Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 1831 a 1840 DI 1875

04/02/2002 

Rughe: ecco la bio-ristrutturazione
E', questa, una delle ultime novità emerse a Roma al Congresso internazionale di medicina fisiologica. Per Maurizio Ceccarelli, presidente del congresso, "il trattamento stimola la formazione di un'impalcatura all'interno della cute, che sorregge i tessuti rilassati per colpa dell'età".
In termini più poveri, il viso riceve iniezioni ipertoniche di amminoacidi, "con un pH di 5,4 e una osmolarità di 1100: si crea così un'irritazione all'interno, tanto che il derma forma una sorta di ... (Continua)

04/02/2002 

Agopuntura & Acudetox
L'impiego del doppio trattamento è valido sia per le tossicodipendenze che per l'alcolismo.
Quando le crisi di astinenza sono dure e ricorrenti, difficilmente si riesce a controllarle senza farmaci decisi come il metadone. E quando ciò accade, anche l'agopuntura limita i propri benefici effetti.
Entriamo comunque nel dettaglio per vedere come agiscono entrambi i trattamenti. Nell'astinenza da oppiacei con acudetox non c'è scomparsa dei sintomi ma riduzione del 90%. Nel primo ... (Continua)

30/01/2002 

Nuovo farmaco contro voglia nicotina
Spillette? Cerotti? Pillole? Esercizi estenuanti contro voglie inconsulte? Se si vuole davvero smettere di fumare e dare un calcio alla dipendenza da tabacco, ecco che arriva il prodotto giusto!
Il mercato offrirà un nuovo prodotto che servirà a far perdere il 'vizio delle bionde'. Certo, non dobbiamo illuderci di andare già da domani in farmacia a richiederlo: occorrerà attendere tre anni ma pare che l'attesa sarà ampiamente ripagata dall'efficacia del farmaco. E se ancora non si ... (Continua)

28/01/2002 
Mal di testa: rischi per bimbi
Quelli che maggiormente sono a rischio di emicranie sono i bambini super-impegnati in mille attività e quelli che trascorrono il maggior numero di ore in casa, magari davanti al computer o alla televisione.
Sono infatti questi i due comportamenti - opposti - da evitare per scongiurare cefalee o emicranie, che si accaniscono oggi sul 20% dei bambini in età scolare. "Chi soffre di emicrania - spiega il neuropsichiatra infantile all'Università La Sapienza di Roma Vincenzo Guidetti - ha ... (Continua)
21/01/2002 

Il linfodrenaggio
Non possiamo occuparci di lotta alla cellulite senza dare un'occhiata al linfodrenaggio, manipolazione che ode della peculiarità di stimolare il sistema linfatico e la circolazione, aiutando il sangue a portare ossigeno alle cellule e a eliminare scorie e tossine.
Tale tipo di manipolazione nasce negli Anni Trenta, grazie al medico svedese il dott. Emil Vodder. Il principio da cui parte è questo: nell'organismo scorre un liquido incolore, la linfa appunto, che ha la funzione di ... (Continua)

18/01/2002 
Depressione /2
La depressione si manifesta sulla base di una predisposizione biologica (genetica e biochimica) e psicologica. I fattori di rischio possono essere gli eventi critici della vita, ma anche la comparsa di altre malattie. La depressione è una malattia curabile, e i diversi trattamenti disponibili sono efficaci.
Attraverso la depressione si può imparare a conoscere meglio se stessi e l'esperienza può rivelarsi utile per il futuro. Tuttavia, prima dell'avvento delle moderne terapie ... (Continua)
02/01/2002 

Attesa, dopo cesareo, riduce rischi di taglio
Un altro “tabù medico” è pronto a cadere. Stavolta la buona notizia riguarda le gestanti che, dopo aver subito un parto cesareo, possono aspirare a diventare di nuovo mamme con parto naturale senza dover per forza ripetere l'esperienza precedente.
L'importante è che accettino di far trascorrere qualche mese (per l'esattezza venti, meno di due anni) tra una gravidanza e l'altra: questo infatti il suggerimento di uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Obstetrics & Gynecology'. ... (Continua)

21/12/2001 
Infezioni dopo chirurgia laser
Uno studio presentato a Chicago da parte di specialisti del settore oculistico ha messo in rilievo diversi casi di infezioni intra-corneali procurate da Mycobacterium szulgai. Il fenomeno è stato osservato subito dopo che i pazienti si erano sottoposti a chirurgia refrattiva con laser e sarebbe stato causato dal ghiaccio contaminato, utilizzato per raffreddare una soluzione salina.
I dati sono stati recuperati avendo come riferimento una cinquantina di pazienti, a cinque dei quali ... (Continua)
21/12/2001 
Malattie rare: la Sindrome di Marfan
Ci interessiamo in questa circostanza di una malattia ereditaria - che in Italia affligge circa 12-20.000 persone - del tessuto connettivo che intacca il cuore e i vasi sanguigni, le ossa e i legamenti, gli occhi e i polmoni.
Nel 1992 è stato identificato uno dei geni principali che causano la sindrome di Marfan: la fibrillina 1, localizzato sul cromosoma che codifica per un micro-filamento importante costituente del tessuto elastico. Questo gene, e la proteina che viene da lui ... (Continua)
18/12/2001 
La pirosi, bruciore di stomaco
Durante la gravidanza, la sensazione di bruciore che la donna prova - dopo aver mangiato - può essere sintomo di pirosi. Molte donne ne soffrono e, benché sia un disturbo tanto comune quanto innocuo, può spaventare oltre che arrecare fastidio.
Parleremo di pirosi per indicare quella sensazione di bruciore che si estende dal basso dello stomaco fino alla parte inferiore dello sterno. Le sue cause sono da attribuire ai cambiamenti ormonali e fisici del corpo, sopraggiunti in concomitanza ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale