Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1621

Risultati da 131 a 140 DI 1621

11/12/2015 14:52:00 I soggetti obesi mostrano un rischio raddoppiato di sviluppare la malattia

Il grasso favorisce l'artrosi
5 chili in più del dovuto si traducono in un aumento del 36 per cento del rischio di sviluppare l'artrosi. Lo dice uno studio americano di cui si è discusso in un incontro di esperti a Milano.
Secondo gli scienziati statunitensi, l'aumento del rischio va attribuito al maggior carico articolare che deve sopportare il corpo. Rocco Papalia, docente di Ortopedia e Traumatologia presso il Campus Biomedico di Roma, spiega: «Oggi è stato messo a punto un trattamento infiltrativo a base di acido ... (Continua)

11/12/2015 09:34:04 La plasticità cerebrale aumenta se stimolata attraverso l'esercizio fisico

Migliorare la vista grazie allo sport
Uno studio condotto dall'In-Cnr di Pisa e dall’Università di Pisa pubblicato su Current Biology dimostra che è possibile potenziare la plasticità del cervello adulto con una strategia molto semplice: pedalare in bicicletta.
Si sa che l’esercizio fisico migliora lo stato di salute muscolare e cardiovascolare, le capacità cognitive e la resistenza all’invecchiamento. Non era noto, però, se e in quale misura svolgere attività motorie potesse anche agire sui processi di plasticità cerebrale, ... (Continua)

10/12/2015 14:25:00 Lo studio fRida apre la strada a una cura per il tipo triplo-negativo

Tumore del seno, vanno aggredite le staminali tumorali
Nell'epoca delle terapie target, disegnate su uno specifico obiettivo terapeutico, l'oncologia medica si trova di fronte alla necessità di individuare nuove vie per combattere tumori caratterizzati dalla presenza di cellule prive di marcatori specifici verso cui indirizzare l'azione dei farmaci.
In questo senso, la ricerca italiana punta ad aprire una strada innovativa per il tumore della mammella triplo negativo, che rappresenta circa il 15% dei casi di tumore della mammella. L'obiettivo ... (Continua)

10/12/2015 12:33:00 Alleato del benessere femminile

Caffè, un aiuto per la salute psichica
Le donne che bevono due o più tazze di caffè al giorno sembrerebbero avere minori probabilità di andare incontro a fenomeni di depressione. Questo spunto emerge da uno studio osservazionale pubblicato negli Archives of Internal Medicine su una popolazione di oltre 50.000 infermiere americane di circa 63 anni, che al momento dell’avvio della ricerca non presentavano sintomi legati a depressione, clinicamente diagnosticata.
Le donne sono stati seguite in modo prospettico fino al giugno 2006, ... (Continua)

09/12/2015 12:22:00 Agisce in maniera diversa dalle precedenti
La pillola che sconfiggerà la depressione
Una nuova pillola sembra in grado di offrire speranze concrete di guarigione ai malati di depressione. Lo rivela uno studio firmato dal medico italiano Maurizio Fava che da 30 anni lavora presso il Massachussetts General Hospital di Boston.
La ricerca, pubblicata su Molecular Psychiatry, illustra le caratteristiche del nuovo farmaco, ribattezzato NSI-189, che agisce sulla base di un meccanismo d'azione completamente diverso rispetto a quello che caratterizza gli antidepressivi in uso oggi, ... (Continua)
27/11/2015 11:52:00 Presentato il documento redatto dalla SIPMeL

Nuove linee guida sul tumore del colon-retto
Sono state presentate al primo Congresso nazionale SIPMeL-Società Italiana di Patologia Clinica e Medicina di Laboratorio conclusosi a Roma, le linee guida della società sul tumore del colon-retto.
Costituitasi nel 1986, e avendo assunto la nuova denominazione di SIPMeL lo scorso anno, la società raccoglie oltre 2.200 professionisti che lavorano nei laboratori clinici, per la grande maggioranza in ospedali pubblici.
“Le linee guida SIPMeL sul tumore del colon retto costituiscono un ... (Continua)

26/11/2015 14:20:00 Un peptide induce la morte delle cellule tumorali

Trovata una nuova sostanza in grado di bloccare i tumori
Partendo da precedenti studi, un gruppo di ricercatrici dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibcn-Cnr) ha identificato un nuovo possibile approccio terapeutico per la cura del cancro.
L'approccio passa attraverso la riattivazione della proteina p53, soppressore tumorale considerato uno dei più importanti fattori per il controllo dello sviluppo e della progressione della malattia che infatti risulta inattivo in quasi tutti i tumori umani. ... (Continua)

24/11/2015 15:01:00 Progetto complesso a cui partecipano diversi centri europei

Il pancreas artificiale è ormai realtà
Il pancreas artificiale non è più un'utopia, ma una realtà da toccare con mano. A realizzare l'obiettivo è un'équipe internazionale della quale fanno parte i ricercatori delle Università di Pavia e Padova, dell'Università di Montpellier e dell'Università di Amsterdam.
Il responsabile della parte ingegneristica è il prof. Claudio Cobelli, docente di Ingegneria biomedica presso l'Università di Padova, mentre la responsabile clinica degli studi italiani è la dott.ssa Daniela Bruttomesso ... (Continua)

24/11/2015 11:31:00 In arrivo una nuova terapia ibrida

Obesità e sovrappeso, articolazioni a rischio
L’artrosi è una malattia dalle cause ancora sconosciute, provocata da più fattori compresenti, che in Italia colpisce circa 4 milioni di persone. Lo stato di benessere articolare è mantenuto da un normale carico, ovvero un corretto peso corporeo, esercitato su una cartilagine in condizioni normali.
Tutti i fattori in grado di modificare questo stato sono da considerarsi fattori di rischio. Lo squilibrio può derivare da improprie o eccessive sollecitazioni meccaniche, malformazioni, traumi e ... (Continua)

24/11/2015 10:31:31 Un processo biologico permette alle ossa di crescere correttamente

Scoperto meccanismo responsabile della crescita delle ossa
Un gruppo di ricercatori dell’Istituto Telethon di Pozzuoli coordinati da Carmine Settembre ha scoperto per la prima volta che un meccanismo biologico noto come “autofagia”, fondamentale per il funzionamento di molti tessuti dell’organismo, è coinvolto nella crescita delle ossa durante il periodo post-natale.
I ricercatori, inoltre, hanno individuato dei fattori che regolano l’autofagia durante l’accrescimento scheletrico aprendo la strada alla possibilità di sperimentare farmaci per la cura ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale