Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 260

Risultati da 251 a 260 DI 260

20/06/2002 
Il cancro si sconfigge ''cuocendolo''
Eliminare il cancro senza toglierlo, ma 'cuocendolo' con iniezioni di alcol o raggi bollenti. Tutte tecniche senza bisturi, ideali per trattare molti tumori del fegato (epatocarcinoma su tessuto cirrotico e metastasi derivanti da neoplasie ad altri organi) e promettenti anche per lesioni a rene, ossa e polmone. A discutere del presente e del futuro di queste metodiche, spesso 'made in Italy', poco invasive per il paziente e più economiche per il Sistema sanitario nazionale, sono specialisti ... (Continua)
11/02/2002 
Intestino: contro metastasi gene 'suicida'
Gastro-enterologi dell'Università di Nizza hanno scoperto che l'iniezione sottocutanea o intraepatica di un 'gene suicida' provoca una risposta anti-tumorale sistemica in grado di prevenire le metastasi del carcinoma del colon.
La dimostrazione si è avuta dopo alcuni trattamenti che hanno avuto a oggetto topi, sui quali il 'gene suicida' ha permesso di convertire un composto normalmente innocuo in un farmaco attivo contro le cellule maligne. Gli animali hanno ricevuto dosi di un ... (Continua)
17/01/2002 

Seno: chip per scoprire recidive
Anche il tumore femminile del seno si potrà battere facendo ricorso al progresso tecnologico. Dalla Germania apprendiamo infatti che l'analisi delle caratteristiche genetiche dei carcinomi mammari - grazie a un microchip a DNA - potrebbe permettere di identificare le pazienti ad alto rischio di recidive, in particolare quelle senza coinvolgimento linfonodale.
Gli specialisti dell'Università Goethe di Francoforte hanno studiato in contemporanea diverse migliaia di geni in differenti tipi ... (Continua)

10/12/2001 
Rene: ok nefrectomia prima di immunoterapia
Non sono mancate le ultime notizie che hanno posto al centro dell'attenzione medica i reni e che puntualmente Italiasalute.it ha rilanciato. Grande risalto è stato dato, ad esempio, allo studio tutto italiano con cui si è vinto il rigetto dopo un trapianto di organo. La ricerca è stata condotta dal Modulo trapianto renale del dipartimento nefro-urologico dell'azienda ospedaliera Fondazione Macchi (VA), diretto dal dottor Donato Donati. Grazie a questo lavoro è stato messo a punto un 'cocktail' ... (Continua)
27/11/2001 
Seno: ecco il linfonodo sentinella
La biopsia del linfonodo sentinella - se ne è parlato al "Vannini" di Roma durante il Congresso sul tumore della mammella - è stata recentemente introdotta nella terapia chirurgica delle pazienti con cancro della mammella come alternativa alla rimozione routinaria di tutti i linfonodi ascellari.
Ad approfondire la questione è il dott. Lucio Fortunato, Dirigente medico I livello presso l'Ospedale "Madre G. Vannini". Sull'argomento Fortunato precisa che "Lo svuotamento linfonodale ... (Continua)
09/11/2001 
Cancro all'esofago: ecco il trattamento meno invasivo
Arriva sul mercato un nuovo metodo per la rilevazione delle metastasi di carcinoma esofageo senza il bisogno di esaminare tutti i linfonodi, tecnica che renderà meno doloroso il controllo da parte dei medici sui malati. Il metodo, messo a punto da scienziati britannici dell'Università di Newcastle, prevede l'iniezione, prima della resezione chirurgica del tumore, di un colorante blu e un marcatore radioattivo a livello delle estremità del tumore. Successivamente vengono misurati i flussi ... (Continua)
01/10/2001 
I tumori del testicolo
I testicoli, chiamati anche gonadi, sono le ghiandole sessuali maschili. Sono localizzati alla base del pene e situati in una tasca chiamata scroto. Sono le cellule germinale, situate nei tuboli seminiferi, a produrre il seme in cui poi si trova il testosterone, ormone sessuale maschile, essenziale per lo sviluppo degli organi riproduttivi e delle altre caratteristiche maschili (distribuzione dei peli, timbro della voce, una maggiore larghezza delle spalle rispetto al bacino).
Quando ... (Continua)
18/07/2001 

Grazie al tasso trattamento 'soft' anti-cancro
Finalmente una notizia buona per i sostenitori della medicina alternativa. E' stato scoperto che dalla pianta del tasso è possibile ricavare un nuovo farmaco anti-cancro per trattamenti chemioterapici meno invasivi e più tollerati. La sostanza, sviluppata da Indena e denominato IDN 5390, blocca l'angiogenesi ('taglia i viveri' al tumore) e agisce selettivamente sulle cellule endoteliali, bloccandone la migrazione senza tuttavia interferire con la loro proliferazione. Da alcune riceche studi ... (Continua)

20/02/2001 
Niente bisturi per individuare il tumore all'utero
E' possibile scoprire se un cancro dell'utero ha già intaccato i linfonodi o se è ancora confinato al primo focolaio, grazie a una tecnica laparoscopica sperimentata oggi, per la prima volta in Italia, da una equipe di chirurghi dell'Ospedale Maria Vittoria di Torino guidati dal professor Tigellio Gargiulo. La metodica permette di evidenziare con un radioisotopo il linfonodo 'sentinella', ovvero il primo che viene coinvolto da metastasi, e di valutare la diffusione del tumore. ''E' un ... (Continua)
15/02/2001 
Una scia luminosa aiuta a combattere il melanoma
Il melanoma viene fotografato e l’immagine che si forma sembra una cometa (lascia un alone giallo che circonda la lesione cutanea e una scia luminosa in direzione del linfonodo loco-regionale). Potrebbe essere un segno di metastasi già in atto: così pensava inizialmente l’équipe del prof. Aldo Di Carlo primario dermatologo del San Gallicano di Roma e responsabile del Servizio di teletermografia (attivo dal 1976). Dall’indagine istologica e immunoistochimica, è invece risultato che la scia o la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale