Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 181 a 190 DI 334

23/11/2012 Studio internazionale coinvolgerà anche i più importanti centri italiani
Nuove speranze per la cura del Lupus Eritematoso Sistemico
Si prospettano nuove opportunità di trattamento per i pazienti con Lupus Eritematoso Sistemico (LES), una malattia infiammatoria cronica autoimmune che può coinvolgere tutti gli organi e apparati del corpo, dalle articolazioni alla cute, al cuore, ai reni, ai polmoni e al sistema nervoso. È quanto emerso in occasione del XLIX Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia in corso a Milano fino al 24 Novembre.
Il Prof. Giovanni Minisola, Presidente della Società Italiana di ... (Continua)
07/11/2012 È bene valutare la necessità o meno del trattamento farmacologico

La pubertà è sempre più precoce
Il primo menarca, l'evento che segna l'ingresso nella pubertà delle ragazzine, avviene sempre prima. Nel 1860 l'età media in cui si verificava la prima mestruazione era di 16,6 anni, nel 2010 si è passati a 10,5 anni, con punte di 6 o 7 anni.
L'imputato di questa vera e propria rivoluzione nei tempi è lo stile di vita complessivo, enormemente mutato nel corso degli ultimi 150 anni, e l'alimentazione in particolare. Il cibo spazzatura, infatti, con il suo carico di grassi e sostanze non ... (Continua)

29/10/2012 14:44:32 Ricercatori del Cnr realizzano dispositivo che rivela le concentrazioni dei sali

Una nuova fibra controlla la disidratazione negli atleti
Nasce dallo studio di un gruppo di ricercatori dell’Istituto dei materiali per l’elettronica e il magnetismo del Consiglio nazionale delle ricerche (Imem-Cnr) di Parma, un applicativo in grado di monitorare la concentrazione salina nel sudore umano: una fibra che, inserita nel tessuto di una maglietta, potrebbe per esempio essere utilizzata per monitorare la disidratazione degli atleti. La ricerca è stata pubblicata su Journal of Material Chemistry e Chemistry World Magazine.
“Il dispositivo ... (Continua)

05/10/2012 Ogni giorno 2/3 agrumi per una spremuta salutare

Succo di limone contro i calcoli e le coliche
Per quel 18% di italiani che soffre di calcoli renali e coliche una rimedio semplice e soprattutto naturale: mezzo bicchiere di succo di limone al giorno.
Lo riporta una ricerca clinica dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo condotto con il sostegno del Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa Igp. ''Si avvia a certificare che le coliche si possono prevenire bevendo mezzo bicchiere di succo di limone al giorno. Meglio dei farmaci perché non ha ... (Continua)

02/10/2012 11:11:44 Nuovi strumenti tecnologici completamente biocompatibili
I chip che curano dissolvendosi
Il progresso in campo medico dal punto di vista delle nuove tecnologie non si arresta. Una ricerca americana apparsa su Science propone l'utilizzo di nuove apparecchiature elettroniche biocompatibili che siano in grado di dissolversi dopo aver esercitato la propria funzione terapeutica all'interno dell'organismo.
Il lavoro, frutto della collaborazione fra la Northwestern University, l'Università dell'Illinois e la Tufts University, mostra le possibilità di questi nuovi strumenti, che ... (Continua)
25/09/2012 09:35:25 Disattenzione, impulsività e iperattività motoria nei ragazzi: come comportarsi

Genitori, insegnanti e pediatri: in prima linea per l’ADHD
Si è concluso il convegno dal titolo “ADHD: famiglie e Istituzioni a confronto” organizzato dall’Associazione AIFA Onlus patrocinato dal Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità, l’Ufficio scolastico Regionale per il Lazio, la Provincia di Roma, l’ASL RM F, il Comune di Sant’Oreste e il Comune di Rignano Flaminio con l’obiettivo di incrementare la consapevolezza e la comprensione del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).
Patrizia Stacconi, Presidente AIFA ... (Continua)

25/09/2012 Nei fumatori la durata del sonno profondo è più breve

Chi fuma dorme male e poco
Spegnete le sigarette per sempre. È il messaggio lanciato da uno studio tedesco pubblicato su Addiction Biology che ha analizzato gli effetti del fumo sulla qualità del sonno dei partecipanti. Lo studio ha coinvolto più di 1000 fumatori e più di 1200 non fumatori, prendendone in esame le abitudini. Stando ai dati, il 28,1 per cento dei fumatori mostra disturbi del sonno, contro il 19,1 dei non fumatori. Il 17 per cento di chi fuma, inoltre, dorme meno di 6 ore per notte, rispetto al 7 per cento ... (Continua)

03/08/2012 In pericolo soprattutto le donne in sovrappeso

Rischio infezione per il cesareo
È del 10 per cento l'incidenza di infezioni a seguito di un parto cesareo. A stabilirlo è uno studio pubblicato sulla rivista International Journal of Obstetrics and Gynaecology, secondo il quale a rischiare di più sarebbero le donne con problemi di peso.
La ricerca ha preso in esame più di 4000 donne che si sono sottoposte a cesareo in 14 diversi ospedali britannici nel corso del 2009. Di queste il 9,6 per cento ha subito un'infezione, nella maggior parte dei casi di livello superficiale. ... (Continua)

12/07/2012 Possibile una diagnosi precoce di Alzheimer grazie alla Pet

Mutazione genetica protegge dall'Alzheimer
Un team di ricercatori islandesi ha individuato una mutazione genetica che aiuta a proteggere il cervello dalla formazione delle placche di beta-amiloide, la sostanza che accumulandosi causa l'insorgenza del morbo di Alzheimer.
Gli scienziati del gruppo “deCODE Genetics” di Reykjavik guidati da Kari Stefansson hanno analizzato il genoma di 1795 soggetti concentrandosi sul gene APP, il quale codifica la proteina precursore dalla quale si forma la beta-amiloide. I ricercatori, che hanno ... (Continua)

04/07/2012 09:49:43 Un dispositivo riesce a far esprimere chi non ha la possibilità di parlare

Quando il pensiero diventa parola
Anche dallo stato vegetativo possono arrivare delle comunicazioni. Lo rivela uno studio pubblicato da ricercatori della Maastricht University nei Paesi Bassi sulla rivista Current Biology. Gli scienziati hanno messo a punto uno “speller” artificiale, un macchinario in grado di decodificare i messaggi che il cervello trasmette anche quando si trova in situazioni apparentemente irrecuperabili.
La tecnologia si basa sulla risonanza magnetica funzionale per valutare lo stato di coscienza di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale