Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 268

Risultati da 251 a 260 DI 268

28/10/2004 
Individuato fattore di rischio più importante per l'ictus
Solo il 26% dei pazienti con stenosi carotidea di alto grado ha realmente bisogno di essere sottoposto ad interventi chirurgici di rimozione delle placche presenti nella carotide. Lo conferma viene da uno studio italiano condotto da un gruppo di ricercatori dell'Università di Tor Vergata coordinato dal prof. Giusto Spagnoli e che ha meritato la pubblicazione sulla prestigiosa rivista JAMA (Journal of the American Medical Association). "Questo studio - spiega il prof. Spagnoli, ... (Continua)
13/10/2004 
Le malattie del fegato: epatite, cirrosi e tumore al fegato
Il Fegato: cosa è e a cosa serve
Il fegato è un organo posto nell’addome del peso di 1.200-1.500 grammi. Essendo al centro del metabolismo, nonché deputato a "disintossicare" l'organismo, è esposto a una gran varietà di attacchi e quindi è uno degli organi del corpo più frequentemente danneggiati. L'infiammazione e la necrosi (morte) delle cellule può essere causata da infezioni (soprattutto virali), da cause tossiche (compresi farmaci e alcol) e da reazioni autoimmunitarie.

I ... (Continua)
08/10/2004 
Studio comparativo sui farmaci contro l'osteoporosi
I nuovi trattamenti contro l'osteoporosi permettono ai medici, da una decina di anni, di rallentare o arrestare la perdita di massa ossea. Ormai le terapie sono in grado di invertire il fenomeno e dare luogo alla formazione di un'osso nuovo e in buono stato.
I risultati di uno studio, pubblicati sul Journal of Bone and Mineral Research, comparano due delle terapie contro l'osteoporosi attualmente ritenute standard.
Marc Hochberg ed i suoi collaboratori - in 78 ospedali o ... (Continua)
26/02/2004 
L’olio di fegato di merluzzo benefico contro l’asma
Quando si pensa all’olio di fegato di merluzzo si pensa ad un rimedio della nonna che molto mal volentieri veniva ingurgitato nei tempi andati da bambini giudicati un po’ troppo gracili dalle mamme. Ebbene pare proprio che bisognerà invece rivalutarne le proprietà, in quanto la ricerca scopre sempre nuovi benefici legati proprio al detestato olio.
L’olio di fegato di merluzzo è un olio grasso che si estrae dal fegato fresco di alcune specie di Gadus, e altre specie affini che si trovano ... (Continua)
13/02/2004 
Olio di fegato di merluzzo rallenta i danni dell’artrosi
L’olio di fegato di merluzzo è un olio grasso che si estrae dal fegato fresco di alcune specie di Gadus, e altre specie affini che si trovano nei mari del nord.
È tradizionalmente utilizzato come integratore nutrizionale per l’elevato contenuto di vitamina A, D e di Omega 3 indispensabili per la nostra salute, ha la funzione di fissare il calcio nelle ossa, quindi è prescritto negli stati di rachitismo.
L’olio di fegato di merluzzo assicura anche un apporto di fattori essenziali ... (Continua)
08/01/2004 
Test italiano per diagnosi precoce del tumore al fegato
Per la messa a punto del primo test al mondo per la diagnosi precoce del tumore del fegato l’Italia è in prima linea. Una ricerca, condotta nel dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell'universita' di Padova e pubblicata sul British Journal of Cancer, potrebbe portare ad un primo risultato gia' entro quest'anno. Il lavoro, condotto in collaborazione con l'azienda specializzata in biotecnologie Xeptagen, si basa sulla scoperta di una molecola-spia prodotta in grandi quantita' ... (Continua)
14/11/2003 
Bio-Chip per la diagnosi precoce del tumore al seno
Costerà 6 dollari e sarà utilizzabile in ambulatorio il bio-chip dalle dimensioni di una moneta che sarà capace di scoprire precocemente il cancro al seno prima della comparsa della massa tumorale. La messa a punto del dispositivo è merito dei ricercatori dell’Institute of Bioengineering and Nanotechnology di Singapore i. ''Il chip individua i marcatori del tumore attraverso l'analisi del materiale genetico della paziente, con il prelievo di un minuscolo campione di tessuto'', ha spiegato ... (Continua)
29/10/2003 

Anticorpi monoclonali: una nuova arma contro il cancro
Gli anticorpi monoclonali sono proteine in grado di riconoscere e legarsi ad altre specifiche proteine. Sono impiegati largamente in medicina sia per la diagnosi sia per la cura di malattie. Sono utilizzati nelle tecniche diagnostiche che richiedono reagenti altamente specifici, e per individuare e misurare proteine solubili e marcatori superficiali delle cellule. Per questo il loro uso è esteso nelle trasfusioni di sangue, in ematologia, in istologia, in microbiologia, in chimica clinica e in ... (Continua)

28/05/2003 

Anche un po' di sport nel week-end fa bene al cuore
Alzarsi dal divano per fare attivita' fisica anche solo per un'ora o due a settimana, magari nel weekend, aiuta a mantenere il cuore in buona salute. La buona notizia per i piu' pigri arriva da uno studio condotto all'universita' di Ulm, in Germania, pubblicato sulla rivista 'Archives of Internal Medicine'. Secondo gli esperti tedeschi, infatti, chi fa anche solo due ore a settimana di moderato esercizio, nel tempo libero, puo' ridurre di piu' della meta' il rischio di andare incontro a ... (Continua)

02/04/2003 

Successo per un nuovo farmaco anti-cancro
Successo per le prime sperimentazioni cliniche di un nuovo tipo di farmaco antitumorale, da associare ai vaccini, che potenzia le difese immunitarie e le 'focalizza' contro le cellule cancerose, proteggendo quelle sane.
Il farmaco e' un anticorpo diretto contro l'antigene 4 associato ai linfociti T citotossici (CTLA-4) e, secondo uno studio statunitense pubblicato sulla rivista 'Proceedings of the National Academy of Sciences', avrebbe anche il vantaggio, una volta interrotta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale