Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1621

Risultati da 1401 a 1410 DI 1621

30/03/2007 
Cuore infartuato rigenerato con le staminali
Nei laboratori dell’Istituto nazionale di biostrutture e biosistemi per la prima volta cuori di ratti sottoposti ad infarto sperimentale sono stati rigenerati col trapianto di cellule staminali umane di tipo mesenchimale, isolate da placenta a termine.
Le ricerche sono state coordinate dal professor Carlo Ventura in collaborazione con il prof. Fabio Recchia, il prof. Gian Paolo Bagnara, il prof. Gianandrea Pasquinelli. Lo studio è stato appena pubblicato sul prestigioso “Journal of ... (Continua)
21/03/2007 
Sindrome della vescica iperattiva
E' un “nuovo” disturbo urologico che riguarda in Italia circa 3 milioni di persone - uomini e donne - anche in giovane età (oltre 50 milioni in tutto il mondo). Si tratta di una devastante patologia emergente causata da contrazioni involontarie della vescica e caratterizzata dall’improvviso e irrefrenabile bisogno e frequenza di urinare, diurno e notturno, con o senza fughe di urina.
“Questa malattia emergente e in allarmante aumento ”, dice il professor Lucio Miano, “sempre più ... (Continua)
13/03/2007 
Epatite B e sua trasmissione in ambito ospedaliero
Il virus dell’epatite B (HBV) è un microrganismo che si trasmette in modo molto efficace attraverso il sangue ed altri fluidi corporei: sino a pochi decenni or sono, la trasmissione in ambito ospedaliero rappresentava infatti una delle vie di diffusione del virus dell’epatite B nel nostro paese. Oggi, il rischio di contrarre l’epatite B a seguito di terapie mediche invasive è estremamente basso; a questo successo hanno contribuito numerosi fattori, tra cui il progressivo miglioramento degli ... (Continua)
12/03/2007 

Inibizione della replicazione cellulare
La rimozione di una singola proteina, la “p21”, riesce a stimolare tutta una serie di cellule che non sono più in grado di dividersi, reinserendole in quell’insieme di eventi ordinati e tra loro dipendenti che ne regolano la proliferazione e che prende il nome di ciclo cellulare. La scoperta, la prima del genere, è opera di un team di scienziati guidati da Marco Crescenzi, ricercatore presso il Dipartimento di Ambiente e connessa Prevenzione Primaria dell’Istituto Superiore di Sanità, e viene ... (Continua)

02/03/2007 

Cancro alla prostata e nuovo trattamento
E' il più diffuso tipo di cancro nei Paesi occidentali. A differenza di altri tumori, quello della prostata frequentemente cresce in modo lento e si diffonde meno ad altri tessuti. Se non si fa un controllo, e non si hanno disturbi, può capitare di non accorgersi di averlo. Vi sono casi in cui il tumore non diventa mai una minaccia per la salute: in questi casi sapere di essere malati non fa alcuna differenza, se non quella di subire gli effetti provocati dai trattamenti e il peso psicologico ... (Continua)

01/03/2007 

Alimenti salutistici antitumorali
Mele, cipolle, tè e vino rosso: sono alimenti o farmaci? Alimenti con effetti salutistici potrebbe essere la risposta e, questo, grazie alla presenza di una piccola molecola ad attività antiossidante, la quercetina, che secondo uno studio dei ricercatori dell’Istituto di scienze dell’alimentazione (Isa) del Consiglio nazionale delle ricerche di Avellino potrebbe essere utilizzata nella terapia delle leucemie.
Questa molecola, presente in quantità non trascurabili nella nostra dieta, il suo ... (Continua)

21/02/2007 
Test prognostico per il carcinoma mammario
MammaPrint® è il primo test di espressione multi-gene a ricevere l’approvazione della FDA - MammaPrint® è un servizio di laboratorio in vitro basato su microarray DNA che misura l’attività di 70 geni fornendo informazioni circa la probabilità di recidiva del tumore. Il test MammaPrint® misura il livello di espressione di ciascuno di questi geni su di un campione di tumore al seno rimosso chirurgicamente, dopodiché usa una fomula specifica o algoritmo per produrre una valutazione in grado di ... (Continua)
14/02/2007 
Un anticorpo alleato contro il dolore
Dolore infiammatorio e dolore neuropatico? Potrebbero essere combattuti in maniera più efficace grazie ai promettenti e incoraggianti risultati della sperimentazione di un anticorpo monoclonale in grado di esercitare un’azione analgesica, denominato MNAC13 e messo a punto da una équipe dell’Istituto di Neuroscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IN), coordinata da Flaminia Pavone, in collaborazione con Antonino Cattaneo. La ricerca è stata pubblicata con il titolo ‘The function ... (Continua)
14/02/2007 

Conseguenze del grasso viscerale
Grasso viscerale, diabete e infarto, un’associazione nota ma di cui adesso conosciamo la causa. “Il filone dei nostri studi su nutrizione e longevità’ che conduciamo insieme ai colleghi americani ha dimostrato per la prima volta che c'e' una relazione causa effetto tra grasso viscerale ed infiammazione sistemica e che, nello specifico, è l’interleuchina 6 prodotta ad elevate concentrazioni, in presenza di grasso viscerale, ad aumentare il rischio di sviluppare diabete mellito di tipo 2 ed ... (Continua)

01/02/2007 
Sclerosi multipla e cladribina
La sclerosi multipla (SM) è una malattia infiammatoria del sistema nervoso centrale a decorso cronico; essa costituisce il più comune disturbo neurologico d’origine non traumatica in giovani adulti. L’organizzazione Mondiale della Sanità ritiene che la SM colpisca circa 2,5 milioni di persone in tutto il mondo. Sebbene la sintomatologia possa variare, i sintomi più comuni della SM comprendono disturbi focali, intorpidimento o formicolio degli arti e problemi legati alla forza e al ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale