Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 381 a 390 DI 1875

22/10/2014 10:49:45 Sintomi ridotti grazie all'assunzione di integratori
La vitamina D aiuta in caso di dermatite atopica
Uno studio sulla dermatite atopica ha rivelato l'efficacia di un'integrazione a base di vitamina D per ridurre i sintomi del disturbo. A firmare la ricerca è un gruppo della Harvard Medical School diretto da Carlos Camargo, che ha pubblicato sul Journal of Allergy and Clinical Immunology gli esiti dell'analisi.
Il dott. Camargo spiega: “questa casistica, più numerosa della precedente, probabilmente aveva bassi livelli di vitamina D, e la somministrazione giornaliera di integratori poco ... (Continua)
21/10/2014 15:00:00 Altri tipi di latte non ne garantiscono la corretta assunzione

Deficit di vitamina D per chi non beve latte vaccino
Nei bambini che non bevono latte vaccino potrebbero manifestarsi livelli di vitamina D troppo bassi. Lo dice una ricerca pubblicata sul Canadian Medical Association Journal da un team del St. Micheal's Hospital.
Sostituire il latte vaccino con latte di altro tipo – sia esso di soia, di riso, di capra, di asino o di mandorle – non garantisce lo stesso apporto nutrizionale, con particolare riguardo al livello di vitamina D.
Lo studio ha preso in esame quasi 4mila bambini fra 1 e 6 anni e ... (Continua)

20/10/2014 10:55:00 La camminata nordica garantisce benessere e dispendio energetico equilibrato

Nordic walking, una passeggiata per la salute
Quanto fa bene camminare lo sanno bene gli appassionati di Nordic Walking, camminata nordica in italiano. A confermarlo sono anche due studi, il primo dei quali è stato realizzato dalla European Society of Cardiology e pubblicato sullo European Journal of Preventive Cardiology.
111 malati con problemi di insufficienza cardiaca hanno provato la disciplina sotto stretto controllo medico per 5 volte alla settimana e 8 settimane complessive. Dai dati è emersa l'efficacia e la sicurezza della ... (Continua)

18/10/2014 11:35:00 L'uso intenso del dispositivo causa disturbi e dipendenza

C'è anche la dipendenza da Google Glass
Era inevitabile che accadesse. Ora che cominciano a diffondersi negli Stati Uniti, ecco che i Google Glass fanno le prime “vittime” in termini di dipendenza. Il primo caso è quello di un uomo di 31 anni in servizio presso la marina militare statunitense.
Il ragazzo, che aveva già sofferto in passato di disturbi dell'umore, si era recato dal medico per curare un'altra forma di dipendenza, quella da alcol.
Ma a questa tradizionale ne ha aggiunta un'altra ben più tecnologica, quella da ... (Continua)

17/10/2014 12:00:00 Un progetto per il riconoscimento veloce dei sintomi
Autismo, un network per i bambini ad alto rischio
Inizia dalla gravidanza e continua fino a due anni di età la sorveglianza per la diagnosi precoce dei Disturbi dello spettro autistico (ASD). È cominciato nel 2011 il percorso dell’Istituto Superiore di Sanità per il riconoscimento tempestivo di disturbi dell’età evolutiva, attraverso due progetti che hanno visto impegnati il Reparto di Neurotossicologia e neuroendocrinologia dell’ISS insieme con altre Unità operative di 4 Regioni.
I primi risultati saranno presentati nell’ambito della ... (Continua)
16/10/2014 17:07:24 Livelli elevati costituiscono uno dei fattori di rischio principali

L'acido urico è un rischio per il cuore
Non è sufficiente tenere sotto controllo colesterolo, glicemia e pressione. Per salvaguardare la salute del nostro cuore bisogna porre attenzione anche ai livelli di acido urico nel sangue. Nel 40 per cento dei casi, infatti, l'infarto è correlato proprio con questo fattore di rischio.
A lanciare l'allarme è Claudio Borghi, docente di Medicina Interna presso l'Università di Bologna e coordinatore del documento di consenso sulla revisione dei livelli di acido urico come fattore di rischio ... (Continua)

16/10/2014 12:35:00 Nuova indicazione per il trattamento del carcinoma metastatico della prostata
Abiraterone cura il cancro della prostata
Il farmaco Abiraterone è la nuova opzione terapeutica per tutti i malati di cancro alla prostata metastatico e resistente alla castrazione.
Il carcinoma prostatico resistente alla castrazione (CRPC) è un carcinoma prostatico in progressione nonostante la terapia ormonale classica. La fase metastatica rappresenta uno stadio ancor più avanzato della malattia, caratterizzato da una cattiva prognosi e mortalità elevata. La sede di metastasi più frequente è l’osso (circa il 90% dei pazienti), ... (Continua)
15/10/2014 15:48:12 Nuova formulazione della crema a base di vitamina K1

Vigorskin, una crema per i rash dovuti a chemio
Presentata una nuova formulazione di Vigorskin K1 Plus, la crema a base di vitamina K1 prodotta da Merck per il controllo dei rash cutanei dovuti al trattamento chemioterapico con cetuximab.
Alcuni studi hanno dimostrato che l’uso in profilassi della vitamina K1 aiuta a contrastare il rash cutaneo e a prevenirne l’insorgenza, permettendo di proseguire il trattamento senza la riduzione della dose o la sospensione del farmaco.
“I progressi compiuti negli ultimi anni nella gestione del rash ... (Continua)

15/10/2014 14:25:00 Nuova formulazione per una terapia ancora più personalizzata
Ranibizumab, arriva la siringa hi tech
Arriva in Italia la prima siringa pre-riempita monouso che consente la somministrazione intravitreale di ranibizumab (Lucentis) per il trattamento delle maculopatie.
La siringa, contenente una soluzione di ranibizumab pronta all’uso, sfrutta una tecnologia innovativa con chiusura a vite dell’ago (Luer Lock), che garantisce non solo una maggiore precisione dell’iniezione, ma anche una maggiore sicurezza di somministrazione riducendo il potenziale rischio di eventi avversi correlati alla ... (Continua)
15/10/2014 11:14:00 Alcuni propongono anche il Tso per le mamme in difficoltà

Un software per la depressione post-partum
Trattamento sanitario obbligatorio per quelle donne che vivono il disagio della maternità. È questa la proposta dei ginecologi italiani della Sigo in seguito agli ultimi casi di infanticidio registrati in Italia.
Si tratta di una procedura da applicare solo in casi gravi, che secondo i dati potrebbero riguardare almeno 1000 donne l'anno. Stando al contenuto della proposta presentata al ministro della Salute, le donne che mostrano sintomi preoccupanti dovrebbero essere seguite da un'équipe ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale