Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 1281 a 1290 DI 1875

06/07/2009 Colpire le cellule tumorali circolanti

Nuovo approccio terapeutico per il cancro al seno
Un nuovo approccio terapeutico può dare, assieme alla prevenzione, delle buone prospettive di cura per il cancro al seno. Si tratta di colpire le cellule tumorali circolanti, cioè cellule cancerose diverse da quelle del tumore primitivo.
Per la prima volta al mondo sono stati presentati dal prof. Massimo Cristofanilli, i dati retrospettivi di uno studio frutto di una collaborazione tra lo MD Anderson Cancer Center di Houston, Texas- Usa (prof. Massimo Cristofanilli) e La ... (Continua)

24/06/2009 Cura cancro prostata inoperabile

Ipilimumab per curare il cancro alla prostata
Poter guarire dal cancro alla prostata grazie a un farmaco sperimentale chiamato Ipilimumab. È accaduto a due uomini americani con tumori prostatici inoperabili, trattati con questa molecola innovativa dai dottori della Mayo Clinic, a Rochester in Minnesota (Usa).
Ipilimumab è un anticorpo monoclonale studiato per comportarsi come un'immunoglobulina che potenzia le difese immunitarie e rende attaccabili le cellule cancerose.
I medici statunitensi, guidati dal dottor Eugene Kwon e dal ... (Continua)

24/06/2009 
No ai farmaci e alle "smart drugs" per la maturità
Si avvicinano gli esami di maturità e con essi un periodo di intenso stress per gli studenti. Per fronteggiarlo, molti ragazzi corrono il rischio di affidarsi alle cosiddette “smart drugs”, sostanze legali ma dopanti.
L'allarme viene dal Cnr, che sulla propria rivista, l'Almanacco della Scienza, ha pubblicato un articolo in cui mette in guardia tutti su queste pericolose sostanze.
Mentre in passato ci si affidava a quantità smodate di caffè per restare svegli e studiare, oggi alcuni ... (Continua)
24/06/2009 Bicalutamide per il cancro alla prostata
Nuova terapia precoce efficace contro i tumori alla prostata
Una nuova terapia può combattere efficacemente il cancro alla prostata. La qualità di vita dei pazienti migliora sensibilmente ed essi possono evitare la “castrazione chimica” derivante da alcune terapie ormonali. Si chiama bicalutamide la molecola che ha mostrato di ottenere i migliori risultati clinici, abbassando i livelli dell'antigene prostatico specifico (PSA) e limitando gli effetti collaterali di un trattamento precoce con terapia ormonale a base di lh-rh analoghi (Blocco Androgenico ... (Continua)
23/06/2009 Ricerca sulle sindromi acute dell'aorta

Biomarkers per prevenire le malattie acute dell'aorta
Salvarsi la vita giocando d'anticipo. Prevenire eventi cardiaci improvvisi e letali sarà presto più facile grazie ad alcuni biomarkers sanguigni specifici, in grado di individuare per tempo i rischi delle malattie acute dell'aorta.
Questi indicatori ematici rivelatori sono stati individuati da uno studio innovativo, condotto dall’IRCCS Policlinico San Donato in collaborazione con i Centri Cardiovascolari dell’Università del Michigan, Ann Arbor-USA, dell’Università di Tokyo e con il CNR – ... (Continua)

19/06/2009 
Dispositivo intrauterino per tumore al collo dell'utero
Una cura locale per il tumore al collo dell'utero, che consenta di evitare gli effetti collaterali dannosi della chemioterapia somministrata per via endovenosa.
Si tratta di un dispositivo intrauterino che viene inserito come una spirale nella cervice uterina e lì rilascia gradualmente i farmaci antitumorali.
L'apparecchio intracervicale (ICD) costituisce un passo avanti nella cura del tumore al collo dell'utero: è stato inventato e brevettato dal professor Francesco Raspagliesi, ... (Continua)
19/06/2009 

Al Meyer il primo Trauma Center Pediatrico italiano
Un centro per curare tutti i bambini che hanno subito un trauma e che accoglierà i piccoli pazienti da tutta la Toscana. Dopo un lungo e complesso processo di formazione del personale medico e infermieristico è partita a pieno ritmo l'attività del “Trauma center pediatrico” dell'Ospedale Meyer di Firenze, primo nucleo operativo di questo genere in Italia. La nuova struttura organizzativa e professionale offre un servizio globale a tutti i piccoli pazienti, da 0 a 14 anni, colpiti da trauma ... (Continua)

18/06/2009 
Morti improvvise di bambini per psicofarmaci anti-ADHD
Certi farmaci possono uccidere i bambini a cui vengono somministrati. È accaduto ad alcuni piccoli pazienti americani che avevano assunto medicinali per la sindrome da iperattività e deficit di attenzione (ADHD).
La Food and Drug Administration (FDA) ed il National Institute of Mental Health hanno finanziato un nuovo studio sugli effetti avversi derivanti dalla somministrazione ai bambini degli psicofarmaci utilizzati per sedare l'iperattività. I risultati sono stati resi noti in questi ... (Continua)
17/06/2009 

Ringiovanire grazie al proprio sangue
L'elisir di eterna giovinezza esiste e già scorre nelle nostre vene: si tratta dei fattori di crescita, derivati dal plasma, che permettono di ottenere un effetto filler che migliora la pelle, rendendola più liscia e luminosa. La novità è stata presentata al "Secondo incontro internazionale sulla chirurgia estetica del volto: dallo sguardo al sorriso", che si è svolto a Bologna, alla presenza di esperti internazionali di chirurgia plastica, oculistica e odontoiatria.
«I fattori di crescita ... (Continua)

17/06/2009 

La Tbc è una malattia trascurata e pericolosa
La tubercolosi è più letale dell'influenza suina, di quella aviaria e della Sars, eppure è una malattia che sembra dimenticata dalle istituzioni internazionali e dall'attenzione dei media.
Ogni anno la Tbc contagia 9 milioni di persone e provoca un milione e 700mila morti: inoltre il batterio diviene sempre più resistente ai farmaci.
L'allarme su questa malattia è stato lanciato col documento “Tubercolosi: omissione di soccorso” da Medici Senza Frontiere (MSF) e dalla Commissione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale