Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1621

Risultati da 1141 a 1150 DI 1621

15/02/2010 L'Hyptis crenata efficace contro il dolore, afferma una ricerca inglese

Menta brasiliana, antidolorifico naturale
Una tisana a base di menta brasiliana e passa il dolore. La pianta medicinale sudamericana, dall'esoterico nome scientifico di Hyptis crenata, è utilizzata da secoli in Brasile per il trattamento di vari disturbi.
Ora una ricerca inglese della Newcastle University attribuisce una validità scientifica alla convinzione popolare, riconoscendo nella pianta un'alternativa efficace e del tutto priva di controindicazioni nelle terapie del dolore. Il problema principale degli antidolorifici ... (Continua)

11/02/2010 Ricercatori italiani puntano su una molecola fondamentale, la telomerasi

Tumori, si sperimenta un vaccino
È in via di sperimentazione clinica un nuovo vaccino antitumorale. L'Istituto Superiore di Sanità ha già approvato il protocollo, autorizzando di fatto l'inizio della fase di sperimentazione. Si tratta di un vaccino teoricamente in grado di generare nei pazienti una risposta immunitaria adatta a contrastare le cellule maligne per distruggerle.
Il vaccino è stato messo a punto da tre ricercatori della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Genova, Gilberto Filaci, Francesco ... (Continua)

05/02/2010 In sperimentazione nuovo farmaco ricavato dalla molecola PBox-15

Contro la leucemia una nuova speranza
Dall'Irlanda arriva una nuova speranza per i pazienti affetti da leucemia. Un'equipe medica guidata dal professor Mark Lawler del Trinity College ha annunciato la scoperta di una molecola che potrebbe rivoluzionare a medio termine le terapie tradizionali.
La sostanza è stata ribattezzata PBox-15 e pare in grado di eliminare le cellule cancerose anche nei pazienti il cui organismo ha evidenziato resistenza ad altri trattamenti. La molecola è stata ricavata da un gruppo di 75 sostanze che ... (Continua)

05/02/2010 Un gene artificiale contro la distrofia muscolare di Duchenne
Distrofia muscolare, con “Jazz” una speranza per il futuro
La distrofia muscolare di Duchenne (Dmd) è una malattia genetica caratterizzata dalla perdita della distrofina, proteina che provvede alla corretta stabilità meccanica del muscolo durante la contrazione.
Questa grave patologia comporta la degenerazione del tessuto muscolare e provoca la progressiva e irreversibile perdita delle capacità motorie e respiratorie. Un bambino su tremila nasce affetto da Dmd a causa di mutazioni sul cromosoma X che alterano il gene della distrofina e, sebbene ... (Continua)
02/02/2010 Studio italiano individua un difetto nel gene SPG11
SLA, scoperto un nuovo gene responsabile
Identificato il gene responsabile di una forma ereditaria di sclerosi laterale amiotrofica (Sla). Ad annunciarlo è uno studio finanziato da Telethon e pubblicato sulle pagine della rivista Brain da Antonio Orlacchio, responsabile del laboratorio di Neurogenetica dell’Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma e docente di Neurologia presso il dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Roma “Tor Vergata”.
La Sla è una malattia neurodegenerativa letale che colpisce progressivamente i ... (Continua)
29/01/2010 Una molecola blocca la trasmissione del virus HIV a livello mucosale
Nuova scoperta sull'HIV
Sintetizzata in laboratorio una molecola che potrebbe gettare le basi per lo sviluppo di nuovi farmaci antivirali ad uso topico in caso di HIV. Si tratta di uno studio nato da una collaborazione tra Università degli Studi di Milano (Anna Bernardi, Mario Clerici) con il CSIC di Siviglia (Javier Rojo) e l’IBS di Grenoble (Franck Fieschi) che descrive una molecola che blocca la trasmissione del virus HIV a livello mucosale, impedendo l’infezione.
L’ingresso di HIV attraverso le mucose e nel ... (Continua)
29/01/2010 Cripto e Tbx1 coinvolte nello sviluppo delle cellule staminali cardiache

Due proteine per riparare il cuore
Grazie a un meccanismo naturale che consente di espandere e prevenire il differenziamento prematuro delle cellule staminali cardiache, è possibile riparare i danni al cuore. La cardiopatia ischemica è la principale causa di morte nei paesi industrializzati. Nonostante i recenti progressi nel trattamento dello scompenso cardiaco, le terapie farmacologiche risultano ancora inadeguate.
Due studi indipendenti, condotti da Antonio Baldini e Gabriella Minchiotti, rispettivamente direttore e ... (Continua)

25/01/2010 L'Agenzia del Farmaco ne vieta la vendita e l'utilizzo

Sibutramina, messa al bando per i farmaci anti-obesità
Di nuovo sotto accusa la Sibutramina, il principio attivo di molti farmaci per dimagrire oggi in commercio che già in passato era stato oggetto di polemiche e ritiri dal mercato.
L'Agenzia Italiana del Farmaco ne ha disposto il divieto di vendita e di utilizzo con effetto immediato, spiegando in una nota le ragioni della decisione: “si tratta di una molecola indicata per favorire la perdita di peso nei pazienti obesi e in quelli sovrappeso con altri fattori di rischio concomitanti come ... (Continua)

08/01/2010 Ricercatori italiani scoprono nuovo meccanismo nello sviluppo dei tumori mammari
Nelle staminali l'origine del cancro al seno
Sono le cellule staminali del cancro le vere responsabili dell’insorgenza e del mantenimento dei tumori mammari, e il differente numero di cellule staminali in essi contenuto rappresenta l’elemento determinante per spiegare la diversa aggressività dei differenti tipi di cancro del seno.
La scoperta è il frutto di una ricerca diretta dai Prof. Pier Paolo Di Fiore e Pier Giuseppe Pelicci e condotta al Campus IFOM-IEO di Milano da scienziati dell'IFOM (IFOM Fondazione Istituto FIRC di ... (Continua)
11/12/2009 I dati del primo studio clinico sull'antitumorale
Primi risultati dal farmaco anticancro Danusertib
Presentato uno studio positivo sull’efficacia di Danusertib – farmaco scoperto da Nerviano Medical Sciences – nella cura di leucemie in fase avanzata.
Gli esiti della sperimentazione sono stati illustrati in occasione di uno dei più importanti appuntamenti al mondo dedicati alla medicina, il 51° Congresso della Società di Ematologia (ASH) di New Orleans.
“Danusertib è un composto che inibisce tutte e tre le varianti della chinasi Aurora – afferma il dott. Francesco Colotta, Direttore ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale