Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 260

Risultati da 21 a 30 DI 260

19/11/2015 10:00:00 Indagato il ruolo chiave del sistema immunitario

Nuovi studi sul tumore del seno
Nel tumore al seno il sistema immunitario può contribuire a identificare le pazienti che possono trarre maggior beneficio dai trattamenti disponibili e a definire le pazienti ad alto e basso rischio di una recidiva, offrendo la possibilità di impiegare nuove terapie immunoterapiche.
Questo è quanto emerge da due importanti studi pubblicati sulle riviste scientifiche Annals of Oncology e Clinical Cancer Research, condotti dai ricercatori del Dipartimento di Oncologia Medica dell’IRCCS ... (Continua)

13/11/2015 11:09:07 Nuove prospettive di cura per celiachia, diabete di tipo 2 e danno epatico

Scoperto il meccanismo che controlla i batteri
Un team di ricercatori italiani ha scoperto una nuova struttura anatomica studiando l'origine delle malattie del tratto gastro-intestinale. Lo studio, apparso su Science, è firmato da un gruppo di ricercatori dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano e dell’Università Statale di Milano, guidati da Maria Rescigno - Direttore del Programma di Immunoterapia allo IEO e professore del Dipartimento di Oncologia e Emato-Oncologia (DIPO) alla Statale.
Gli italiani hanno identificato una ... (Continua)

09/11/2015 17:23:19 Efficacia maggiore sulle recidive
Sarcoma, chemio e radio prima dell'intervento
Prima di intervenire chirurgicamente sui sarcomi dei tessuti molli è preferibile applicare un programma di chemio e radioterapia integrata. L'efficacia sulle recidive, infatti, sarà maggiore.
Lo dice uno studio realizzato da Alessandro Gronchi dell'Istituto nazionale dei tumori di Milano in collaborazione con un team italo-spagnolo. Lo studio, pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, dimostra che la somministrazione pre-operatoria di tre cicli di chemioterapia, anche in combinazione con ... (Continua)
06/11/2015 14:48:00 La scoperta consente di intervenire con farmaci specifici
Tumore ovarico, l’endotelina favorisce le metastasi
È un insieme di segnali nelle cellule tumorali a dare il via alla corsa delle cellule stesse verso l’invasione dei tessuti che le circondano. Un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE) di Roma ha scoperto un nuovo meccanismo molecolare che spiega come l’endotelina promuove la formazione delle metastasi.
Lo studio condotto da Laura Rosanò, pubblicato sulla rivista Oncogene, ha messo in luce il ruolo dell’endotelina e della proteina adattatrice beta-arrestina ... (Continua)
28/10/2015 14:28:00 Ricerca dell'Istituto superiore di sanità sulle staminali tumorali
Una nuova proteina può bloccare il tumore del colon
Un team di ricercatori dell'Istituto superiore di sanità ha scoperto una nuova proteina presente sulle cellule staminali tumorali del colon che potrebbe bloccare la crescita della neoplasia.
La scoperta, pubblicata sulla rivista Cell Death and Differentiation da un team di ricercatori dell'ISS guidato da Ann Zeuner, insieme a un'equipe di colleghi del CNR di Napoli, dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e del National Cancer Institute statunitense, rappresenta un nuovo passo avanti ... (Continua)
22/10/2015 16:22:00 Prende il via una sperimentazione su 11mila pazienti

Nuovo studio sull'aspirina e il cancro
Sta per partire il più grande studio sugli effetti dell'aspirina contro il cancro. Ad organizzare l'Add-Aspirin phase III trial è lo University College di Londra, che sarà affiancato da oltre 100 centri in tutta la Gran Bretagna.
La ricerca si protrarrà per 12 anni e sarà coordinata, fra gli altri, dalla prof.ssa Ruth Langley, che spiega: “ci sono stati alcuni studi che hanno evidenziato la possibilità che l'aspirina possa impedire che un tumore ritorni, ma finora non è mai stato allestito ... (Continua)

13/10/2015 10:59:25 Studio esamina le caratteristiche dei malati non tabagisti

Tumore al polmone, differenze tra chi fuma e chi no
Quando il tumore del polmone colpisce una persona che non fuma ci sono in ogni caso differenze evidenti nella sua evoluzione rispetto ai pazienti fumatori.
A scoprirlo è uno studio dell'Istituto Portoghese di Oncologia presentato durante il congresso della European Respiratory Society di Amsterdam.
I ricercatori portoghesi hanno analizzato 904 pazienti fumatori affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule e 504 pazienti con la stessa patologia che non avevano mai fumato.
Le ... (Continua)

24/09/2015 16:55:00 Ricercatori inglesi realizzano l'elenco completo delle mutazioni genetiche

Una mappa per orientarsi nel cancro alla prostata
Nel cancro alla prostata la componente genetica è davvero importante. Quasi il 90 per cento degli uomini che lotta contro un tumore prostatico metastatico presenta una qualche mutazione genetica.
Per questo, un gruppo di ricercatori inglesi dell'Institute of Cancer Research ha messo a punto una mappa completa delle alterazioni genetiche finora note per il fatto di essere coinvolte nello sviluppo di un tumore alla prostata. L'hanno chiamata Stele di Rosetta ispirandosi alla lastra di pietra ... (Continua)

10/09/2015 17:02:00 Sempre più diffuso tra i neurochirurghi
Il laser per le lesioni cerebrali profonde
L'utilizzo del laser in neurochirurgia è sempre più diffuso. Michael Schulder, vicepresidente del Brain tumor Center Cushing Neuroscience Institute di New York, ne spiega i motivi: “negli ultimi dieci anni la tecnologia laser (LITT), grazie al miglioramento delle apparecchiature e l’uso di un monitoraggio costante dei cambiamenti di temperatura dell’encefalo in risonanza si è diffusa sempre di più”.
La tecnica è stata utilizzata per la prima volta sul tumore del fegato e poi sull’encefalo. ... (Continua)
03/07/2015 17:22:00 Per il sottotipo luminale importanti i livelli di miR-30e*

Terapie mirate per un sottotipo di cancro al seno
Possibile un nuovo approccio per un sottotipo di cancro al seno, quello luminale. Il risultato è frutto di uno studio condotto dai ricercatori dell’Unità Biomarcatori del Dipartimento di Oncologia Sperimentale e Medicina Molecolare dell’Istituto Nazionale dei Tumori, finanziato anche da AIRC e pubblicato recentemente sul British Journal of Cancer.
In particolare, lo studio riguarda uno dei cinque sottotipi di tumore al seno individuati per scegliere al meglio le terapie molecolari, quello ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale