Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1621

Risultati da 1241 a 1250 DI 1621

16/03/2009 
Parte dal cervello la molecola complice delle metastasi
L'interazione tra le cellule del nostro organismo gioca un ruolo fondamentale nella risposta immunitaria e nello sviluppo di molte patologie, comprese le neoplasie e la formazione di metastasi. Nei tumori infatti, le cellule perdono le connessioni presenti normalmente, e acquisiscono la capacità di migrare in nuovi siti. Per aderire le une alle altre e alla matrice extracellulare, e così formare dei tessuti compatti e impermeabili, le cellule hanno bisogno di speciali molecole. Si tratta delle ... (Continua)
09/03/2009 
FOXP3 indica rischio metastasi nel tumore al seno
La presenza di una molecola specifica, la FOXP3, indica quali tumori mammari sono più aggressivi e a rischio di metastasi.
Uno studio italiano, finanziato dall'AIRC e pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, ha aggiunto questo nuovo tassello di conoscenza sulla neoplasia mammaria, che ogni anno colpisce 40mila donne. L'obiettivo della ricerca è riuscire a capire quali tra queste pazienti andranno incontro a metastasi, anche dopo interventi chirurgici di rimozione del tumore e ... (Continua)
04/03/2009 14:25:02 

Dal gas delle solfatare cura per l'impotenza
Le persone con problemi di impotenza possono sperare in un nuovo rimedio contro la disfunzione erettile: sembra essere arrivato il momento di erezioni “vulcaniche”, nel vero e proprio senso della parola.
Il gas presente nelle solfatare, dal caratteristico odore, potrebbe diventare una cura alternativa ai vari Viagra, Cialis e Levitra per combattere l'impotenza.
Si tratta dell'idrogeno solforato, che si ritrova in natura sia nelle acque termali che sotto forma di solfuro.
A ipotizzare ... (Continua)

04/03/2009 
Scoperte nuove cause genetiche dell'infarto del miocardio
Scoperte nuove cause genetiche dell'infarto del miocardio Dall’Università di Verona arrivano nuove scoperte nel campo della ricerca sulle cause genetiche di infarto del miocardio, una delle maggiori cause di malattia e di morte nel mondo. La prima è legata allo studio del genoma per individuare le cause dell’infarto familiare; la seconda riguarda invece il coinvolgimento degli eosinofili, cellule collegate ai fenomeni allergici che si è riscontrato avere un ruolo fondamentale nell’infarto del ... (Continua)
27/02/2009 14:52:28 
Individuata mutazione genetica coinvolta nella Sla
È una mutazione genetica ereditaria a causare il 5% dei casi di Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA): questo è quanto affermano i ricercatori della Northwestern University Feinberg School of Medicine (Usa) in uno studio a cui hanno preso parte anche studiosi italiani e che è stato pubblicato sulla famosa rivista “Science”.
La Sla è una gravissima malattia neurodegenerativa, che attacca i cosiddetti “motoneuroni”, cioè quei neuroni del sistema nervoso centrale che sono incaricati di ... (Continua)
24/02/2009 17:56:41 
Primi risultati del “Progetto Arianna” sui tumori all'ovaio
Combattere un cancro all'ovaio potrebbe essere più facile nel prossimo futuro, grazie alle nuove scoperte in fatto di diagnosi e terapie disponibili.
Sono stati presentati recentemente i primi risultati ottenuti nell’ambito del Progetto di Ricerca internazionale “Arianna” sui tumori dell’ovaio.
La Ricerca, coordinata dal Dott. Andrea Martoni e dal Dott. Claudio Zamagni dell’Unità Operativa di Oncologia del Policlinico S.Orsola Malpighi insieme al Dott. Ralph Wirtz, biologo molecolare di ... (Continua)
24/02/2009 11:28:56 

Anticorpi monoclonali contro molti virus dell'influenza
Particelle capaci di combattere efficacemente un gran numero di virus influenzali, incluso il pericoloso H5N1, ceppo responsabile dell'influenza aviaria.
Questi anticorpi monoclonali umani sono stati scoperti da alcuni ricercatori del Dana-Farber Cancer Institute, del Burnham Institute for Medical Research e dei CDC di Atlanta( Georgia – Usa) e si sono dimostrati capaci di rendere inoffensivi molti sottotipi dell'influenza di tipo A, che comprende anche il virus dell'aviaria.
Il loro ... (Continua)

19/02/2009 10:35:30 

Scoperto ruolo gene Ras nella sindrome di Costello
Ritardo mentale, tratti somatici alterati e problemi cardiaci. Queste le caratteristiche principali dei bambini colpiti dalla sindrome di Costello, una malattia genetica che colpisce in età infantile.
La radice della Sindrome risiede in un’alterazione del gene Ras che si manifesta in una delle cellule
germinali da cui ha origine l’individuo. Si tratta dello stesso tipo di alterazione che viene individuata in circa il 20% dei tumori. I bambini nati con questa malformazione genetica, ... (Continua)

16/02/2009 16:16:39 
Italiani scoprono nuova forma genetica di ipotiroidismo
Una ricerca italiana, pubblicata sul “The New England Journal of Medicine (NEJM)”, ha scoperto una nuova forma di ipotiroidismo dovuta alla mancata presenza di un recettore ormonale nell'organismo. La causa di questa carenza è genetica e può essere risolta reintegrando farmacologicamente la molecola mancante.
L'articolo pubblicato sulla rivista americana, intitolato “A family with complete resistance to Thyrotropin-Releasing Hormone”, illustra gli studi eseguiti sulle funzioni endocrine di ... (Continua)
16/02/2009 10:59:50 

Come predire l'efficacia dei farmaci antitumorali
Riuscire a scegliere la molecola terapeutica più adatta a colpire una determinata forma tumorale potrebbe presto essere possibile.
I medici potrebbero mettere a punto una cura specifica e più efficace per ogni paziente, che tenga conto delle caratteristiche del malato e della sua patologia.
Questi sviluppi futuri sono prospettati da uno studio di alcuni ricercatori della Fondazione Irccs Istituto nazionale dei tumori di Milano, pubblicato sul Journal of National Cancer Institute ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale