Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 891 a 900 DI 1875

08/03/2012 In prospettiva del trapianto i pazienti hanno una più lunga aspettativa di vita
I vantaggi della dialisi peritoneale
Chi si sottopone a dialisi peritoneale prima di un trapianto di rene può beneficiare di un'aspettativa di vita più lunga. Lo dimostra una ricerca pubblicata sul Clinical Journal of the American Society of Nephrology, i cui dati evidenziano i vantaggi della tecnica rispetto all'emodialisi.
In molti casi questa opzione terapeutica non viene valutata in maniera appropriata e ci si affida automaticamente all'emodialisi ospedaliera. Con la dialisi peritoneale, il sangue viene filtrato ... (Continua)
07/03/2012 Gli attacchi di panico e l’agorafobia risentono a volte della cronaca nera

L’informazione può peggiorare il male oscuro
In un mondo in cui si raccontano prevalentemente misfatti, disgrazie, calamità naturali, uccisioni cruente, stragi e guerre, tutto acquisisce una colorazione spaventevole in cui la fiducia nel futuro e la serena consapevolezza del vivere vengono meno. L’informazione quindi a volte non fa bene e soprattutto a chi già sta vivendo situazioni di disagio psicologico.
Ecco che un'oppressione al petto, la testa che gira, la sensazione di cadere, confusione, palpitazioni improvvise e molti altri ... (Continua)

06/03/2012 13:39:17 La qualità del sonno determina nei bambini la qualità dei comportamenti

Le apnee notturne responsabili di alcuni comportamenti
Se la respirazione durante il sonno dei bambini presenta più lunghe pause apneiche, si possono verificare comportamenti problematici in un futuro, in questi stessi bambini.
Ad affermare una simile correlazione sono un gruppo di ricercatori dell'Albert Einstein College della Yeshiva University di New York City, che hanno associato alcuni atteggiamenti comportamentali dei bambini come l’eccessiva aggressività e l’iperattività con le registrazioni del sonno in cui fosse evidente una ... (Continua)

06/03/2012 09:50:53 Un consumo eccessivo può indebolire le ossa

Vitamina E associata a degenerazione ossea
Le vitamine sono sinonimo di salute, ma in alcuni casi possono far male. Uno studio giapponese ha mostrato un'associazione fra consumo eccessivo di vitamina E e degenerazione ossea. La ricerca dell'Università Keyo di Tokyo si è basata sulla somministrazione a topi di laboratorio di dosi simili a quelle contenute negli integratori normalmente utilizzati da molte persone, evidenziando la presenza di effetti collaterali marcati.
Nei topi con alti livelli di tocoferolo, uno dei composti ... (Continua)

05/03/2012 16:46:12 Un'innovazione in materia di contraccezione

“Zoely” la pillola che non c’era
La contraccezione può essere “disegnata” attorno alla donna e diventare un’alleata del benessere femminile. Da oggi è possibile con ZOELY, la prima pillola contraccettiva monofasica.
Dopo il parere positivo del Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP, Commitee for Medicinal Products for Human Use) dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), ZOELY si presenta ufficialmente al pubblico femminile italiano come un unicum.
Infatti a differenza di altre pillole contraccettive attualmente ... (Continua)

05/03/2012 12:14:57 Medici di riferimento in sovrappeso e amici non ne favoriscono la consapevolezza

Nell’obesità vale il detto “mal comune mezzo gaudio”
Non rappresentare un modello di riferimento per uno stile alimentare adeguato può indurre in chi è già in sovrappeso una sorta di legittimazione ad esserlo. È ciò che sostengono alcuni studiosi del Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora (USA), in una recentissima ricerca effettuata nei confronti di circa 500 medici generici e pubblicata su Obesity.
Il fine ultimo dell’indagine svolta è stato quello di verificare quanto il peso corporeo dei medici con il loro Indice di ... (Continua)

01/03/2012 All'interno dei medicinali spesso presenti sostanze di origine animale

I farmaci come nuova frontiera del vegetarianismo
Per i vegetariani integralisti non è una buona notizia. Un'indagine pubblicata sul Postgraduate Medical Journal segnala il rischio per chi segue una dieta vegetariana di assumere a sua insaputa farmaci al cui interno possono esserci sostanze di origine animale.
La ricerca, ripresa anche sulle pagine del British Medical Journal, sottolinea la necessità di introdurre nelle etichette e nei bugiardini dei farmaci tutte quelle sostanze che ne sostanziano la composizione al di là del principio ... (Continua)

29/02/2012 Ampliate le indicazioni vaccinali di RotaTeq
Un vaccino contro il Rotavirus
La vaccinazione contro il Rotavirus con RotaTeq diventa più facile e più flessibile, sia per i genitori che per i medici pediatri, dal momento che la terza dose del vaccino potrà da oggi essere somministrata ai bambini fino alle 32esima settimana di vita.
Questo renderà più agevole combinare la vaccinazione con altri tipi di visita dal dottore e garantirà una maggiore flessibilità nel caso in cui i bambini siano affetti da altre patologie che impediscano temporaneamente la vaccinazione, ... (Continua)
28/02/2012 Impatto di un’eccessiva esposizione negli ambienti di vita e nei posti di lavoro

L'insidia del rumore
Ipoacusia, danni al timpano, vertigini. O ancora: aumento della pressione e del battito cardiaco, disturbi del sonno, interferenza con la comunicazione verbale, questi i danni più comuni che può causare una sovraesposizione al rumore.
Ma se la differenza tra suono e rumore è soggettiva e un impianto hi-fi a tutto volume può essere melodia per un soggetto e rumore assordante per un altro, la normativa vigente e gli strumenti di misurazione che definiscono i livelli di rischio legati a ... (Continua)

27/02/2012 Cambia l'approccio alla BPCO per una diagnosi più precisa
Nuove linee guida per la bronchite cronica
Si tratta della quarta causa di morte al mondo anche se viene spesso sottovalutata. Parliamo della broncopneumopatia cronica ostruttiva o BPCO, che porta a un'insufficienza respiratoria grave e a un peggioramento sensibile della qualità di vita del paziente.
Ora sono state approvate le nuove linee guida internazionali che saranno presto presentate nel corso in un convegno sulle malattie respiratorie che si terrà a Modena. Se prima ci si affidava esclusivamente al test per la funzionalità ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale