Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 25

Risultati da 1 a 10 DI 25

02/03/2016 15:36:00 La scoperta potrebbe migliorare i trattamenti in futuro

Il gene responsabile dei capelli bianchi
Volete sapere di chi è la colpa dei vostri capelli bianchi? Di un gene chiamato Irf4, che si trova all'interno del cromosoma numero 6 e agisce sul colore dei capelli e delle sopracciglia insieme a un'altra decina di geni. Uno studio dello University College di Londra, pubblicato su Nature Communications, ha confermato la base genetica dei capelli brizzolati. I ricercatori, guidati da Andres Ruiz-Linares, hanno raccolto i campioni di oltre 6mila latinoamericani con origini europee, africane e ... (Continua)

20/08/2015 14:29:00 A distanza di ore continuano le lesioni al Dna

I raggi Uv causano danni anche dopo l'esposizione
Non basta stare all'ombra dopo aver preso il sole per recuperare. Secondo una ricerca dell'Università di Yale, infatti, le lesioni ai filamenti del Dna continuano anche ore dopo l'esposizione ai raggi Uv.
Lo studio, pubblicato su Science, dimostra che i raggi ultravioletti agiscono anche al buio, ostacolando la lettura delle istruzioni contenute nel nostro patrimonio genetico e aumentando di conseguenza il rischio di mutazioni cancerose.
Il processo di alterazione del Dna inizia in ... (Continua)

23/12/2014 15:52:16 L'approccio potrebbe rivelarsi utile anche per il melanoma

Vitiligine, nuova tecnica di riprogrammazione cellulare
Alcune malattie della pelle, come la vitiligine, potrebbero beneficiare di una nuova tecnica per la riprogrammazione delle cellule più comuni della pelle, i fibroblasti, in melanociti funzionali in grado di produrre nuova epidermide.
La nuova tecnica è descritta sulle pagine di Nature Communications da un team della Scuola di Medicina Perelman presso l'Università della Pennsylvania, in collaborazione con il Wistar Institute e l'Università di Boston.
Il nuovo approccio si basa sulla ... (Continua)

09/10/2014 09:49:00 Cacao pod risulta ricco di antiossidanti

L'effetto anti-rughe del cacao
È un prodotto di scarto per modo di dire. In realtà il cosiddetto “cacao pod”, un estratto ricavato dalla parte esterna dei frutti di cacao, nonostante venga scartato durante i processi di lavorazione della pianta mostra qualità insospettabili, essendo ricco di antiossidanti e di fenoli.
Il cacao pod vanta un'attività inibitoria sulla tironasi, l'enzima che controlla la biosintesi di melanina nei melanociti epidermici, rivelandosi un'arma efficace nel caso di problemi alla pigmentazione ... (Continua)

01/10/2014 14:29:00 Ripigmentazione cutanea più rapida grazie alla combinazione

Fototerapia e afamelanotide per la vitiligine
La fototerapia combinata con l'impianto sottopelle di una piccola capsula di afamelanotide velocizza la ripigmentazione cutanea nei soggetti affetti da vitiligine.
Lo dice uno studio pubblicato su JAMA Dermatology da un team dell'Henry Ford Hospital di Detroit.
La vitiligine colpisce fra l'1 e il 2 per cento della popolazione e si caratterizza per la comparsa di macchie bianche sulla pelle a causa della perdita selettiva dei melanociti epidermici.
Il dott. Henry Lim, coordinatore della ... (Continua)

30/05/2014 10:45:00 Rischio tumore per le lampade solari

Lettini solari vietati ai minorenni
Ora anche negli Stati Uniti i lettini solari sono vietati a chi ha meno di 18 anni. La decisione è stata presa dalla Food and Drug Administration e ricalca quelle assunte da diverse autorità sanitarie europee negli scorsi anni, prima fra tutte il ministero della Salute italiano.
Secondo la nuova regolamentazione, gli impianti per l'abbronzatura artificiale dovranno pubblicizzare il possibile aumento del rischio di cancro alla pelle, un po' come avviene per le sigarette. Da oggi quindi le ... (Continua)

24/04/2014 12:23:40 Natura degli inestetismi e possibili trattamenti

Le borse sotto gli occhi e le occhiaie
Le borse sotto gli occhi si formano per ragioni costituzionali o ereditarie.
Sono dovute al rigonfiamento del grasso orbitario sottostante che "si gonfia" indipendentemente se il soggetto sia magro o obeso, e indipendentemente dall’età: talvolta infatti si vedono anche pazienti di 20 anni con questo difetto.
Un rigonfiamento della stessa natura è presente di solito anche in corrispondenza dell’angolo interno della palpebra superiore rendendo ancora più pesante la palpebra. Inestetismo ... (Continua)

28/03/2014 Danni alla pelle più probabili senza l'ausilio di un professionista

Rischio di infezioni con il peeling fai da te
Affossati ormai dalla crisi, sempre più spesso si ricorre al fai da te non solo nei “tradizionali” ambiti del giardinaggio e del bricolage, ma anche nel settore della cura e della bellezza del corpo, a fronte del continuo aumento del prezzo dei trattamenti estetici, anche dei più comuni. La tentazione ai rimedi domestici è sempre più forte, soprattutto per coloro che soffrono di patologie acneiche, che decidono di sottoporsi in autonomia a dei peeling, bypassando il consulto medico. Attenzione, ... (Continua)

22/01/2014 12:25:00 Cos’è, come funziona e cosa è possibile fare con la luce pulsata

I vantaggi della depilazione con luce pulsata
La luce pulsata, tecnologia che deriva dal laser, basa la propria efficacia sulla conversione della luce in energia termica che consente attraverso la determinazione della lunghezza d’onda in modo da andare ad agire su peli superflui, discromie, lesioni capillari e rughe, denaturandoli.
Sostanzialmente, la luce pulsata è costituita da un accumulatore energetico e una speciale lampada allo xeno e di un'apposita ottica, in grado di generare un fascio di luce molto intenso che illumina ... (Continua)

26/11/2013 13:00:30 Terapia approvata anche per i casi non precedentemente trattati
Melanoma, l'ok dell'Europa per ipilimumab
La Commissione Europea ha espresso parere favorevole per l’utilizzo in prima linea di ipilimumab nella terapia dei pazienti adulti con melanoma avanzato (non operabile o metastatico). Ipilimumab, già approvato in Europa a luglio 2011 per il trattamento di pazienti adulti con melanoma avanzato precedentemente trattati e disponibile in Italia da febbraio 2013, rappresenta il più importante avanzamento nella cura di questa malattia negli ultimi 30 anni, offrendo per la prima volta un beneficio in ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale