Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 131 a 140 DI 334

06/05/2014 Le linee guida degli esperti mondiali

5 regole per affrontare i tumori della testa e del collo
Esperti riuniti all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano hanno tracciato le linee guida, utili per i medici e per i pazienti, per affrontare la radio e la chemioterapia nell’ambito della prima consensus conference internazionale sulle terapie di supporto dei tumori della testa e del collo.
Nella cura delle patologie cervico – facciali, infatti, i trattamenti radioterapici integrati con la chemioterapia hanno dimostrato di essere efficaci in aggiunta o in sostituzione alla chirurgia, ... (Continua)

17/04/2014 12:40:00 Il ruolo della variante ApoE4

Un gene aumenta il rischio di Alzheimer nelle donne
In presenza di una variante genetica denominata ApoE4 le donne rischiano più di altri di essere affette dal morbo di Alzheimer. A dirlo è uno studio della Stanford University pubblicato su Annals of Neurology.
I ricercatori hanno analizzato i dati relativi a un vasto campione di anziani seguiti nel corso del tempo con un monitoraggio che teneva conto del progressivo passaggio da una condizione di buona salute al lieve declino cognitivo e poi all'Alzheimer.
Dai risultati è emerso che chi è ... (Continua)

17/04/2014 11:25:00 L'intervento abbatte i tassi di mortalità anche a lungo termine
La prostatectomia riduce la mortalità nel cancro prostatico
Le possibilità di sopravvivere a un cancro prostatico sono più alte se si attua una terapia radicale, ovvero una prostatectomia o la radioterapia. Un team internazionale guidato da Peter Wiklund del Karolinska Institutet di Stoccolma sostiene infatti la necessità di non offrire al paziente la sola terapia di deprivazione androgenica (Adt), dal momento che la diffusione del tumore fuori sede è già avvenuta.
Una revisione sistematica dei dati del Registro nazionale svedese del cancro ... (Continua)
09/04/2014 17:01:55 Condizioni di salute monitorate costantemente grazie al dispositivo

La tutina hi-tech per i neonati
Seguire passo passo lo stato di salute di un neonato grazie a un gadget hi-tech. È l'obiettivo perseguito da un consorzio di ricerca italiano che ha provveduto a installare il primo sistema all'ospedale Manzoni di Lecco.
Il dispositivo è formato da una tutina dotata di sensori e da un coprispalle, che garantiscono completa libertà di movimento al piccolo pur monitorando a ciclo continuo il suo stato di salute. La ricerca ha coinvolto il Politecnico di Milano, l'azienda ospedaliera di Lecco, ... (Continua)

04/04/2014 10:33:55 Farmaco già in sviluppo per la cheratite neurotrofica
Una molecola per la retinite pigmentosa
È italiana la ricerca di un nuovo trattamento per la Retinite Pigmentosa, malattia di origine genetica che colpisce mediamente una persona ogni 3.500-5.000.
Un percorso che trae origine dalle ricerche di Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la Medicina, sull'individuazione dei fattori di crescita nervosa. L'eredità dei suoi studi e stata raccolta da Dompe, azienda biofarmaceutica italiana impegnata nella ricerca di nuove soluzioni terapeutiche per il trattamento delle patologie rare e ... (Continua)
02/04/2014 11:17:00 Durante la gestazione aumenta il rischio di questa pericolosa infezione

L'Haemophilus influenzae minaccia la gravidanza
L'infezione da Haemophilus influenzae è più probabile durante la gravidanza. A renderlo noto è uno studio realizzato da Sara Collins del Public Health England di Londra, che ha sottolineato la pericolosità dell'infezione non solo per la salute delle mamme ma anche dei feti. La sua presenza aumenta infatti il rischio di aborto o di parti con bambini nati morti.
I ricercatori hanno analizzato gli effetti dell'infezione da Haemophilus influenzae sulle donne in età riproduttiva residenti in ... (Continua)

14/03/2014 16:26:34 Diagnosi, classificazione e trattamento della condizione

Linee guida per l'iponatriemia
Tre diverse società scientifiche hanno prodotto le nuove linee guida - consultabili a questo link - per la diagnosi e il trattamento dell'iponatriemia, un disturbo che può provocare sintomi anche gravi.
“L'iponatriemia, che si verifica se il sodio nel sangue scende sotto 135 millimoli per litro (mmol/L), è lo squilibrio elettrolitico più comune nella pratica clinica”, afferma Goce Spasovski, nefrologo dello State ... (Continua)

25/02/2014 12:31:23 I possibili effetti collaterali della polifarmacoterapia

Disturbo bipolare, quando il farmaco può diventare incuria
Il disturbo bipolare si caratterizza per la presenza di forti sbalzi dell'umore, dell'energia e del comportamento è caratterizzato da episodi maniacali (fasi di eccitamento) e da depressione che possono durare giorni o mesi.
Colpisce circa 1,2% della popolazione, e può avere una componente genetica. Spesso sono pazienti la cura psichiatrica consista soprattutto nella prescrizione di polifarmacoterapia. Questi i dati riportati da una ricerca coordinata da Lauren M. Weinstock (Psychiatry Res, ... (Continua)

22/02/2014 12:06:48 Solo 15 secondi per capire se c'è un tumore

Una gastroscopia «lampo»
Uno degli esami più temuti potrebbe diventare quasi una passeggiata. Un medico pugliese, Antonio Tucci, ha ideato una gastroscopia che si contraddistingue per la sua estrema rapidità. L'esame diventa in sostanza un test in tempo reale che nel giro di una manciata di secondi stabilisce o meno la presenza o meno di fattori di rischio tumorali.
L'invenzione, sostenuta finanziariamente dagli imprenditori Paul Muller e Michele Guala, ha ricevuto il plauso del presidente della Repubblica Giorgio ... (Continua)

21/02/2014 11:23:26 Impiantati per la prima volta al mondo in Italia

Due minidispositivi per l’aritmia pediatrica
È una ragazzina affetta da tachicardia ventricolare la paziente a cui è stato impiantato per la prima volta il defibrillatore più piccolo e più sottile al mondo. “La paziente ha 14 anni e viene da una famiglia straniera che ha già perso per morte improvvisa le due sorelline. Gli accertamenti condotti per capire l’origine dell’affanno che la colpiva al minimo sforzo, hanno evidenziato una pericolosa tachicardia ventricolare. Abbiamo avviato una terapia farmacologica per controllare le aritmie, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale