Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 906

Risultati da 211 a 220 DI 906

21/05/2014 14:45:00 Due studi ne evidenziano l'importanza

Aumentare l'aderenza al trattamento per il glaucoma
In caso di glaucoma l'aderenza alla terapia è di fondamentale importanza e troppo spesso viene trascurata. A far luce sul fenomeno sono due studi pubblicati su Jama Ophthalmology dai ricercatori della Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora.
Insieme ai suoi colleghi, il dott. Michael Boland ha esaminato circa 400 persone affette dalla patologia che avevano ricevuto una prescrizione di gocce oculari da utilizzare una volta al giorno.
«Grazie a un sistema elettronico di ... (Continua)

19/05/2014 17:14:24 Ricerca cinese suggerisce l'utilizzo di metallo liquido

Riconnettere i nervi danneggiati, utopia possibile
Di fronte al danneggiamento dei nervi periferici finora poco si poteva fare. La perdita di funzioni conduce a un'atrofizzazione progressiva dei muscoli colpiti e a uno stravolgimento negativo della qualità di vita del soggetto.
Una ricerca cinese ipotizza però la possibilità di restaurare la funzionalità dei nervi danneggiati grazie all'uso di metallo liquido, che servirebbe a riconnetterli. I nervi ricrescono al ritmo di un millimetro al giorno, il che significa che occorrono molti anni ... (Continua)

14/05/2014 13:00:00 Già alla nascita si può diagnosticare una rara forma di immunodeficienza

Nuova analisi per la diagnosi di una malattia dei neonati
Dimostrata la possibilità di diagnosticare alla nascita, con una semplice analisi del sangue, una rara forma di immunodeficienza severa combinata, denominata PNP SCID, responsabile di danni clinici gravissimi o addirittura della morte dei neonati.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Allergy and Clinical Immunology, è il frutto del lavoro di un’équipe internazionale di ricerca, guidata da Università di Firenze e Azienda ospedaliero-universitaria Meyer di Firenze.
I ricercatori hanno ... (Continua)

10/05/2014 Alternativa meno rigida del famoso regime alimentare

Dieta Dukan, versione 2.0
Siete incuriositi dalla dieta Dukan, ma non avete il coraggio di rispettarne fino in fondo i dettami perché troppo faticosa? L'ormai celebre medico francese ha pensato anche a voi e, anche tenendo conto delle critiche rivolte al suo metodo, ha formulato una versione “light” della famosa dieta.
È la prima volta nella storia della nutrizione che un metodo si sdoppia in due modelli d’azione, due fronti di lotta contro il sovrappeso che si adattano a due diversi ... (Continua)

09/05/2014 10:11:00 Le donne over 40 si rimettono in gioco nella vita e nel lavoro

Arrivano le ‘No agers’
Complici emancipazione e cambiamenti non solo fisici ma anche sociali, le donne arrivate ad una certa età si scoprono insicure, insoddisfatte e timorose, soprattutto a causa dell’inesorabile passare del tempo.
Bisogna affrontare tutti questi dubbi e problematiche agendo su diversi elementi che operano in sinergia per vincere in famiglia e sul lavoro.
Non accettano l’avanzare dell’età, vivono rapporti conflittuali con uomini più giovani, hanno paura di rimanere sole. Per 6 donne su 10 è ... (Continua)

08/05/2014 12:55:00 Studio dimostra l'efficacia del metodo

L'EMDR aiuta a superare i traumi
Ogni trauma che viviamo ha conseguenze psicologiche, ma anche radici organiche. Su questo principio si basa l'EMDR, un trattamento psicoterapeutico che aiuta a superare il disagio emotivo legato a esperienze di vita stressanti e traumatiche.
EMDR è l'acronimo di “Eye Movement Desensizitation and Reprocessing”, ovvero “Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari”, e uno studio realizzato sui genitori dei bimbi scomparsi in seguito al crollo della scuola elementare di ... (Continua)

02/05/2014 Possibile alternativa per la sperimentazione di farmaci e cosmetici
Pelle artificiale dalle staminali
Le possibili applicazioni delle staminali sembrano davvero infinite. Un nuovo studio del King's College di Londra e del San Francisco Veteran Medical Center ha messo a punto una tecnica per la creazione in laboratorio di uno strato di epidermide con le stesse caratteristiche di permeabilità della pelle umana.
Il team anglo-americano ha utilizzato le cellule staminali pluripotenti indotte, derivate in maniera artificiale da staminali embrionali. Sulle pagine di Stem Cell Reports, i ... (Continua)
29/04/2014 10:32:00 Il sistema di punteggio STONE limita l'uso della Tc

Un nuovo parametro scopre chi è a rischio di calcoli renali
Per individuare i pazienti a rischio di sviluppo dei calcoli renali si può utilizzare un nuovo sistema di punteggio denominato STONE. Il termine è l'acronimo di Sex, Timing, Origin, Nausea, Erithrocytes, ed è stato ideato dal dott. Cary Gross del Dipartimento di Medicina Interna della Yale University School of Medicine di New Haven, in Connecticut.
Il medico, che ha pubblicato la sua analisi sul British Medical Journal, spiega: «la tomografia computerizzata (Tc), descritta come il migliore ... (Continua)

26/04/2014 11:04:00 Il gioco serve a verificare la presenza di problemi neurologici
Diagnosticare l'Alzheimer con un videogame
Anche l'industria dei videogiochi tenta di dare il proprio contributo a favore dei tanti malati di Alzheimer. Nello specifico, l'azienda Akili Interactive Labs ha stretto un accordo con la casa farmaceutica Pfizer per l'organizzazione di uno studio su pazienti in età avanzata che ha come obiettivo lo sviluppo di un videogioco da utilizzare per l'eventuale diagnosi del morbo di Alzheimer.
Il gioco si chiama Project:Evo e al momento gira solo su iPad e iPhone. L'utente comanda un alieno che ... (Continua)
24/04/2014 10:14:44 Lo strumento accorcia i tempi di recupero

Un guanto in 3D per le fratture
Il gesso va in soffitta. Il tradizionale metodo per il ripristino della funzionalità di un arto fratturato, probabilmente, lascerà presto il posto a un nuovo ritrovato tecnologico denominato Osteoid.
Si tratta di una sorta di guanto stampato in 3D dal designer Deniz Karasahin. La sua funzione è ridurre i tempi di guarigione della frattura. Nel caso di una frattura al braccio, ad esempio, si potrebbero risparmiare 10 giorni di gesso.
Il prototipo creato dall'ingegnere turco si è ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale