Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 1671 a 1680 DI 1875

07/10/2004 
Confermata l'efficacia di nuove terapie per le emorroidi
L'Associazione americana di gastroenterologia conferma l'efficacia di nuove terapie contro le emorroidi.
Nelle sue raccomandazioni l'associazione cita una sola classe di trattamenti medicali efficaci, quelli definiti "Frazione Flavonoica Purificata (FFPM)".
La comparsa di emorroidi non è una malattia ma delle dilatazioni venose completamente normali. Possono tuttavia diventare patologiche, a causa di disordini circolatori in particolare. È così che compaiono nella regione anale, le ... (Continua)
06/10/2004 Come scoprire l'apnea notturna
Sbadigliare e russare possibili segnali di apnea notturna
Chi sbadiglia durante il giorno, è vittima di sonnolenza alla guida o russa potreste essere uno dei milioni di persone che hanno un'apnea notturna non diagnosticata. L'apnea notturna deve preoccupare non tanto per la cattiva qualità del sonno che induce e per la relativa sonnolenza e stanchezza diurna, ma per la potenziale pericolosità a livello cardiovascolare.
L'apnea notturna, che sarà oggetto negli Stati Uniti di un programma di diagnosi a domicilio per gli anziani e i disabili, ... (Continua)
01/10/2004 
Nuovo studio su terapie per i pazienti ipertesi (2)
Ambedue i regimi di trattamento sono stati ben tollerati, sebbene il numero di pazienti che ha sospeso il regime di trattamento basato su amlodipina a causa di effetti collaterali (14,5%) sia stato superiore a quello dei pazienti che hanno sospeso il trattamento nel gruppo Valsartan (13,4%).
In VALUE, il tasso di ospedalizzazione per scompenso cardiaco è stato inferiore nel gruppo trattato con Valsartan (4,6% vs 5,3%). “VALUE, unitamente a Val-HeFT e VALIANT, ribadisce il beneficio ... (Continua)
01/10/2004 
Ritirato farmaco Vioxx: è pericoloso per il cuore
Sta già perdendo il 26% alla borsa di New York il titolo di Merck & Co. , il gigante farmaceutico che sta ritirando spontaneamente dal mercato negli Stati Uniti e in 80 paesi in tutto il mondo, tra cui l'Italia, un antidolorifico di largo consumo, un farmaco contro l'artrite e il dolore acuto, Vioxx, e i medicinali a base di rofecoxib. Nuovi dati provenienti dai test clinici mostrano infatti che il medicinale accresce il rischio di infarto e di altri eventi cardiovascolari.
Merck ha ... (Continua)
30/09/2004 
Cancro del polmone: necessario approccio multidisciplinare
È la neoplasia più diffusa nella popolazione maschile di età superiore ai 40 anni. La sua curva di incidenza è in lieve calo negli uomini, in tutte le classi di età, ma in aumento nelle donne: nel 1998 si sono registrati 26.000 decessi tra gli uomini e 5.500 tra le donne, con una differenza di mortalità rispetto al 1988 di -17,5 nei primi e +8,2 nelle seconde, a causa prevalentemente della propensione a smettere di fumare, dato che la maggioranza dei tumori polmonari è dovuta all'abitudine del ... (Continua)
29/09/2004 
Il monitoraggio fetale per un parto più sicuro
Il travaglio di parto è certamente il momento più impegnativo sia per la madre che per il nascituro, in quanto le contrazioni uterine, che si susseguono in modo ritmico e regolare, mettono a dura prova gli scambi tra il feto e la placenta. Molte metodiche diagnostiche di monitoraggio fetale vengono utilizzate nella moderna ostetricia, con lo scopo di accertare lo stato di salute del feto e di prevenire, mediante taglio cesareo, qualunque condizione di pericolo derivante dalla ... (Continua)
28/09/2004 

Uomini e donne diversi di fronte alla malattia e al medico
Le differenze tra uomini e donne non si limitano alla sfera anatomica e psicologica ma coinvolgono anche il modo in cui i due sessi sviluppano molte malattie e il modo in cui essi affrontano la malattia e il rapporto con il medico.
Secondo Catherine DeAngelis, caporedattore di JAMA, journal of the American Medical Association, le differenze tra uomini e donne sono ancora in parte da scoprire e, convinta di ciò, ha scelto di pubblicare soltanto studi i cui risultati sono analizzati in ... (Continua)

24/09/2004 
Contro l'artrosi rivelata dallo sport inutile l'immobilità
Chi, magari entusiasmato dalle olimpiadi, ha esagerato con nuoto, tennis o jogging può risentire dello sforzo accusando dei dolori come ad esempio quelli che interessano il ginocchio, l'anca o la caviglia.
Non bisogna preoccuparsi molto di tali dolori, normali se si compiono sforzi prolungati o troppo intensi. Di solito si tratta di dolori di origine muscolare e scompaiono con il riposo, come semplici contratture che riflettono la mancanza di allenamento. Tuttavia, può capitare che ... (Continua)
22/09/2004 

Lunghe camminate aiutano a tenere lontano l'Alzheimer
Gli anziani che hanno la buona abitudine di fare lunghe passeggiate avranno meno probabilità di soffrire della demenza causata dal morbo di Alzheimer rispetto a quelli che tendono ad essere sedentari.
Già nota per la capacità di proteggere la nostra salute contro malattie cardiache, cancro e diabete, una moderata e regolare attività fisica sembra potersi rivelare una medicina dagli effetti protettivi per le funzioni cognitive, il vero tasto dolente per la salute e la qualità ... (Continua)

21/09/2004 
Contro l’Hiv una sola compressa una volta al giorno
Anche dalle autorità regolatorie italiane via libera alla nuova formulazione del farmaco per il trattamento dell’infezione da Hiv. Si chiama efavirenz ed è disponibile anche in Italia nella nuova formulazione: una sola compressa da 600 mg, da assumere una volta al giorno, sostituisce le 3 capsule da 200 mg utilizzate nei regimi di combinazione impiegati finora.
Ridurre il numero di compresse significa favorire una migliore aderenza alla terapia e quindi assicurare l’efficacia del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale