Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 334

Risultati da 61 a 70 DI 334

11/06/2015 11:23:00 Aiuta i ragazzi a comunicare il loro dolore
Un'app per l'artrite idiopatica giovanile
Uno studio presentato al XVI Congresso annuale della Lega Europea contro le Malattie Reumatiche (EULAR 2015) dimostra l'efficacia di una nuova app interattiva per iPad realizzata per aiutare le ragazze e i ragazzi che soffrono di Artrite Idiopatica Giovanile (JIA) a parlare del loro dolore. L'app si chiama "This Feeling!".
"È di cruciale importanza per i bambini e i giovani essere in grado di comunicare il loro dolore, per avere accesso al supporto migliore per gestire la loro condizione sul ... (Continua)
20/05/2015 15:09:00 Ansia per 7 italiani su 10

Lo stress della prova costume
Sole, spiagge e mare alle porte. Come ogni anno arriva puntuale, con l’avvicinarsi delle vacanze estive, anche la temutissima prova costume. Otre 7 italiani su 10 vivranno questo momento con crescente stress, ma come affrontano gli italiani questa prova con il loro corpo?
Se il 44% dei soggetti monitorati dichiara di prepararsi attentamente, un 29% è ancora indeciso sul da farsi, mentre solo il 27% non prenderà alcun accorgimento. Il 69% degli italiani è convinto di essere fuori forma ed è ... (Continua)

08/05/2015 11:58:58 Segnala quando il russamento diventa un problema

L'app che controlla le apnee notturne
Dormite tranquilli, d'ora in poi il vostro smartphone controllerà la qualità del sonno. L'Università di Washington ha infatti messo a punto un'app che registra il russamento notturno svelando la presenza di eventuali criticità per la salute del soggetto.
L'idea ha preso il nome di ApneaApp e sarà presentata al convegno dell'Associated Professional Sleep Societies che si terrà a Seattle.
Dai primi dati si evince che l'applicazione riesce a tracciare il respiro del paziente nel 98 per cento ... (Continua)

04/05/2015 12:01:00 Ampia analisi rivela il nesso profondo tra i due fenomeni

La sedentarietà è l'anticamera del diabete
C'è un rapporto diretto e significativo tra la sedentarietà e il diabete. A confermarlo è un'ampia analisi pubblicata sul New England Journal of Medicine, il Diabetes Prevention Program (Dpp), edito per la prima volta nel 2002.
Lo studio aveva come obiettivo quello di fare chiarezza sul nesso fra le modificazioni allo stile di vita e la comparsa della malattia. La nuova versione è stata pubblicata su Diabetologia ed è firmata dalla prof.ssa Bonny Rockette-Wagner del Dipartimento di ... (Continua)

30/04/2015 10:43:00 Il test si basa sull'analisi dei microRna

Un esame del sangue scopre il tumore al polmone
Individuare il cancro del polmone con notevole anticipo. È l'obiettivo del nuovo test dei microRna messo a punto dai ricercatori dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano, che hanno pubblicato sul Journal of the National Cancer Institute l'esito della loro sperimentazione.
Allo studio hanno preso parte 1.115 persone alle quali è stato applicato il metodo diagnostico del test dei microRna. Una volta perfezionato, il test promette di scoprire 100 tumori del polmone asintomatici ogni 3mila ... (Continua)

24/04/2015 12:33:45 Risultano efficaci in pazienti privi di alternative terapeutiche
Harvoni e Sovaldi, due farmaci per l'epatite C avanzata
Alcuni studi clinici rivelano l'efficacia dei fue farmaci Harvoni e Sovaldi per l'epatite C avanzata. I due medicinali prodotti da Gilead sono indicati per quei pazienti con malattia epatica in fase avanzata, ivi inclusi i pazienti con cirrosi scompensata, quelli con epatite C colestatica fibrosante (una rara e grave forma della malattia, che insorge dopo un trapianto di fegato) e quelli con ipertensione portale.
I dati saranno presentati al 50° Congresso annuale della European Association ... (Continua)
23/04/2015 16:52:00 Effetti positivi anche a distanza di quattro anni
Sclerosi multipla, l'efficacia di alemtuzumab
Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente (SMRR) trattati con alemtuzumab in uno studio pivotal di fase III, i risultati osservati alla RM nel corso dei due anni di studio sono stati mantenuti durante i due anni successivi di estensione dello studio (anno 3 e 4). Dopo i due cicli di trattamento iniziali dello studio pivotal, con somministrazione al mese zero e al mese 12, circa il 70% dei pazienti trattati con alemtuzumab nel corso dei tre anni successivi, fino al mese 48, non è ... (Continua)
15/04/2015 15:00:00 Un'attività fisica intensa riduce il rischio di morte prematura
Sport sì, ma intenso
Se volete salvare la pelle fate sport, ma fatelo sul serio. Secondo un ampio studio pubblicato su Jama Internal Medicine, infatti, l'intensità dell'attività fisica affrontata è direttamente proporzionale ai benefici che ne conseguono.
A dirlo è uno studio australiano condotto su oltre 200mila persone fra i 45 e i 75 anni. Dall'analisi dei dati raccolti è emerso che aumentare l'intensità dell'allenamento riduce il rischio di morte prematura.
Il rischio diminuisce in maniera inversamente ... (Continua)
13/04/2015 15:01:00 Riescono a influenzare l'assorbimento intestinale

La dieta dei microrganismi
Se ne venisse confermata l'efficacia, la dieta dei microrganismi non avrebbe rivali. Gli scienziati della Vanderbilt University di Nashville, infatti, non si preoccupano di limitare l'apporto calorico della nostra alimentazione, ma solo di aggiungervi dei microrganismi in grado di influenzare positivamente l'assorbimento intestinale.
In fase di sperimentazione su modello murino, gli scienziati sono riusciti a creare batteri capaci di ridurre l'accumulo di peso nonostante il consumo di cibi ... (Continua)

09/04/2015 11:14:00 Caso raro ma possibile testimoniato da ricercatori canadesi

Le trasfusioni possono trasmettere un'allergia
Le probabilità che si verifichi una cosa del genere sono veramente poche, ma in alcuni casi può succedere. Lo dimostra il caso descritto dai medici dell'Hospital for Sick Children di Toronto, che sulla rivista Canadian Medical Association Journal hanno illustrato la vicenda di un bambino divenuto allergico in seguito a una trasfusione di sangue.
Il bambino aveva assunto emoderivati da un donatore allergico, che gli ha trasmesso un particolare anticorpo, l'immunoglobulina E, in grado appunto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale