Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1621

Risultati da 171 a 180 DI 1621

05/10/2015 11:35:00 Calcineurina fondamentale per la regolazione della fertilità maschile

La proteina utile per il pillolo
Il “pillolo” potrebbe essere più vicino di quanto si pensava. A rendere la realizzazione del contraccettivo orale maschile più concreta è uno studio dell'Università di Osaka pubblicato su Science da un team guidato dal prof. Haruhiko Miyata.
Al centro della ricerca c'è la calcineurina, una proteina essenziale per la regolazione della fertilità maschile.
Gli scienziati giapponesi hanno scoperto che nei testicoli dell'uomo esistono diverse versioni della proteina, e si sono concentrati alla ... (Continua)

05/10/2015 10:06:00 Controlla le cellule staminali intestinali

Diabete, scoperto un ormone fondamentale
C'è un ormone che controlla le cellule staminali intestinali. La sua influenza nei meccanismi che innescano il diabete è decisiva.
A scoprirlo è un'équipe di clinici e ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano in collaborazione con il Boston Children’s Hospital della Harvard Medical School.
Lo studio internazionale, coordinato dal dottor Paolo Fiorina, medico e ricercatore del San Raffaele di Milano e della Harvard Medical School di Boston, è stato appena pubblicato su Cell ... (Continua)

24/09/2015 16:55:00 Ricercatori inglesi realizzano l'elenco completo delle mutazioni genetiche

Una mappa per orientarsi nel cancro alla prostata
Nel cancro alla prostata la componente genetica è davvero importante. Quasi il 90 per cento degli uomini che lotta contro un tumore prostatico metastatico presenta una qualche mutazione genetica.
Per questo, un gruppo di ricercatori inglesi dell'Institute of Cancer Research ha messo a punto una mappa completa delle alterazioni genetiche finora note per il fatto di essere coinvolte nello sviluppo di un tumore alla prostata. L'hanno chiamata Stele di Rosetta ispirandosi alla lastra di pietra ... (Continua)

23/09/2015 12:13:49 Scoperto il meccanismo fabbrica-osso dell'ormone dello sport

Osteoporosi, l'importanza dell’irisina
Esiste un ormone che fabbrica le ossa e il corpo lo produce praticando sport. È questa la scoperta tutta italiana, risultato di una ricerca svolta dall'Università di Bari in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche di Ancona e supportata dalla SIOMMMS (Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro). Lo studio è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista americana PNAS.
L’esito della ricerca, durata 3 anni, cambia l’approccio ... (Continua)

22/09/2015 16:26:22 L'efficacia della molecola donezepil
Un farmaco per l'Alzheimer utile per l'osteoporosi
Uno studio pubblicato su Heliyon da un team di ricercatori giapponesi ha evidenziato l'efficacia di un vecchio farmaco per l'Alzheimer in caso di osteoporosi. Gli scienziati della Saitama Medical University, in Giappone, sono partiti dalla considerazione che i malati di Alzheimer mostrano una probabilità maggiore di insorgenza dell'osteoporosi. Nei primi stadi della malattia, infatti, i soggetti vanno incontro a una progressiva e rapida perdita dei minerali che formano l'osso esponendo così il ... (Continua)
22/09/2015 10:22:00 L'acido acetilsalicilico riduce le probabilità di metastasi

L'aspirina contro il cancro al colon
Le probabilità di sviluppare un cancro al colon sono ridotte di quasi la metà grazie all'assunzione di aspirina. Sulla base di questa evidenza, per la prima volta, un gruppo di esperti americani ha consigliato ufficialmente l'uso dell'aspirina in senso preventivo e anti-cancro.
A farlo è la task force del Servizio di Prevenzione del Dipartimento Salute, un panel indipendente di esperti molto influente negli Stati Uniti. I benefici maggiori, secondo gli scienziati, andrebbero ai soggetti fra ... (Continua)

21/09/2015 14:14:00 La bevanda interrompe il ritmo circadiano

Un caffè per il jet lag
Cosa si può fare per ridurre i disagi del jet lag? La risposta è semplice, secondo un nuovo studio pubblicato su Science Translational Medicine: bere un caffè.
I ricercatori del Wisconsin National Primate Research Center di Madison sostengono infatti che la caffeina aiuti a interrompere il ritmo circadiano sonno-veglia spostandolo di un'ora circa.
Gli scienziati americani hanno sottoposto 5 individui sani all'assunzione di pillole contenenti caffeina tre ore prima di andare a dormire, per ... (Continua)

18/09/2015 14:33:00 Ipilimumab e SGI-110 insieme per sconfiggere il cancro
Un cocktail di farmaci cura il melanoma
Un'associazione di farmaci potrebbe riuscire a fermare il melanoma. Uno studio dell'Università di Siena sta per partire con l'obiettivo di sperimentare l'efficacia di un cocktail formato da ipilimumab e SGI-110.
Il primo è già stato utilizzato con risultati incoraggianti per la cura del cancro della pelle, mentre il secondo è un nuovo farmaco epigenetico che svolge la sua azione modificando il Dna delle cellule tumorali.
Ad annunciare la sperimentazione e i risultati della ricerca ... (Continua)
17/09/2015 12:44:00 Follistatina-like 1 stimola la formazione di nuove cellule

Ecco la proteina che rigenera il cuore
Intervenire dopo un infarto potrebbe essere più facile grazie a una scoperta americana. I ricercatori dell'Università di Stanford hanno infatto individuato una nuova proteina denominata follistatina-like 1 (FSTL1).
La proteina in questione sarebbe in grado di stimolare la formazione di nuove cellule del muscolo cardiaco e in sostanza di promuovere la rigenerazione dei tessuti dopo un infarto.
Il cuore dei mammiferi non riesce ad auto-ripararsi dopo una grave perdita di cellule cardiache, ... (Continua)

16/09/2015 14:24:00 Fancm è associato all'insorgenza del carcinoma mammario
Un nuovo gene causa il tumore del seno
Un team di ricercatori italiani ha scoperto l'esistenza di una nuova alterazione genetica in grado di aumentare il rischio di insorgenza del cancro al seno.
Fancm è il nome del gene indiziato. Era già noto perché coinvolto nei meccanismi che innescano l'anemia di Fanconi.
La scoperta, pubblicata su Human Molecular Genetics, è firmata da due gruppi di scienziati. Il primo è guidato da Paolo Peterlongo dell'Ifom, l'Istituto Firc di oncologia molecolare, mentre il secondo è coordinato da ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale