Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 321 a 330 DI 334

20/04/2004 

Un nuovo dispositivo per smettere di russare
È stato messo a punto un nuovo dispositivo per smettere di russare e che aiuta la respirazione durante il sonno.
Si tratta di un dispositivo ortodontico, che mantiene la mascella in una posizione tale da consentire di ridurre i problemi di respirazione.
Il dispositivo, una volta applicato all’interno della bocca, è invisibile e consente di parlare, bere e – come precisa Marie Marklund, autrice dello studio pubblicato su Chest - dare un bacio della buonanotte. ... (Continua)

07/04/2004 
Cure per la fertilità causano disfunzioni psico-sessuali
Il 70% degli uomini in cura per la fertilità manifesta disfunzioni sessuali transitorie di natura psicologica.
Uno studio, coordinato dal Prof. Andrea Lenzi e condotto nell’ambito del progetto COFIN, ha dimostrato il ruolo positivo di sildenafil sullo stress da performance negli uomini in cura per l’infertilità.
Fertilità e sessualità sono collegate, più di quanto si pensi. La cura dell’infertilità nell’uomo rappresenta per i pazienti un motivo di stress, poiché comporta ... (Continua)
06/04/2004 
Un test per seguire il decorso della sclerosi multipla
Sarà sufficiente un prelievo di sangue per seguire l' evoluzione della sclerosi multipla ed individuare le terapie piu' opportune, migliorando cosi' la vita dei pazienti.
Nella maggior parte delle malattie autoimmuni ed in particolare nella Sclerosi Multipla , gli antigeni responsabili della patogenesi della risposta autoimmune non sono stati identificati. Le difficoltà nella loro identificazione sono probabilmente dovute alle modificazioni post-traduzionali presenti negli antigeni ... (Continua)
27/01/2004 
La tossicità dei vaccini
Non molti sanno che i vaccini praticati nell’infanzia possono avere in certi casi effetti collaterali. La delicatezza della questione risiede tra l’altro, oltre che nella gravità di questi casi, anche nel definire con certezza la reale frequenza dei casi stessi.
Il 23 gennaio è morta una bambina di tre mesi dopo poche ore dalla prima dose di vaccino esavalente, contenente antipolio, antidifterica, antitetanica, antipertossica, antiepatite b e antihaemophilus b.
Dopo ... (Continua)
15/12/2003 
La guida dell’ISS per smettere di fumare
In Italia i fumatori sono circa 12 milioni, con una prevalenza del 31,5% e del 17,2% rispettivamente negli uomini e nelle donne (ISTAT, Stili di vita e condizione di salute - Anno 2000). Sono attribuibili al Fumo di tabacco 85.000 morti all'anno, di cui il 25% in un'età compresa tra i 35 e i 65 anni. Il Fumo attivo rimane la principale causa prevenibile di morbosità e mortalità nel nostro Paese, come in tutto il mondo occidentale. Una serie di misure per combattere il tabagismo, come la ... (Continua)
15/12/2003 

Aterosclerosi: è un’infezione la causa della malattia
L'aterosclerosi è una malattia molto diffusa nel mondo occidentale che colpisce le arterie, è responsabile di un numero elevato di morti, ed è la prima causa di disabilita' e mortalita' nel mondo. E’ caratterizzata dal fatto che le arterie colpite hanno un calibro ridotto e quindi il flusso di sangue che può arrivare ai diversi organi risulta diminuito. Le conseguenze possono essere diverse in relazione agli organi colpiti: infarto miocardio, ictus, dolore agli arti inferiori. La ... (Continua)

22/10/2003 

Asma: 9 pazienti su 10 a rischio respiro
Secondo gli esperti solo un adeguato controllo dei sintomi e un trattamento adeguato migliora la qualità della vita e consente di fare sport ad altissimo livello. La storia di Domenico Fioravanti olimpionico di nuoto.
Negli ultimi 12 mesi, pur assumendo i farmaci, nove pazienti su dieci in Italia hanno avuto un peggioramento dell’asma: il 15% di questi ha dichiarato di aver perso in media 14 giorni di lavoro all’anno e il 20% di essersi giocati 5 giorni al mese a causa della malattia. ... (Continua)

30/05/2003 
Con un nuovo apparecchio l'elettro cardiogramma si fa a casa
Elettrocardiogramma, misurazione del respiro, della pressione, della temperatura e del contenuto d'ossigeno nel sangue. Tutto comodamente da casa. Si chiama 'CallforCare', ed e' il nuovo mini-monitor portatile, che sara' presentato al 34° Congresso dell'Associazione Nazionale Medici Cardiologi ed Ospedalieri (Anmco), in programma a Firenze dal 31 maggio al 4 giugno. La novita' e' targata Mortara Rangoni Europe, colonna europea del Gruppo Mortara con sede a Bologna, produttore di apparecchiature ... (Continua)
23/05/2003 

Troppi casi di gastroschisi. Sotto accusa l'abuso di droghe
Allarme dagli Usa: aumentano i neonati affetti da gastroschisi, un difetto dello sviluppo embrionale per cui gli organi interni fuoriescono dalla parete addominale. Uno studio pubblicato sul 'Journal of Perinatology' ha infatti scoperto che, negli ultimi dieci anni, il numero di bimbi affetti da questa patologia e' piu' che raddoppiato. Le cause sono sconosciute, e potrebbero comprendere sia fattori genetici che ambientali. Ma i ricercatori 'puntano il dito' su un possibile legame con l'abuso ... (Continua)

05/05/2003 
Nuovo test per svelare la pre-eclampsia
Piu' vicino un test per capire se una donna in gravidanza rischia di sviluppare la pre-eclampsia (ipertensione indotta dalla gravidanza), una condizione che espone a seri rischi madre e feto. Ricercatori dell'Harris Birthright Centre del Kings College Hospital di Londra hanno verificato l'efficacia del monitoraggio della funzione endoteliale nello svelare il rischio di pre-eclampsia. In particolare, hanno sottoposto 83 donne nel secondo trimestre di gravidanza a un esame ad ultrasuoni delle ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale