Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 268

Risultati da 51 a 60 DI 268

24/06/2015 12:17:00 Scoperti possibili bersagli terapeutici
Nuovi marcatori genetici per il cancro alle ovaie
Un team di ricercatori californiani ha scoperto l'esistenza di nuovi marcatori genetici per il cancro ovarico. Lo studio, realizzato dagli scienziati dell'Università della California di San Diego e da quelli del Moores Cancer Center di La Jolla, apre la strada a nuove possibilità per la diagnosi e la cura del tumore.
“Inoltre, alcune isoforme codificano per proteine assenti in condizioni normali, che potrebbero essere usate come bersaglio per nuove terapie”, spiega Christian Barrett, ... (Continua)
18/06/2015 12:33:00 Evidenziati i benefici nutrizionali del frutto

Le prugne secche per la salute delle ossa
Le prugne secche sono un valido aiuto contro l'osteoporosi e per la salute delle ossa. Lo dice un nuovo studio presentato all’International Symposium on Nutritional Aspects of Osteoporosis (ISNAO) di Montreal, in Canada, che dimostra come un piccolo aiuto quotidiano possa venire dalle prugne della California, che contribuiscono al mantenimento in salute delle nostre ossa e alla massimizzazione del potenziale di massa ossea.
"Sono davvero curioso di sapere di più su questa ricerca riguardante ... (Continua)

17/06/2015 14:43:00 Indagini spesso evitabili aumentano i rischi per la salute dei più piccoli

Troppe radiografie ai bambini
I medici prescrivono con troppa leggerezza esami radiologici ai bambini. Nel nostro paese sono 4 milioni ogni anno le indagini diagnostiche di questo tipo effettuate sui più piccoli.
Nella maggior parte dei casi si tratta di esami inutili ed evitabili. Per sensibilizzare medici e famiglie su un utilizzo corretto delle procedure diagnostiche, l'Associazione Italiana di Fisica Medica (Aifm), la Società Italiana di Pediatria (Sip) e la Società italiana di Radiologia medica (Sirm) hanno messo ... (Continua)

12/06/2015 14:50:00 15 grammi al giorno per allontanare il rischio di morte precoce

Le proprietà benefiche delle noci
Bastano 15 grammi di noci al giorno per allontare il rischio di morte precoce. Lo dice uno studio della Maastricht University pubblicato sull'International Journal of Epidemiology.
Lo studio evidenzia le proprietà benefiche delle noci – e delle arachidi – nella prevenzione di malattie respiratorie come l'asma o l'enfisema, e di malattie neurodegenerative come la demenza senile. Inoltre, le noci aiuterebbero sia uomini che donne a ridurre il rischio cardiovascolare, quello di insorgenza del ... (Continua)

12/06/2015 11:15:00 Come rallentare la progressione delle malattie reumatiche

Stile di vita, epigenetica e malattie reumatiche
Anche le condizioni ambientali e lo stile di vita hanno un'importanza fondamentale nel peggioramento di alcune malattie reumatiche così come nella loro prevenzione. Lo dimostrano gli studi presentati al XVI Congresso Annuale della Lega Europea contro le Malattie Reumatiche (EULAR 2015) in corso a Roma.
Fra questi, lo studio presentato dal Professor Proton Rahman, della Facoltà di Medicina della Memorial University of Newfoundland in Canada, mette in luce come i fattori epigenetici (fattori ... (Continua)

10/06/2015 10:58:00 Identificate le alterazioni molecolari di questa rara malattia
Primo screening molecolare delle leucemie plasmacellulari
La leucemia plasmacellulare è una rara neoplasia delle plasmacellule del midollo osseo deputate alla produzione degli anticorpi. La plasma cell leukemia (in inglese, da cui l’acronimo Pcl) si può presentare in forma primaria, quando insorge de novo, o secondaria, quando si sviluppa da un precedente mieloma multiplo.
Le forme primarie sono circa la metà dei casi, hanno un decorso clinico molto aggressivo e una prognosi decisamente infausta. Studiarne e comprenderne i meccanismi molecolari è ... (Continua)
03/06/2015 16:49:00 Bloccandone la produzione si può interrompere la crescita tumorale

Scoperta molecola che alimenta il cancro del colon
Un team di ricercatori della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica di Roma ha scoperto che una molecola, l’ossido di azoto (NO), aiuta il cancro del colon a crescere.
I ricercatori hanno osservato che le cellule staminali malate presenti in sede, da cui origina il tumore, producono ossido di azoto in elevatissima quantità e che questo favorisce la progressione della malattia. Inoltre esperimenti in vitro e in vivo hanno dimostrato che interrompendo la produzione di NO si ... (Continua)

03/06/2015 09:48:00 NGR-hTNF mostra una promettente attività antitumorale

Un farmaco per il mesotelioma pleurico
Sono promettenti i risultati presentati da MolMed su NGR-hTNF.
I dati completi dello studio di fase III con il proprio farmaco sperimentale NGR-hTNF nel trattamento del mesotelioma sono stati presentati e discussi oralmente nel corso del 51° convegno annuale della American Society of Clinical Oncology (ASCO).
Il trial internazionale NGR015, iniziato nel 2010 e i cui risultati top line sono stati rilasciati nel corso del 2014, aveva rilevato un incremento statisticamente significativo ... (Continua)

20/05/2015 10:53:00 Studio effettua uno screening di massa per comprenderne i meccanismi
I geni delle malattie cardiovascolari
Sta per partire un vasto studio genetico per la ricerca dei geni associati alle patologie cardiovascolari e al diabete. Ad organizzarlo è l'azienda farmaceutica AstraZeneca in collaborazione con il Montreal Heart Institute (MHI).
Si tratta di uno dei maggiori screening di questo tipo condotti fino ad oggi e porterà a comprendere i meccanismi biologici alla base di tali patologie e delle loro complicanze. L'analisi rivelerà anche quali tratti genetici sono collegati ai risultati di ... (Continua)
15/05/2015 12:10:00 Studio italiano intende indagare sul nesso
Il ruolo dello stress nel cancro al seno
Uno stress prolungato nel tempo potrebbe contribuire alla progressione del carcinoma della mammella, seconda causa di morte per cancro e la più comune forma di tumore tra le donne.
Il meccanismo alla base di questo fenomeno, ancora da chiarire, suggerirebbe che è il tumore stesso a creare un ciclo di auto-potenziamento in grado di promuovere la progressione tumorale, stimolando la sintomatologia depressiva indotta dallo stress. Tale è l’oggetto di una ricerca coordinata dall’ISS che, in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale