Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 906

Risultati da 521 a 530 DI 906

18/01/2011 Nel corso dell'amniocentesi si prelevano 3 ml per il futuro del proprio bambino

Cellule staminali dal liquido amniotico
La medicina del futuro? Quella che curerà con cellule e geni. Questo è l’obiettivo degli studi e delle ricerche avviate da Biocell Center, primo centro al mondo di trattamento e crioconservazione delle cellule staminali da liquido amniotico, che si avvale di importanti collaborazioni con équipe internazionali al fine di sviluppare progetti di ricerca per valutare l’utilizzo e l’applicazione di queste cellule nella medicina rigenerativa e nelle terapie cellulari. Ma da dove è nata questa ... (Continua)

17/01/2011 09:38:24 Ricerca intende produrre delle linee guida per la medicina tradizionale cinese

Una guida alla medicina alternativa
Se sono chiari i presupposti e gli obiettivi della medicina occidentale, altrettanto non si può dire della cosiddetta medicina alternativa, e della medicina tradizionale cinese (MTC) nello specifico. Per fare chiarezza sulle virtù e i limiti di questo tipo di approccio terapeutico, un team di ricercatori finanziato dall'UE sta lavorando allo scopo di informare il pubblico sulla sicurezza e l'efficacia della MTC, che si basa su un metodo su misura e olistico per curare i pazienti. Il progetto ... (Continua)

11/01/2011 Un microRNA potrebbe portare un miglioramento delle terapie geniche

Distrofia di Duchenne, scoperto inibitore della Distrofina
Si chiama miR-31, il microRNA identificato dal team di Irene Bozzoni, del dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università Sapienza di Roma, che potrebbe rivelarsi un nuovo alleato negli approcci terapeutici contro la distrofia muscolare di Duchenne, grave patologia genetica che colpisce un bambino su 3.500 ed è causata da una mutazione nel cromosoma X che determina la mancata produzione di una proteina, la distrofina. La mancanza di distrofina comporta una progressiva, e al momento ... (Continua)

31/12/2010 10:31:39 Più insidiose del previsto le goccioline di Flügge

Influenza, occhio all'aria secca e alla scarsa igiene
Iniziare il nuovo anno con uno starnuto non è proprio il massimo, ma è un'eventualità tutt'altro che improbabile. Il raffreddore, infatti, è un appuntamento della stagione invernale assolutamente indesiderato, ma che ogni anno colpisce oltre 22 milioni di italiani. Non è un semplice disturbo, ma una vera infezione delle vie aeree che provoca malessere generale, mancanza di concentrazione, affaticamento, difficoltà a dormire e mal di testa.
Le cause? L’aria secca (sia in ambienti interni, sia ... (Continua)

23/12/2010 Ricercatori italiani adottano nuovo protocollo per la sospensione della cura

Artrite reumatoide, un'ecografia rivela le recidive
Il rischio di ricadute nel caso di artrite reumatoide può essere individuato e indirettamente scongiurato dall'utilizzo di un semplice esame ecografico. È la scoperta di un team di ricercatori italiani dell'Università Cattolica di Roma guidati dal prof. Gianfranco Ferraccioli, responsabile dell'Unità di Reumatologia. Stando ai risultati pubblicati sulla rivista specializzata Annals Rheumatic Diseases, un esame delle articolazioni può indicare lo stato di remissione della malattia e quindi ... (Continua)

20/12/2010 La tecnica orientale è più efficace della benda occlusiva

L'occhio pigro si cura con l'agopuntura
L'ambliopia (letteralmente occhio ottuso), meglio conosciuta come “occhio pigro”, è un comune disturbo della visione nei bambini, che solitamente appare durante l'infanzia o la giovinezza e che è caratterizzato da una visione non chiara da un occhio altrimenti sano. Questo è dovuto alla trasmissione del messaggio visivo dall'occhio al cervello in modo non uguale o anormale rispetto all'altro occhio, che risulta tanto più dannoso quanto più si verifica durante la fase dello sviluppo. Tra le ... (Continua)

16/12/2010 L'esperienza dell'Università Cattolica S. Cuore di Roma
Emorroidi, una tecnica innovativa, il metodo THD
La dearterializzazione emorroidaria transanale metodo THD è una tecnica innovativa per trattare la malattia emorroidaria.
Questa tecnica prevede l’accurata identificazione delle arterie emorroidarie mediante Doppler e la loro legatura a livello del retto inferiore.
Nei pazienti con prolasso muco-emorroidario può essere realizzata una mucopessia.
Da settembre 2005 a gennaio 2010, presso l'Istituto di Clinica Chirurgica dell'Università Cattolica S. Cuore di Roma, sono stati ... (Continua)
16/12/2010 Il metodo facilita la ricerca di organi utilizzabili per i trapianti
Nuova tecnica di protezione dei polmoni in rianimazione
È stato ideata una nuova tecnica per proteggere i polmoni in rianimazione dopo la morte cerebrale. Il nuovo metodo permette di raddoppiare il numero di polmoni disponibili per il trapianto e di diminuire la mortalità post-trapianto.
Il nuovo protocollo è stato sperimentato con successo in 11 terapie intensive italiane e 1 spagnola, coordinate dal Dipartimento di Anestesia e Rianimazione universitaria dell'ospedale Molinette di Torino, diretto dal professor Marco Ranieri. Si stima che ... (Continua)
13/12/2010 Nuove tecniche per arrestare carie e parodontite

Carie, come fermarla senza ricorrere al trapano
Chi ha dovuto rimuovere una carie conosce bene il terrore del trapano. Nuove tecniche promettono di evitare il ricorso allo strumento più odiato da chi si reca dal dentista grazie a più semplici metodiche.
È in arrivo dal Giappone una nuova cura sperimentale per combattere carie e parodontite, capace di distruggere in pochissimo tempo il 99,99% dei batteri all'origine delle patologie. Il metodo è stato sviluppato da un'équipe di ricercatori dell'Università di Tohoku, guidata da Taro Kanno, ... (Continua)

03/12/2010 10:39:28 Possibile la diagnosi prenatale dal 2° mese di gestazione

Arriva la celocentesi, e la talassemia mette meno paura
Per le coppie a rischio di avere un figlio affetto da talassemia arriva una nuova tecnica di diagnosi prenatale, la celocentesi, che permette di sapere, già dal 2° mese di gravidanza, lo stato di salute del feto. E la nuova metodica, messa a punto a Palermo, in futuro potrebbe essere usata anche per la Sindrome di Down e la Fibrosi Cistica.
Questo risultato è stato reso possibile dalla collaborazione tra l’Ospedale V. Cervello di Palermo, con un’equipe guidata da Aurelio Maggio, direttore di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale