Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 471 a 480 DI 1875

07/06/2014 Un deficit della sostanza può causare seri danni all’organismo

Un pieno di vitamina D per la nostra salute
Il fabbisogno giornaliero di Vitamina D si raggiunge difficilmente con l’alimentazione, ma fortunatamente la si può sintetizzare esponendo la pelle ai raggi ultravioletti del sole in particolare d’estate.
La Vitamina D è qualcosa di più di una “semplice” vitamina, infatti, la sua particolare struttura steroidea la rende un vero e proprio ormone una volta che è stata attivata, con i suoi recettori presenti in tutti gli organi. Per questo motivo ha un ruolo fondamentale in tantissime ... (Continua)

04/06/2014 11:55:00 Teoria strampalata di un gastroenterologo americano

L'ultima bufala, la dieta del ghiaccio
Pur di non soffrire ci si inventa qualsiasi cosa. Un gastroenterologo statunitense, Brian Weiner, ha escogitato un metodo a suo avviso infallibile per dimagrire, cioè mangiare ghiaccio.
Il medico americano, docente presso l'Università di San Francisco, sostiene che il consumo di cubetti di ghiaccio aiuterebbe le persone a perdere i chili di troppo. Per quale motivo? Il meccanismo è abbastanza semplice: per compensare il freddo generato dal ghiaccio, l'organismo è costretto a bruciare più ... (Continua)

31/05/2014 12:48:14 Gli adolescenti in contatto con il medico rischiano meno

La malattia cronica si cura con un sms
Un contatto costante tramite sms fra adolescente affetto da malattia cronica e il proprio medico migliora l'evoluzione della patologia. Lo dice una ricerca dell'Università della California di San Diego pubblicata su Pediatrics, secondo cui i ragazzi che comunicavano con i medici via sms riuscivano ad autogestire in maniera migliore la malattia chiedendo subito aiuto nel caso di comparsa di qualche sintomo.
La coordinatrice dello studio Jeannie Huang spiega: «in altri termini, dategli voce e ... (Continua)

31/05/2014 11:41:06 L'efficacia di DiaPep277
La tolleranza immunologica per curare il diabete
Per il trattamento del diabete di tipo 1 si provano nuovi approcci. Un team italiano sta sperimentando l'efficacia di una cura che si basa sulla preservazione delle beta-cellule funzionanti, che vengono distrutte a causa di una disregolazione della risposta immunitaria.
Paolo Pozzilli, direttore dell’Unità operativa di Endocrinologia e Malattie metaboliche dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e senior investigator della ricerca, spiega: «l’approccio terapeutico è stato quello di ... (Continua)
30/05/2014 12:45:00 Arriva anche in Italia l'innovativo strumento
Microinfusore senza catetere per il diabete
Il microinfusore-cerotto per il diabete che non ha bisogno di cateteri arriva anche in Italia. Al momento il sistema è utilizzato da circa 65mila pazienti in tutto il mondo e rappresenta una vera e propria svolta nella terapia insulinica del diabete di tipo 1.
Il sistema, denominato mylife Omnipod, è stato presentato a Bologna nel corso del congresso nazionale della Società Italiana di Diabetologia.
Paolo Di Bartolo, direttore UO Diabetologia della Provincia di Ravenna, Dipartimento ... (Continua)
30/05/2014 10:05:00 Prolungare oltre la dieta mette a rischio fegato e reni

30 giorni di proteine per superare la prova costume
Proteine amiche della linea, ma a tempo determinato. È questo il succo delle indicazioni emerse dal congresso della Società italiana di medicina estetica, i cui specialisti suggeriscono di adottare per 30 giorni un'alimentazione proteica per prepararsi all'estate e alla tanto temuta prova costume.
La cosa fondamentale è non protrarre oltre il mese questo tipo di approccio alimentare, che mette sotto sforzo fegato e reni, ed evitare nel modo più assoluto le diete monopasto e i regimi ... (Continua)

29/05/2014 16:14:56 Studio svela errori nel 90 per cento delle voci inserite

La salute su Wikipedia non è attendibile
La retorica della rete come strumento per l'emancipazione culturale dei cittadini si scontra con la realtà. Nel caso delle voci di salute inserite nella famosa Wikipedia, infatti, uno studio della Campbell University del North Carolina ha scovato errori e imprecisioni nel 90 per cento dei casi.
Lo studio, condotto dal prof. Robert Hasty e pubblicato sul Journal of the American Osteopathic Association, si è basato su 10 problemi di salute fra i più costosi per i sistemi sanitari, ovvero ... (Continua)

28/05/2014 11:18:16 Studio segnala i possibili problemi di coagulazione nel feto

Dabigatran rischioso in gravidanza
L'anticoagulante dabigatran potrebbe costituire un serio rischio per le donne in attesa di un bambino. A dirlo è uno studio pubblicato su Obstetrics & Gynecology da un team dell'Università di Toronto guidato da Priya Bapat.
L'uso del farmaco potrebbe creare problemi al feto superando la barriera placentare e condizionandone la capacità di coagulazione del sangue. I medici canadesi hanno realizzato un esperimento di perfusione su sei placente ottenute da altrettante gravidanze a termine con ... (Continua)

21/05/2014 12:45:00 Prevenzione fondamentale per questo tipo di tumore

Tumore ovarico, tutti i sintomi da non sottovalutare
Un killer silenzioso e poco conosciuto. Una patologia che colpisce ogni anno circa 250mila donne tanto nei Paesi sviluppati quanto nelle nazioni emergenti, uccidendone ben 140mila. E’ il tumore alle ovaie, il cui tasso medio di sopravvivenza è appena del 45 per cento. Complice di un tale scenario è appunto la scarsa divulgazione d’informazioni relative a questa malattia. Un’indagine tutta italiana promossa da Acto Onlus (Alleanza contro il tumore ovarico) ha infatti rilevato che nel nostro ... (Continua)

21/05/2014 I rimedi per guarire dal disturbo fastidioso
L’orzaiolo, cosa è e come si cura
L’orzaiolo è una patologia di tipo infettivo, solitamente causata da una tipologia di batteri denominata stafilococchi, che colpisce una o più delle ghiandole sebacee delle palpebre, situate alla base delle ciglia. Nella maggior parte dei casi, le ghiandole interessate sono quelle esterne, anche dette “di Zeis” o “Moll”. La ghiandola di Zeis è una ghiandola sebacea unilobare che si trova al margine della palpebra e supporta l'azione delle ciglia.
La ghiandola prende il nome dall'oftalmologo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale