Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 281 a 290 DI 334

22/11/2007 

Disturbo da deficit di attenzione e sua terapia
“L’ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività) è un disturbo neurocomportamentale caratterizzato da inattenzione, iperattività e/o impulsività che compromettono il funzionamento quotidiano delle persone che soffrono di questa malattia – afferma il prof. Paolo Curatolo, professore ordinario di Neuropsichiatria Infantile al Policlinico Universitario di Tor Vergata. L’ADHD è il più frequente disturbo mentale in età evolutiva, può avere un decorso prolungato e perdurare fino all’età ... (Continua)

15/10/2007 
Eritropoietina per persone con lesione spinale
Un farmaco somministrato entro poche ore dall’evento traumatico potrebbe ridurre gli effetti secondari della lesione midollare e permettere un maggior recupero funzionale. Il gruppo di 13 esperti impegnati in diverse Unità Spinali italiane, anche grazie al sostegno di FAIP (Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici), ha ottenuto il finanziamento per la sperimentazione sull’uomo.
L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato il finanziamento per una sperimentazione ... (Continua)
12/10/2007 
Telemonitoraggio degli anziani ipertesi a Roma
Il Progetto Incanto è un nuovo servizio della Capitale dedicato agli anziani a rischio ipertensione presentato al congresso di cardiologia Roma Cuore.
Un gruppo di lavoro del dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento dell’Università La Sapienza e coordinato dal professor Giuseppe Germanò, ha messo a punto un sistema di teletrasmissione che permetterà alle persone anziane a rischio ipertensivo con impedimenti fisici o di tipo socio-economico di essere costantemente sotto controllo. ... (Continua)
11/10/2007 
Elettrocardiografia contro la paralisi cerebrale neonatale
Uno dei principali problemi della moderna Ostetricia è la riduzione dei casi di Paralisi Cerebrale Neonatale: questa sindrome neurologica stabile, non progressiva, si manifesta nei primi anni di vita attraverso disturbi motori e dell’equilibrio, deficit delle funzioni intellettive e vegetative. Gli handicap conseguenti comportano un prezzo altissimo in termini di soffrenze umane e risorse per l’assistenza di chi ne è colpito.
Dall’anno 2002 l’Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia ... (Continua)
02/10/2007 

Nuove cure, prevenzione e scoperte sull'emicrania
DIAGNOSI DELLE CEFALEE
“La prima cosa da fare” afferma il professor Pinessi, Presidente SISC, ” è quella di accertare che si tratti realmente di cefalea primaria, e che il dolore non sia conseguente a una patologia organica (cefalea secondaria). La storia clinica (anamnesi) che fornisce gia una precisa formulazione diagnostica seguita da un esame neurologico per valutare tutte le funzioni neurologiche (dal fondo dell’occhio ai riflessi, alle prove di coordinazione dei movimenti), e ... (Continua)

30/07/2007 
La ureteroreno-scopia in gravidanza
Scopo del nostro studio è quello di valutare l’efficacia e la sicurezza della ureterorenoscopia flessibile (UF) nella diagnosi e terapia della patologie dell’alta via escretrice della gravida.
Materiale e Metodi: Abbiamo sottoposto a (UF) 12 pazienti (età 23-34 anni; XI-XXIX settimana di gravidanza) con sintomi da colica renoureterale (due pazienti con febbre; una paziente macroematuria lateralizzata di grado severo).
L’équipe operatoria era composta: dall’urologo operatore, ... (Continua)
31/05/2007 
Telemedicina e teleassistenza dei prematuri
Prende il via “Semplicemente.…nascere” un progetto realizzato dall’Azienda Ospedaliera Universitaria “Vittorio Emanuele, Ferrarotto, Santo Bambino” di Catania per migliorare l’assistenza dei bambini nati prematuri, avvalendosi di un nuovo servizio di telemedicina realizzato da Telbios.
Il servizio viene erogato in collaborazione con la Cooperativa Sociale Luigi Sturzo, che si occupa di gestire la centrale di telemedicina e teleassistenza, e con la società Infor Group che gestisce il ... (Continua)
08/05/2007 

Intolleranze alimentari e test diagnostico
Le intolleranze alimentari possono essere causate da diversi fattori, quali ad esempio l’alterazione dei cibi nei processi industriali, l’uso eccessivo di medicinali, alcool, la presenza di stress emotivi e fisici, particolari fattori ambientali, l’abitudine ad una dieta non equilibrata. Possono insorgere nel momento in cui si inserisce nella dieta un alimento nuovo o quando lo si assume troppo frequentemente. Esse quindi, sono molto più comuni di quanto si pensa e si sviluppano nel ... (Continua)

06/04/2007 

Piano nazionale alcol e salute
Parte il “Piano nazionale alcol e salute”, fortemente voluto dal Ministro della Salute Livia Turco con il principale obiettivo di coordinare le attività di prevenzione e presa in carico dei problemi legati all’abuso di alcol tra la popolazione.
Il Piano ha valenza triennale (2007-2009) e si prefigge 10 obiettivi da raggiungere attraverso azioni strategiche in collaborazione con le Regioni e con il coinvolgimento di varie strutture e soggetti del sistema sanitario nazionale: ... (Continua)

04/04/2007 
Cosa vuol dire ADHD
L'ADHD è un disturbo neurobiologico dovuto all'alterazione di alcuni specifici circuiti cerebrali dei bambini e colpisce il 3,5% circa della popolazione pediatrica; è uno dei principali problemi medico-sociali dell'infanzia, pienamente riconosciuto dalla comunità scientifica mondiale, inclusa l'Organizzazione Mondiale della Sanità. I bambini affetti da ADHD non riescono a controllare le loro risposte all’ambiente, sono disattenti, iperattivi e impulsivi in modo tale da compromettere la loro ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale