Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 1231 a 1240 DI 1875

30/12/2009 10:55:56 Ricerca americana punta su un anticorpo per sconfiggere il tumore

F77, una speranza contro il cancro alla prostata
Si chiama F77 e pare in grado di rendere la vita dura al cancro che colpisce la prostata. L'anticorpo monoclonale – gli anticorpi monoclonali sono quelli derivanti da un solo tipo di cellula immunitaria – è in grado di aggredire le cellule cancerogene e di stimolare il sistema immunitario nel suo complesso alla reazione nei confronti della malattia, anche in fase avanzata.
È la scoperta di alcuni ricercatori americani dell'Università della Pennsylvania, i quali hanno visto l'F77 ridurre ... (Continua)

30/12/2009 La pomata alla trinitroglicerina conferma la sua efficacia
Cura non chirurgica per le ragadi anali
Assai più diffuso di quanto si pensi, il problema delle ragadi che colpiscono l'ultimo tratto dell'intestino è molto più di un semplice disturbo. Seconda causa di visita specialistica proctologica dopo la patologia emorroidaria, le ragadi sono causa di dolore intenso e spesso anche le banali funzioni fisiologiche diventano insopportabili. Spesso chi ne soffre preferisce evitare di ricorrere al proprio medico, ma curarle precocemente è il solo modo per evitare guai peggiori, come ... (Continua)
24/12/2009 Scienziati italiani tracciano una nuova via nella cura del glioblastoma
Scoperti i geni responsabili dei tumori al cervello
Il risultato è tanto importante che la famosa rivista Nature ha deciso di pubblicare l'articolo nella sua edizione on line, senza aspettare i tempi più lunghi della stampa. Due ricercatori italiani hanno infatti scoperto le cause alla base del glioblastoma, il tumore che colpisce il cervello.
Con un esperimento su cavie di laboratorio, Antonio Iavarone e Andrea Califano sono riusciti a interrompere la proliferazione delle cellule maligne dovute al cancro.
La parte medico-scientifica ... (Continua)
21/12/2009 10:43:00 La gomma da masticare usata come detective dell'infezione

Un chewing-gum scopre la malaria
Forse non sarà il massimo per i denti, ma la gomma da masticare ora potrà vantare un effetto positivo sulla salute. L'Università della California con sede a Los Angeles ha infatti messo a punto un chewing-gum in grado di stabilire la presenza o meno della malaria nell'organismo.
Il prodotto è stato ribattezzato Maliva, che servirà a raccogliere la saliva da usare come parametro per il test sull'infezione, grazie a una scoperta dello scorso anno per via della quale è possibile rintracciare ... (Continua)

17/12/2009 Equipe britannica sviluppa un prodotto a base di cannabis per i malati di cancro

Uno spray per ridurre il dolore causato dal cancro
Uno spray a base di cannabis potrebbe alleviare i dolori dei pazienti malati di cancro. Lo sostiene uno studio di un gruppo di ricercatori dell'Università di Edimburgo, i quali hanno testato il prodotto sperimentale su 177 pazienti. I risultati hanno mostrato che la percezione del dolore è scesa del 30 per cento rispetto ai malati che non hanno potuto usufruire dello spray. Naturalmente, i pazienti sottoposti alla sperimentazione non hanno assunto altri farmaci contro il dolore come ad ... (Continua)

03/12/2009 Equipe italiana presenta i risultati di una protesi rivoluzionaria

Mano bionica comandata dal cervello
Una mano artificiale comandata da impulsi naturali. È ciò che è riuscito a un gruppo di medici e bioingegneri della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (SSSUP) e dell'Università Campus Bio-Medico di Roma (UCBM), i quali hanno impiantato la mano bionica a un volontario italo-brasiliano di 26 anni.
L'intervento chirurgico è stato eseguito il 20 novembre del 2008, ma ora i risultati verranno pubblicati su una rivista scientifica internazionale e presentati in una conferenza stampa. La mano ... (Continua)

30/11/2009 La tecnica applicata su cancro rettale da un ospedale inglese

Contro il cancro gli ultrasuoni
Gli ultrasuoni eliminano il cancro rettale. È quanto è successo all'Hammersmith Hospital di Londra, dove per la prima volta un paziente affetto da questo tipo di tumore è stato sottoposto alla terapia degli ultrasuoni, che ha portato alla distruzione parziale del cancro.
La tecnica, già utilizzata su altri tipi di tumori, permette di alzare la temperatura della zona interessata, di colpire con maggior precisione e di trattare più rapidamente le cellule malate rispetto alle terapie ... (Continua)

16/11/2009 Medici statunitensi trovano un legame fra igiene della bocca e capacità mentali

La cura dei denti fa bene al cervello
Chi avrebbe mai detto che la particolare insistenza delle mamme affinché i propri figli lavino i denti prima di andare a dormire avesse un effetto benefico sul cervello oltre che sull'igiene della bocca dei bambini?
Eppure, sembrerebbe proprio che esista una relazione fra la cura costante dei propri denti – il che comprende non solo un uso regolare dello spazzolino, ma anche visite frequenti dal dentista – e le capacità mentali di ognuno di noi. È il risultato di una ricerca americana ... (Continua)

12/11/2009 Medici australiani usano le staminali per rigenerare il seno in maniera naturale

Quando il seno ricresce da sé
Un seno nuovo e del tutto naturale, senza bisogno di protesi. Il sogno di ogni paziente colpita da tumore al seno e costretta alla mastectomia potrebbe presto avverarsi grazie ad alcuni ricercatori australiani che hanno intenzione di sperimentare la loro nuova tecnica su un gruppo di donne. La tecnologia, che prende il nome di Neopec, è stata sviluppata da medici del Bernard O'Brien Institute of Microsurgery di Melbourne e minaccia il giro d'affari della chirurgia plastica applicata alla ... (Continua)

10/11/2009 15:55:49 Due studi propongono approcci alternativi nella cura del tumore ovarico
Nuove strategie terapeutiche per il carcinoma ovarico
Il tumore ovarico si è trasformato negli anni da male incurabile e male che si può ed è necessario combattere anche alla luce di nuove risultanze e nuovi trattamenti. La mortalità è molto elevata anche perché nella maggior parte dei casi il cancro viene diagnosticato in fase già avanzata, ma con il miglioramento delle terapie a disposizione si è riusciti ad aumentare le possibilità di sopravvivenza a 5 anni e portarle al 30-40%, contro il 20% di vent'anni fa. Per un numero sempre più alto di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale