Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 260

Risultati da 231 a 240 DI 260

28/07/2004 
Nuove cure “intelligenti” contro il neuroblastoma infantile
Il Neuroblastoma, nell'età pediatrica è la terza neoplasia per frequenza dopo le leucemie e i tumori cerebrali, mentre è la prima causa di morte per malattia in età prescolare.
Il Neuroblastoma è una forma tumorale che colpisce le cellule nervose dei gangli simpatici. Può colpire soprattutto la ghiandola surrenale e i gangli simpatici paraspinali, potendo comparire in qualsiasi tratto della colonna vertebrale: addominale e toracica. I sintomi più diffusi della malattia sono: ... (Continua)
09/06/2004 

I nuovi farmaci contro il tumore al seno
Una nuova classe di farmaci contro il cancro al seno è stata presentata in questi giorni da ricercatori canadesi. I nuovi farmaci vanno somministrati al paziente dopo il trattamento standard (Tamoxifene), solitamente della durata di 5 anni e in grado di ridurre il rischio della metà, e serve a prevenire le ricadute.
Della nuova classe di farmaci fa parte il Femara, prodotto da Novartis, in grado si ridurre il rischio di morte del 39% rispetto alle donne che hanno assunto un ... (Continua)

15/03/2004 

Scoperto perché il tè verde previene il cancro
Scoperto il segreto anti-cancro del tè verde. Un'équipe di ricercatori giapponesi della Kyushu university ha svelato il meccanismo con cui uno degli antiossidanti contenuti nella bevanda, l'epigallocatechina gallato (Egcg), ostacola lo sviluppo di tumori. Ne dà notizia il quotidiano Il Sole 24 Ore. L'Egcg inibisce la crescita dei tessuti cancerosi legandosi a una proteina presente sulla superficie esterna delle cellule, la laminina. Le cellule tumorali e, in particolare, le metastasi sono ... (Continua)

10/02/2004 

Primi test positivi per il vaccino contro il cancro al seno
Al via presso l'Abramson Cancer Center dell'Universita' della Pennsylvania i trials di fase I di uno studio clinico preliminare per testare l'efficacia di un vaccino contro il cancro al seno.
Lo studio è stato reso possibile attraverso fondi per 500.000 dollari forniti dalla fondazione "Avon-NCI Progress for Patients" Awards program, una speciale partnership pubblico-privata tra la Avon Foundation e il National Cancer Institute (NCI) nata con l’obiettivo di accelerare la ricerca sulle ... (Continua)

14/01/2004 
Poco praticata l’ipertermia per il trattamento dei tumori
L’ipertermia è un metodo terapeutico del tumore che utilizza come elemento il caldo.
E’ indicata per il trattamento di tumori solidi (seno, polmone, fegato, stomaco, colon-retto) e per ridurre le metastasi, associata a dosi ridotte di chemioterapia e radioterapia, consente di ottenere il potenziamento delle stesse terapie tradizionali, riducendone gli effetti collaterali. Non solo, è anche in grado di stimolare il sistema immunitario perché provoca la liberazione di sostanze ... (Continua)
24/12/2003 
Dall'Australia nuovo farmaco per tumore alla prostata
Un nuovo farmaco potrebbe dare speranza agli uomini colpiti da cancro ella prostata in stato avanzato.
Il farmaco agisce inibendo lo sviluppo delle cellule tumorali quando altri trattamenti risultano inefficaci. Dopo i risultati positivi ottenuti nei test su animali, scienziati australiani stanno per avviare la sperimentazione sull'uomo.
I medici del Royal Melbourne Hospital e l'azienda Cytopia, di Melbourne, hanno sviluppato una nuova molecola il cui effetto e' ''mettere i ... (Continua)
13/11/2003 L'approccio migliore per evitare la neoplasia testicolare

Prevenzione: tumori del testicolo
Il tumore del testicolo è una patologia relativamente rara che colpisce soprattutto i giovani. E poi la finestra buia della prevenzione, cioè l'infanzia, nonostante la massima incidenza delle neoplasie testicolari si abbia proprio a cavallo tra la visita pediatrica e le prime visite urologiche; e ancora l'autopalpazione, così poco diffusa tra gli uomini: di tutto questo parliamo con Francesco Sasso, uro-andrologo dell'Università Cattolica e tesoriere della Società Italiana di Andrologia (SIA). ... (Continua)

11/09/2003 
Una cura per i tumori basata sul calore
Si chiama "Ipertermia" ed è un metodo terapeutico del tumore che utilizza come elemento il caldo.
Il calore è un’arma antichissima contro il cancro. Ippocrate, il padre della medicina, ne aveva già illustrato le sue potenzialità. Il nome medico è ipertermia, ovvero la terapia del calore, diventata un’importante arma tumorale in Italia, Giappone (esistono oltre 200 centri che praticano la terapia) e Stati Uniti. L’ipertermia è indicata per il trattamento di tumori solidi (seno, polmone, ... (Continua)
01/08/2003 

Raggi del sole al posto del laser come bisturi
Il laser in chirurgia si usa per bruciare le parti che con il bisturi verrebbero tagliate per l'asportazione, ed in lacuni casi è utile per operare i tumori.
Con lo stesso principio esperti israeliani sono riusciti a servirsi dei raggi del sole come bisturi in luogo del laser.
Ciò è stato reso possibile concentrando i raggi solari con una tecnica speciale che, una volta affinata, permetterà di eseguire gli stessi interventi possibili oggi con il laser, ma a una frazione minima del ... (Continua)

23/07/2003 
I metalli aiutano nella cura selettiva dei tumori
Una strada nuova nella ricerca farmacologica per il trattamento dei tumori è resa possibile dalle proprietà farmacologiche di composti basati sui metalli e attivi nel controllo della progressione metastatica dei tumori solidi maligni quali i carcinomi.
Gli studiosi si propongono di esaminare nuove molecole, caratterizzate dalla presenza di atomi di metalli dell’VIII gruppo quali il rutenio, ed efficaci per il controllo delle funzioni post-trascrizionali di proteine responsabili della ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale