Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 1531 a 1540 DI 1875

29/11/2006 

Dura la vita per le micosi invasive
La medicina dispone oggi di una nuova arma per combattere le infezioni fungine invasive, specie per trattare le manifestazioni patologiche più gravi nei pazienti che sono risultati refrattari o intolleranti alle terapie standard.
Posaconazolo - questo è il nome della innovativa molecola, appartenete alla classe degli azoli e frutto della ricerca Schering-Plough - si caratterizza quindi come un farmaco salvavita, proprio per l’alto tasso di mortalità che le gravi micosi invasive fanno ... (Continua)

20/11/2006 

Un nuovo lifting con la carbossiterapia
Al recente Congresso di Medicina Estetica di Milano è stato presentato un nuovo impiego della carbossiterapia, la metodica che utilizza l’anidride carbonica. Nel corso degli anni, la carbossiterapia, ha acquisito un ruolo di primaria importanza in diversi settori clinici, quali: la dermatologia, la flebologia, la cura delle ferite difficili e della cellulite, ora si è rivelata molto efficace per la terapia antiaging.
E’ indicata per ridisegnare l’ovale del volto, ma soprattutto per ... (Continua)

13/11/2006 
Balbuzie: le nuove frontiere
“La balbuzie è definitivamente uscita dal dominio della medicina per entrare in quello della pedagogia. Il balbuziente non ha un medico, ma un insegnante. Per guarire, gli altri malati non hanno bisogno dell’intelligenza, anzi non è ad essa che il medico si rivolge, mentre è all’intelligenza del balbuziente che si rivolge il professore”.
Queste parole suonano alle orecchie di molti come una rivelazione del XXI secolo, l’ultima scoperta dopo aver tentato mille cure mediche. In realtà sono ... (Continua)
06/11/2006 

La depressione e la venlafaxina
La depressione è uno stato patologico di sofferenza e di colpevolezza psichiche coscienti, accompagnate da un notevole senso di autosvalutazione e da una diminuzione dell'attività mentale e psicomotoria.
La base causale della depressione non è nota. I fattori causali possono essere, artificialmente, divisi in biologici (disregolazione eterogenea delle amine biogene noradrenalina e serotonina), genetici e psicosociali (eventi della vita e stress ambientali, fattori di personalità premorbosa ... (Continua)

02/11/2006 

Le staminali che “vaccinano” dal tumore
Una scoperta che potrebbe restituire la speranza a chi è colpito da glioblastoma. Esistono cellule in grado di contrastare il tumore al cervello. La cura è stata messa a punto dall'Istituto neurologico Carlo Besta di Milano atraverso una ricerca sui topi i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Cancer Research.
La sperimentazione sull'uomo potrebbe avvenire nell'arco di un anno. Il Professor Finocchiaro, direttore della struttura di neuro-oncologia dell'Ospedale ... (Continua)

31/10/2006 

Caffè ed apparato gastroenterico
“Il caffè, per la maggior parte di noi, è sicuro. Il caffè è stato accusato di ogni cosa, dalla turpitudine morale al cancro. Ma nessuna di queste maldicenze è rimasta in piedi. Il caffè può addirittura farti bene” riassume perfettamente il lungo percorso scientifico del caffè.
Un percorso costellato da decine di migliaia di pubblicazioni accreditate che hanno smontato pezzo per pezzo le accuse ed hanno messo in evidenza, invece, i lati positivi del consumo di caffè. E ciò è ancora ... (Continua)

30/10/2006 

Medicina e musica
L' esperienza musicale rimane radicata per sempre nel corso della vita. Essa va intesa sia come linguaggio pre-verbale (all'origine della vita e della crescita del feto nel grembo materno), sia come contatto profondo con la nostra psiche: nella quotidianità, nell'espressione del nostro coacervo di cultura - emozioni- sentimenti, nella rievocazione continua, conscia o inconscia, dei nostri ricordi.
I brani classici (sinfonici, lirici, da camera) divenuti popolari, cosi' come canzoni ... (Continua)

26/10/2006 

Scoliosi: importanza della prevenzione
Cosa pensa la gente dei diversi trattamenti proposti quando si trovano di fronte al problema “terapia della scoliosi”? Lo studio pubblicato da ISICO e dalla Fondazione Don Gnocchi di Milano ha mostrato interessanti risultati nelle risposte alle domande rivolte dai ricercatori.
Quando si parla di scoliosi, la pratica quotidiana suggerisce che i pazienti e i loro genitori preferiscano investire sulla prevenzione piuttosto che aspettare l ’evoluzione naturale della situazione, ... (Continua)

23/10/2006 

Naso chiuso? Soluzione laser
Le persone che soffrono in modo cronico di “naso chiuso” sono sempre più numerose, soprattutto nelle città, a causa dell’inquinamento atmosferico e dell’aumento delle riniti allergiche. I fumatori sono, in modo particolare, più esposti. Questa forma morbosa, detta rinite ostruttiva, è caratterizzata da un gonfiore permanente della mucosa nasale. I sintomi si accentuano con i cambiamenti di temperatura e sono caratterizzati da: senso di ostruzione respiratoria nasale, scolo di secrezioni di muco ... (Continua)

20/10/2006 

Fattori di rischio nel calcio
Negli ultimi anni sono comparsi nella letteratura scientifica, ma anche in quella sportiva, articoli che hanno riportato una tendenza all’aumento delle lesioni traumatiche nel calcio.
Molteplici sono i fattori in causa nella genesi dell’incidenza traumatica. Riguardo il gioco è ormai assodato che l’aumento dell’intensità e della velocità sia in gara come in allenamento, il ricorso a innovazioni tecnico-tattiche quali il pressing, il fuorigioco, i raddoppi di marcatura hanno costituito in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale