Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 1081 a 1090 DI 1875

16/02/2011 Sintomi, cause e terapie

Fibromi e polipi dell'utero
I fibromi uterini sono tumori benigni dell'utero, provvisti di capsula, costituiti da tessuto muscolare. Compaiono generalmente in donne che hanno superato i 35 anni di età. La causa della loro comparsa sembra essere legata a fattori ormonali ed in particolare ad una condizione di iperestrogenismo relativo (ossia un aumento di estrogeni); sono inoltre più frequenti nelle donne che non hanno partorito rispetto a quelle che hanno avuto figli e tendono a regredire in menopausa quando lo stimolo ... (Continua)

16/02/2011 Studio capovolge le convinzioni acquisite, ma il rischio rimane alto

L'ecstasy non compromette le capacità cognitive
Non ci sarebbero conseguenze dal punto di vista cognitivo per chi fa uso di ecstasy. Lo afferma uno studio statunitense pubblicato sulla rivista di settore Addiction, secondo il quale la droga sintetica non causerebbe danni alle capacità mentali e alla memoria delle persone che la assumono.
Lo studio, finanziato dal Nida (National Institute on Drug Abuse), l'Istituto nazionale sull'abuso di droga, ha scelto un approccio rigoroso per determinare tali risultati, come afferma John Halpern, ... (Continua)

16/02/2011 Gli studi clinici sui nuovi farmaci e le regole per offrirsi come volontari
Come partecipare a una sperimentazione
Sempre più spesso la speranza per la possibile cura di una patologia grave che ha colpito noi o un nostro caro si traduce nel desiderio di partecipare a un'eventuale sperimentazione su un nuovo medicinale. Ma come si può chiedere di far parte del campione di soggetti la cui reazione al farmaco darà indicazioni sull'efficacia e la sicurezza del nuovo composto?
In Italia, l'Aifa ha aperto da alcune settimane un sito che offre informazioni su tutte le ricerche condotte nel nostro paese a ... (Continua)
15/02/2011 Le cellule stressate aumentano la produzione di trombina

Un legame tra il cancro e una proteina che coagula il sangue
Una ricerca innovativa dalla Germania mostra come le cellule sottoposte a stress aumentano la produzione di trombina, un'importante sostanza coagulante. Presentato nella rivista Molecular Cell, lo studio fornisce nuove ipotesi su come le cellule tumorali possono trarre vantaggio da questo processo. I ricercatori potrebbero usare queste informazioni per sviluppare nuovi modi per trattare varie malattie.
Nel passato, lo stress era un segnale di pericolo imminente, che a sua volta poteva ... (Continua)

11/02/2011 Sottolineata l'importanza del sostegno psicologico nella lotta al cancro

Tumori, il nuovo Piano Oncologico Nazionale
Arriva il nuovo piano oncologico nazionale, licenziato oggi dalla Conferenza Stato-Regioni. Il nuovo documento fa riferimento in maniera esplicita al ruolo svolto dal supporto psicologico nella battaglia intrapresa contro le temibili patologie di carattere tumorale.
Come afferma in una nota la Federazione Associazioni di Volontariato Oncologico (Favo), il nuovo piano costituisce “una svolta storica nell'oncologia: dopo 15 anni di battaglie culturali e sociali promosse dal volontariato ... (Continua)

11/02/2011 L'azione propedeutica di alcune sostanze nell'insorgenza dell'intolleranza

Vitamina A tra i fattori scatenanti della celiachia
Uno studio pubblicato su Nature suggerisce il blocco di alcuni fattori che mettono in moto la risposta immunitaria nei confronti di determinati cibi per scongiurare l'insorgenza della celiachia. La ricerca, a firma di Bana Jabri, medico del Celiac Disease Center e del Comprehensive Cancer Center dell Università di Chicago, si è concentrata sugli effetti di due sostanze in particolare, l'interleuchina 15 e l'acido retinoico, un derivato della vitamina A, che secondo i risultati scatenerebbero ... (Continua)

10/02/2011 A Verona la prima simulazione di un intervento realizzato con la nuova tecnica

Robocast, nuovo sistema robotico per la neurochirurgia
Un assistente per pianificare ed effettuare delicati interventi al cervello.
Da oggi c’è. Si tratta di Robocast, un sistema robotico per l’assistenza al chirurgo in grado di calcolare in pochi secondi i possibili percorsi da seguire con gli strumenti chirurgici per evitare i rischi operatori. Il robot è in grado di calcolare le migliori traiettorie di intervento che vengono sottoposte al chirurgo per la decisione finale sul trattamento.
A tre anni dall’avvio ufficiale del progetto, ... (Continua)

10/02/2011 In un volume e in rete il più grande database mondiale

Malattie rare, Orphanet e un nuovo laboratorio
È il più grande database sulle malattie rare esistente al mondo. Si chiama Orphanet e si occupa delle 8000 patologie che colpiscono nel complesso circa l'8 per cento della popolazione europea, nella maggior parte dei casi bambini.
Il progetto, nato in Francia nel 1997, è il frutto del lavoro di oltre 12 mila ricercatori e specialisti di 38 paesi diversi fra cui l'Italia, dove a ospitare la sede è l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, “una delle eccellenze pediatriche italiane che ha ... (Continua)

07/02/2011 Nel mondo crescono costantemente le percentuali di persone obese

Un'epidemia di obesità
Sono addirittura tre gli studi che arrivano contemporaneamente alle stesse conclusioni riguardo l'obesità, una vera e propria epidemia a livello mondiale ormai. Una persona su 10 risulta obesa, per un totale di circa mezzo miliardo di soggetti, con una prevalenza di donne.
Utilizzando i parametri più comuni, ovvero il Bmi – acronimo inglese che sta per Body Mass Index, Indice di massa corporea –, la pressione arteriosa e i livelli di colesterolo, in un periodo compreso fra il 1980 e il ... (Continua)

02/02/2011 Omega-3 e acido ialurolico favoriscono la mobilità delle articolazioni

Traumi da sport invernali: una soluzione naturale
La stagione sciistica è nel suo clou e l’allarme è soprattutto per i traumi dovuti ad incidenti sulla neve. A causarli molteplici fattori come l’eccessiva velocità permessa dalle moderne attrezzature, le acrobazie ed i salti sulla neve, le piste artificiali con avvallamenti e dossi, riscontrati non solo in chi pratica sci ma sopratutto in chi pratica snowboard. Basta pensare che per chi scia l’incidenza di alcuni infortuni, come quello al legamento crociato inferiore, è addirittura superiore ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale