue, possono aiutare nell'identificare soggetti più esposti al rischio di ictus ... (Continua)
22/11/2005 
Riconoscere le cellule staminali mammarie normali e tumorali
Una nuova metodica di laboratorio permette di distinguere cellule staminali normali e tumorali, responsabili dell’insorgenza del tumore al seno.
Quella delle cellule staminali tumorali è una tematica in rapida evoluzione nella biologia dei tumori e consentirà di comprendere quali possono essere i meccanismi iniziali della cancerogenesi. Capire quali sono i meccanismi molecolari che regolano le funzioni della cellula staminale normale e che, una volta alterati, possono trasformarla in una ... (Continua)
31/10/2005 
Stress e fatica generano una risposta infiammatoria
L'esaurimento psicofisico causato dal lavoro e da altri fattori può condurre allo sviluppo di processi infiammatori che svolgono un ruolo importante nell'insorgere e nella progressione di malattie cardiovascolari e di altri disturbi. Alcuni ricercatori hanno ora scoperto che gli uomini e le donne differiscono nelle reazioni infiammatorie allo stress e alla depressione sul posto di lavoro. Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista "Journal of Occupational Health Psychology", le donne che ... (Continua)
10/05/2005 

Il punto sulle lesioni del midollo spinale
Da sempre la lesione del midollo spinale (SCI) è nota come una afflizione devastante, accompagnata da esigue speranze di recupero. La vita nel pieno dell'età produttiva viene alterata pesantemente, il danno è sia sanitario e che sociale, il costo economico è sbalorditivo. La prevenzione e la cura delle lesioni spinali non solo costituiscono quindi un importantissimo obbiettivo medico-scientifico ma rappresenterebbero anche un enorme risparmio per la società. Attualmente, in Italia la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale