Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1621

Risultati da 741 a 750 DI 1621

20/09/2012 09:48:35 Ricerca sostiene il forte rischio di tumori e altre malattie

OGM tossici secondo uno studio francese
Una ricerca si scaglia contro gli Ogm, gli organismi geneticamente modificati, dei quali dimostra la tossicità attraverso una sperimentazione su modello murino. Ora si riapre la discussione sull'autorizzazione o meno all'utilizzo di prodotti derivati da questo tipo di procedimento, già fortemente limitato in Europa, ma piuttosto diffuso negli Stati Uniti.
I ricercatori dell'Università di Caen diretti dal biologo molecolare Gilles Eric Seralini hanno scoperto che le cavie alimentate con il ... (Continua)

19/09/2012 10:04:13 Scoperta sul comportamento biologico indotto dai geni

L'istinto materno dipende da un gene
Non tutte le donne possiedono il cosiddetto istinto materno. Tuttavia, non gliene va fatta loro una colpa, perché si tratterebbe di una questione genetica. A rivelarlo è una ricerca americana pubblicata dalla Rockfeller University di New York che ha scoperto come, disattivando parzialmente un singolo gene, l'istinto materno sparisce. I ricercatori hanno lavorato su modello murino.
La ricerca, coordinata da Ana Ribeiro, rappresenta il primo esempio della manipolazione di un singolo gene in un ... (Continua)

18/09/2012 16:27:18 Inibire la proteina MBL aiuta a superare la crisi
Una proteina riduce i danni da ictus
Attraverso l'inibizione di una proteina del sangue chiamata Mannose Binding Lectin (MBL) è possibile ridurre in maniera significativa i danni cerebrali associati all'ictus. A rivelarlo è uno studio pubblicato sulla rivista Circulation da un team coordinato dalla dott.ssa Maria Grazia De Simoni, Responsabile del Laboratorio infiammazione e malattie del sistema nervoso dell'Istituto Mario Negri di Milano.
"Si possono identificare due aspetti importanti nel nostro studio – dichiara la dott.ssa ... (Continua)
13/09/2012 11:22:34 L’istituto Regina Elena coordina il nuovo studio POCHER-2
Tumore del colon, nuova possibilità di cura
Ogni anno solo nel Lazio vengono diagnosticate circa 10.000 neoplasie colorettali (40.000 in Italia). Nel 40% dei casi la malattia recidiva dopo la chirurgia ed in 2/3 dei casi la recidiva è al livello del fegato. Inoltre circa il 25% dei pazienti presentano metastasi epatiche al momento dell’intervento.
L’Istituto Regina Elena, all’avanguardia nella diagnosi e cura dei tumori colon-retto, coordina il nuovo Studio Studio POCHER-2, frutto di un precedente progetto AIRC (pubblicato su British ... (Continua)
11/09/2012 09:34:00 Nesso pericoloso tra marijuana e sviluppo tumorale

La marijuana aumenta il rischio di tumori ai testicoli
Fumando marijuana si rischia il cancro. Una ricerca condotta dalla University of Southern California ha svelato un nesso evidente fra consumo di marijuana e cancro ai testicoli. Il tumore ai testicoli colpisce in particolare gli uomini fra i 15 e i 45 anni, e lo studio dimostra un aumento delle probabilità di seminomi e tumori delle cellule germinali miste a causa dell'uso di marijuana.
Nello specifico, il rischio raddoppia per gli uomini che hanno consumato la droga, come si legge nei ... (Continua)

10/09/2012 Creata pillola priva di effetti collaterali

L'ora del pillolo
Una nuova ricerca si avvicina alla messa a punto dell'ormai celebre “pillolo”, l'anticoncezionale maschile. La sperimentazione è della Texas University ed è stata pubblicata su Cell. Il nuovo farmaco sembra privo di effetti collaterali e punta a rendere gli uomini solo temporaneamente sterili.
L'autrice della ricerca, la dott.ssa Qinglei Li, spiega: “si tratta di una pillola basata su un composto chiamato JQ1 che funziona come un inibitore della produzione di sperma e della sua mobilità. ... (Continua)

07/09/2012 09:29:43 Scoperta Liminib per trattare le forme più resistenti

Una nuova molecola per combattere il cancro
Un gruppo internazionale di ricercatori sta tentando di mettere a punto una nuova arma contro il cancro. Si tratta di una molecola con proprietà antitumorali che combatte in particolare la formazione delle metastasi.
In un articolo della rivista Cancer Research, il team, formato da ricercatori australiani, francesi e inglesi, spiega come questa nuova molecola si occupa non solo della moltiplicazione delle cellule, ma anche della loro mobilità. Questo significa che potrebbe prevenire la ... (Continua)

06/09/2012 11:32:53 Test non invasivo per individuare la trisomia 21

Esame del sangue rintraccia le anomalie genetiche del feto
Un semplice esame del sangue può rintracciare le anomalie cromosomiche del feto senza dover ricorrere all'amniocentesi. Recentemente approvato da Swissmedic, l'istituto elvetico per gli agenti terapeutici, viene proposto da pochi giorni in Svizzera il Praenatest. “Si tratta di un test che permette, in modo assolutamente non invasivo, di individuare se nel feto è presente una anomalia cromosomica: la trisomia del cromosoma 21 dalla quale dipende la sindrome di Down”, spiega Giuditta Filippini ... (Continua)

27/08/2012 11:03:07 Test apre spiragli sui disturbi della riproduzione e l’infertilità.

Cosa ferma gli spermatozoi?
Dall'Istituto Gulbenkian de Ciencia in Portogallo arriva la notizia della scoperta di un gene la cui mancanza porterebbe all'immobilità delle cellule e, nel caso degli spermatozoi, alla loro immobilità, causa di infertilità sia nell'uomo che negli animali.

Dall’osservazione dei moscerini della frutta (Drosophila melanogaster), gli studiosi hanno studiato la costruzione dei flagelli (la coda degli spermatozoi ) nelle cellule spermatiche: queste strutture molto piccole e simili ad una ... (Continua)

09/08/2012 10:41:33 L'Aifa interviene con raccomandazioni e misure precauzionali
Rischio di Creutzfeldt-Jakob per le trasfusioni
Alle trasfusioni è associata una certa percentuale di rischio di contrarre la malattia di Creutzfeldt-Jakob. Il rischio è connesso alla possibilità che il sangue del donatore, affetto dalla malattia, venga prelevato nella fase pre-clinica della patologia, utilizzato per la produzione di medicinali plasmaderivati e quindi sostanzialmente irrintracciabile.
A questo proposito l'Aifa, d'accoro con il Centro Nazionale Sangue e l'Istituto Superiore di Sanità, ha pubblicato un documento che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale