Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1875

Risultati da 901 a 910 DI 1875

24/02/2012 14:01:14 Individuati almeno 3 fattori di rischio

Aumenta l’incidenza del tumore alla tiroide
Il tumore della tiroide ha fatto registrare, tra il 1991 e il 2005, in Italia e nel resto dei Paesi industrializzati, il maggior incremento di nuovi casi.
Il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (CRO) ha indagato a fondo – utilizzando i dati più recenti dell’Associazione Italiana dei Registri Rumori italiani (AIRTUM) – le possibili cause di questo aumento. Un aumento che ha coinvolto tutte le classi di età, con un picco nella fascia 45 – 49 anni per le donne e 65 – 69 anni per gli ... (Continua)

24/02/2012 13:19:56 Le gravidanze a rischio possono essere un fattore predisponente

Depressione post-parto più frequenti nelle donne over 40
Ha suscitato clamore nelle scorse settimane la nascita di un bambino di 7 chili, nella provincia cinese di Henan. ieri un’altra notizia: a Weihai, nella provincia di Shadong, è nato un bambino di 6 chili e 100 grammi. Il medico responsabile del parto ha dichiarato di non aver mai visto un neonato così grande e che, ciò nonostante, non ci sono stati problemi durante il parto.
«La notizia suscita sorpresa anche per noi specialisti rileva il Prof.Riccardo Ingallina, direttore del reparto di ... (Continua)

23/02/2012 Una dipendenza ancora troppo misconosciuta e inconsapevole

I fumatori italiani sono più reticenti a liberarsi dal vizio
Acquisire la consapevolezza di essere tossicodipendenti da nicotina, è il primo passo per intraprendere un percorso che renda liberi dal vizio. Molti sono ancora ritengono il fumo di sigaretta, un piacere irrinunciabile. La Fondazione Umberto Veronesi e la Fondazione Pfizer hanno intervistato circa 1000 persone di età compresa tra i 30 e 40 anni di età, tra cui fumatori ed ex-fumatori, circa le motivazioni sulla eventuale cessazione del vizio. È emerso che un 22% circa ha smesso con successo, ... (Continua)

23/02/2012 Progetto di telemedicina per abbattere i costi e migliorare la qualità di vita

Nutrizione artificiale a domicilio
La tecnologia arriva in soccorso del sistema sanitario, per abbattere i costi legati alla nutrizione artificiale e al contempo migliorare la qualità di vita dei pazienti costretti a questo tipo di alimentazione a causa di patologie croniche di vario tipo.
Il sistema si chiama NutriNet e si avvale dell'ausilio di sistemi integrati via webcam e Skype. Viene utilizzato con successo da Giancarlo Sandri, responsabile Area formazione e consigliere nazionale della Sinpe (Società italiana di ... (Continua)

22/02/2012 15:39:07 Le linee guida per la diagnosi e la cura

L’Alopecia androgenetica (AGA)
Si tratta di una condizione che comporta la perdita dei capelli e riguarda nello stesso modo entrambi i sessi.
A causa della compromissione della qualità di vita percepita da chi ne soffre, questo tipo di alopecia richiede un’attenzione da parte di un medico competente, per una corretta diagnosi e un appropriato trattamento.
In genere l’AGA rappresenta una diagnosi clinica in cui la storia del paziente e il suo esame obiettivo possono comportare ulteriori approfondimenti diagnostici. ... (Continua)

22/02/2012 L'espressione di una molecola può migliorare la diagnosi precoce di melanoma

Nuovo test per scovare i nei maligni
Se un neo ci preoccupa fra poco potremmo affidarci a un nuovo test per scoprirne la natura. Lo annunciano alcuni ricercatori del Weill Cornell Medical College di New York sulla rivista Archives of Dermatology, secondo cui una nuova analisi basata sull'espressione di una particolare molecola potrebbe soppiantare i vari test utilizzati per scoprire se un neo è maligno oppure no, come ad esempio la biopsia.
Il nuovo test si basa sulla valutazione dell'espressione dell'adenilil-ciclasi ... (Continua)

17/02/2012 Le insidie di un trattamento dentale di routine

Rischio legionellosi sulla poltrona del dentista
Il tanto temuto trapano non sarà d'ora in poi l'unica cosa di cui aver paura una volta seduti sulla poltrona del dentista, c'è il rischio infatti che si contragga la legionellosi. Il batterio può annidarsi nell'acqua del circuito idrico installato nella poltrona e diffondersi attraverso gli strumenti utilizzati dal medico, dotati di turbine che usano acqua.
Non si tratta di un evento tanto improbabile se è vero che tutto ciò è successo il 9 febbraio dello scorso anno a una donna di 82 ... (Continua)

15/02/2012 Il rischio di trombosi venosa aumenta se si sceglie il posto sbagliato

In aereo meglio evitare il posto accanto al finestrino
I voli lunghi, si sa, mettono a dura prova la circolazione sanguigna, oltre che la pazienza. Secondo uno studio americano, però, è fondamentale anche la scelta del posto per ridurre al minimo possibili disturbi e il rischio di trombosi venosa.
La ricerca dell'American College of Chest Physicians (ACCP) sottolinea il rischio maggiore che corrono in particolare i soggetti predisposti – anziani, obesi, donne incinte – se scelgono di stare nel posto accanto al finestrino durante lunghe tratte ... (Continua)

14/02/2012 Alcuni valori influenzano in maniera determinante la vita amorosa

San Valentino, il segreto dell'amore è nella chimica
A San Valentino molti si chiedono quale sia la chiave per un rapporto d'amore passionale e pieno di soddisfazioni. Secondo gli esperti del Consiglio Nazionale dei Chimici, è tutto riconducibile a una questione di valori. E non parliamo di etica.
Ad esempio, il testosterone regola i livelli di passione all'interno della coppia, la vasopressina quelli della fedeltà e così via.
I colpi di fulmine, simbolo più evidente dell'irrazionalità dell'amore, sono invece sempre associati ad alte ... (Continua)

10/02/2012 11:24:41 Maggiori opportunità di guarigione nei centri di eccellenza

Cancro del pancreas in fase avanzata
Aumentano del 20% le chance di guarigione per i pazienti colpiti da cancro del pancreas anche in stadio avanzato grazie a tecniche chirurgiche d’avanguardia, che possono e devono essere eseguite solo in poli di eccellenza per questo tipo di gravi patologie. Tra i centri di riferimento adatti a gestire queste situazioni di elevata complessità si segnalano quelli di Roma, Pisa, Bologna, Verona e Milano.
È quanto è emerso nel corso del Congresso “Tumore del Pancreas localmente avanzato” ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale