Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6

Risultati da 1 a 6 DI 6

10/06/2015 10:58:00 Identificate le alterazioni molecolari di questa rara malattia
Primo screening molecolare delle leucemie plasmacellulari
La leucemia plasmacellulare è una rara neoplasia delle plasmacellule del midollo osseo deputate alla produzione degli anticorpi. La plasma cell leukemia (in inglese, da cui l’acronimo Pcl) si può presentare in forma primaria, quando insorge de novo, o secondaria, quando si sviluppa da un precedente mieloma multiplo.
Le forme primarie sono circa la metà dei casi, hanno un decorso clinico molto aggressivo e una prognosi decisamente infausta. Studiarne e comprenderne i meccanismi molecolari è ... (Continua)
11/05/2015 15:49:00 La proteina umana nel mieloma multiplo si trasforma da “buona” a “cattiva”
Il ruolo della guerriera Che-1 nei mielomi
Importante marcatore della progressione del mieloma multiplo e potenziale bersaglio terapeutico, torna alla ribalta la guerriera Che-1, con un nuovo ruolo chiave nelle neoplasie.
Lo studio è di un gruppo di ricercatori diretto da Maurizio Fanciulli dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e pubblicato oggi su EMBO Journal. Dimostra che, in campioni ottenuti da oltre 100 pazienti con mieloma multiplo, l’inibizione della proteina umana Che-1 arresta la crescita delle cellule di mieloma. ... (Continua)
12/05/2014 10:44:00 Ricercatori italo-americani scoprono un importante meccanismo

Leucemia, risvegliare un gene sentinella per combatterla
Un gruppo di ricerca italo-americano ha scoperto un importante meccanismo che si attiva in presenza di un tumore del sangue. Gli scienziati dell'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano guidati da Giovanni Tonon e quelli del Dana-Farber Cancer Institute presso la Harvard Medical School di Boston guidati da Kenneth C. Anderson hanno scovato infatti un meccanismo attraverso il quale le cellule tumorali del sangue riescono a superare le barriere che si oppongono alla loro proliferazione ... (Continua)

30/07/2013 10:09:12 Inibizione di una proteina contro la proliferazione cellulare

La tossina di un fungo per la lotta al cancro
Scoperta una possibile modalità di lotta alla proliferazione tumorale attraverso l’inibizione del processo di divisione cellulare. Il risultato è di un gruppo di ricercatori guidato da Daniela Corda, direttore dell’Istituto di biochimica delle proteine del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibp-Cnr) di Napoli, con lo studio ‘Molecular mechanism and functional role of brefeldin A-mediated ADP-ribosylation of CtBP1/BARS’, pubblicato su Pnas.
Come è noto le cellule cancerose si caratterizzano ... (Continua)

11/11/2009 Ricerca mappa la rete regolativa del mieloma multiplo
Micro-RNA, nuovo marcatore tumorale
Lo studio di un gruppo di ricercatori italiani apre nuove prospettive per la prognosi e la diagnosi del mieloma multiplo. Sono circa 4.400 le persone in Italia che ogni anno si ammalano di mieloma multiplo, con una incidenza di 3-4 casi ogni 100.000 abitanti. La malattia è più frequente nell'età matura o avanzata, l’età media alla diagnosi è infatti attorno ai 65 anni, ma può insorgere, meno frequentemente in età più giovane, sotto i 50 anni. Il mieloma multiplo è una neoplasia ematologica che ... (Continua)
14/10/2009 11:21:57 Come il feto può ammalarsi di tumore

Madre può trasmettere il cancro in gravidanza al figlio
Un'eventualità rarissima, ma possibile: la madre malata di cancro può trasmettere in gravidanza il cancro al figlio, attraverso il sangue della placenta.
Questa “infezione” da neoplasia riguarda principalmente i tumori della pelle, come i melanomi, e quelli del sangue, quali le leucemie, i linfomi e i mielomi.
Il feto sviluppa un cancro “clone” di quello materno, perchè il suo sistema immunitario non riesce, per un difetto genetico, a neutralizzare le cellule cancerose con i propri ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale