Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 59

Risultati da 1 a 10 DI 59

10/06/2016 16:30:00 Sotto le 5 ore gli effetti negativi si moltiplicano

Dormire poco fa male al cuore
I nottambuli dovrebbero stare attenti alla salute del proprio cuore. Una ricerca condotta dalla Northwestern University Feinberg School of Medicine segnala gli effetti negativi prodotti da un riposo notturno inferiore alle 5 ore a notte, con particolare riferimento al ritmo cardiaco, che viene alterato.
I ricercatori guidati dall'italiana Daniela Grimaldi hanno pubblicato su Hypertension gli esiti di uno studio realizzato su un campione di 27 adulti sani. I soggetti sono stati divisi in due ... (Continua)

09/05/2016 14:34:38 Ottimizzare il regime dietetico tenendo conto della propria occupazione

Una dieta per ogni lavoro
Una dieta personalizzata ideata sulla base del proprio lavoro. La nostra attività quotidiana, infatti, è importante e copre gran parte della nostra giornata. Di conseguenza, è necessario ottimizzare il proprio regime dietetico affinché il cibo ci mantenga efficienti e in salute.
Ad affermarlo è Serena Missori, specialista in Endocrinologia, Diabetologia e Nutrizione, e docente Corsi di Alta Formazione in Metodologie Anti-Aging e Anti-Stress.
Alcuni consigli legati a specifiche ... (Continua)

17/12/2015 Ma deve essere munto di notte per conservare le proprietà migliori

Un bicchiere di latte per dormire meglio
Il segreto del sonno dei neonati è il latte. Secondo una ricerca coreana, infatti, bere un bicchiere di latte prima di mettersi a letto favorisce il riposo notturno. La particolarità dello studio dell'Uimyung Research Institute for Neuroscience di Seul, che sembra confermare quanto sostiene la saggezza popolare, sta nel fatto che i ricercatori asiatici suggeriscono di consumare latte munto durante la notte. Per quale motivo? Perché avrebbe “quantità di triptofano e melatonina eccezionalmente ... (Continua)

16/11/2015 14:33:00 La proposta è di alcuni ricercatori inglesi

La modalità letto negli smartphone per salvare il sonno
Se non è possibile evitare di portarsi a letto smartphone o tablet, che almeno sia possibile inserire la “modalità letto”. È la proposta di alcuni ricercatori inglesi dell'Evelina Children's Hospital di Londra, che hanno pubblicato uno studio su Frontiers in Public Health.
La ricerca coordinata da Paul Gringras suggerisce alle case produttrici di smartphone e tablet l'introduzione di una modalità intelligente che preveda la riduzione automatica della brillantezza dello schermo quando ci si ... (Continua)

09/07/2015 15:10:00 Mangiare leggero ed evitare l’alcol

I consigli per battere l’afa e dormire sereni
Siamo alle prese con la prima vera ondata di calore estivo e come sempre soffriamo soprattutto la notte, quando è ora di sdraiarsi sul letto infuocato e riposare. Con il caldo fuori dalla norma di queste giornate cosa si può fare di concreto?
Ce lo dice Gioacchino Mennuni, che lavora presso il reparto di Medicina del sonno del complesso integrato Columbus, all’Università Cattolica del Sacro Cuore. "Il primo passo è avere pazienza" spiega Mennuni, sottolineando che molto dipende dalla ... (Continua)

22/06/2015 09:38:00 L'esposizione ai raggi solari aumenta la fertilità
Il sole aiuta a rimanere incinta
Un'esposizione più frequente ai raggi solari avrebbe l'effetto di aumentare le probabilità di rimanere incinta. Lo dice uno studio dello University Hospital di Gent, in Belgio, presentato nel corso della conferenza annuale della European Society of Human Reproduction and Embryology di Lisbona.
Secondo i risultati della ricerca, esporsi un mese prima dell'ipotizzato concepimento aiuterebbe le donne ad aumentare di un terzo le possibilità di avere un bimbo. Gli scienziati belgi hanno esaminato ... (Continua)
14/01/2015 09:42:43 Alcune scelte possibili per dormire meglio

I cibi che battono l'insonnia
Mangiare bene è la precondizione fondamentale per riuscire a dormire serenamente. Per questo, la scelta su cosa mettere a tavola la sera deve essere fatta con estrema cautela. Di seguito proponiamo 7 alimenti che sembrano in grado di migliorare il riposo notturno.

1) I kiwi. Sono frutti che vantano una grande concentrazione di vitamina C e proprietà antiossidanti non indifferenti grazie alle fibre e al potassio. Oltre a rappresentare un ausilio per il sistema immunitario soprattutto nel ... (Continua)

30/12/2014 15:44:00 Utilizzarli prima di dormire influenza il nostro stato d'animo

Tablet ed e-book rovinano il sonno
La tecnologia non aiuta a dormire bene. Leggere un e-book o utilizzare un tablet a letto prima di addormentarsi rischia di trasformare la notte in un incubo. Uno studio del Brigham and Women's Hospital di Boston, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, rivela le possibili anomalie a carico del ritmo naturale di veglia e sonno provocate dall'uso degli strumenti elettronici.
In particolare, gli autori americani hanno confrontato gli effetti sull'organismo prodotti dalla ... (Continua)

05/11/2014 11:36:00 Sotto accusa soprattutto i turni di notte

I turni fanno male al cervello e al cuore
È vero che siamo in un periodo nel quale rifutare un lavoro non pare una buona idea, ma considerate bene di che si tratta, perché lavorare di notte può causare problemi di salute.
Uno studio dell'Università di Swansea, in Galles, e dell'Università di Tolosa, in Francia, segnala l'effetto negativo dei turni di notte sulle funzionalità del nostro cervello.
Lo studio, pubblicato su Occupational and Environmental Medicine, mostra però anche un aspetto positivo, ovvero la possibilità di ... (Continua)

12/06/2014 14:25:00 Talvolta il paziente è addirittura costretto a sospendere il trattamento

Le patologie cutanee causate dalla chemioterapia
In caso di patologie tumorali le indispensabili cure chemioterapiche possono determinare mutazioni nell’aspetto fisico del paziente, accrescendo il disagio e il malessere del degente fino a condizionarne l’umore, la forza d’animo e la capacità di reazione alle cure.
Tra le patologie più frequenti indotte dalla chemioterapia vi sono sicuramente quelle che vanno a danneggiare la cute dei malati. Ne parla, prospettando anche le possibili terapie, la Prof.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale