Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 418

Risultati da 131 a 140 DI 418

01/07/2014 12:24:00 L'efficacia di una metodica di sequenziamento di nuova generazione

Cancro del colon, nuova fase della medicina personalizzata
Una nuova fase della “medicina personalizzata” per i pazienti con carcinoma del colon-retto parte oggi da Napoli. La prestigiosa rivista Annals of Oncology, organo ufficiale della Società Europea di Oncologia Medica (ESMO), ha pubblicato i risultati di una innovativa ricerca coordinata dal Prof. Fortunato Ciardiello, Professore Ordinario di Oncologia Medica e direttore del Dipartimento Medico-Chirurgico di Internistica Clinica e Sperimentale della Seconda Università di Napoli, dal Dott. Nicola ... (Continua)

01/07/2014 10:34:00 Non solo fattori genetici ma anche sollecitazioni meccaniche
Tumori, anche l'ambiente esterno conta
Uno studio realizzato da alcuni ricercatori dell'Università di Padova e pubblicato su Cell dimostra che i tumori possono essere favoriti anche dalle sollecitazioni meccaniche a cui viene sottoposto il tessuto.
Il risultato, frutto del lavoro di Stefano Piccolo e Silvio Dupont, costituisce una novità nel campo della ricerca oncologica, come si evince dalle parole del prof. Piccolo: «le cellule tumorali non sono soltanto soggette all'influenza di fattori quali le mutazioni del Dna e le ... (Continua)
30/06/2014 12:21:40 Mappato il genoma della malattia
Tumore rinofaringeo, ecco i geni responsabili
Un team di ricercatori del Cancer Science Institute di Singapore ha mappato l'intero genoma del carcinoma rinofaringeo. Ad annunciarlo è un articolo pubblicato sulla rivista Nature Genetics. Si tratta di un tumore piuttosto raro, ma dagli effetti devastanti perché colpisce direttamente il viso dei pazienti.
I ricercatori hanno analizzato il Dna e le proteine di oltre 100 pazienti affetti da questo tipo di neoplasia, individuando le mutazioni genetiche responsabili della sua ... (Continua)
27/06/2014 16:40:00 Ricerca italiana tenta di rendere reversibile il processo canceroso
Cancro battuto dalla riprogrammazione cellulare
Il cancro come malattia reversibile. Lo pensa il dott. Pier Mario Biava dell'Irccs Multimedica di Milano, che ha studiato un metodo per il rallentamento e la correzione del comportamento associato alle cellule tumorali.
Biava ha isolato alcuni fattori di differenziazione cellulare in grado di inibire o comunque ostacolare lo sviluppo tumorale. L'intervento si basa sull'analisi delle cellule staminali embrionali animali.
Come illustrato sulle pagine di Current Medicinal Chemistry, il ... (Continua)
27/06/2014 10:24:00 I passi in avanti della ricerca farmacologica

Una super-pillola cura il cancro al polmone
Il tumore del polmone potrebbe presto essere trattato con una super-pillola. La novità è in fase di sperimentazione e promette di cancellare dal vocabolario degli ammalati la parola chemioterapia.
Della nuova possibilità se ne è parlato nel corso del IV Congresso di Oncologia Toracica. Cesare Gridelli, direttore del dipartimento di Onco-Ematologia dell'Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, spiega: “ma stiamo già osservando degli ottimi risultati, la pillola funziona dando possibilità di ... (Continua)

20/06/2014 12:54:00 Migliora il tasso di sopravvivenza rispetto alla sola chemioterapia

Cancro al colon retto, nuove conferme su cetuximab
Nuove conferme per Cetuximab nel carcinoma del colon retto metastatico RAS wild-type giungono dal congresso ASCO. Il farmaco, introdotto in Italia nel 2005, cinque anni fa ha ottenuto la rimborsabilità da parte dell’AIFA anche nella prima linea del carcinoma del colon retto.
Era infatti giugno 2009 quando l’AIFA ne autorizzava la rimborsabilità in questa indicazione, in associazione con la chemioterapia standard in pazienti con gene KRAS non mutato (wild type). Da allora la valutazione dello ... (Continua)

12/06/2014 14:25:00 Talvolta il paziente è addirittura costretto a sospendere il trattamento

Le patologie cutanee causate dalla chemioterapia
In caso di patologie tumorali le indispensabili cure chemioterapiche possono determinare mutazioni nell’aspetto fisico del paziente, accrescendo il disagio e il malessere del degente fino a condizionarne l’umore, la forza d’animo e la capacità di reazione alle cure.
Tra le patologie più frequenti indotte dalla chemioterapia vi sono sicuramente quelle che vanno a danneggiare la cute dei malati. Ne parla, prospettando anche le possibili terapie, la Prof.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di ... (Continua)

28/05/2014 14:25:00 Nuovi risultati fanno emergere l'efficacia dell'associazione
Cetuximab e folfiri curano il cancro del colon
Sono emersi nuovi risultati sull'associazione fra cetuximab e folfiri per il trattamento del tumore del colon-retto. Ad annunciarli è l'azienda farmaceutica Merck, che ha presentato i risultati di un'analisi retrospettiva dello studio di Fase III già completato denominato CRYSTAL.
Tale analisi ha messo a confronto i risultati ottenuti con cetuximab in associazione a folfiri rispetto al solo folfiri. L’analisi ha valutato un sottogruppo di pazienti con carcinoma metastatico del colon retto ... (Continua)
23/05/2014 09:48:07 Il valore della percezione

La percezione è il senso della vita
Carlos Castaneda, studioso, antropologo, interessato alla scoperta del mondo e di più mondi afferma in una intervista: “Secondo la visione degli antichi veggenti, l’essere umano è essenzialmente una creatura la cui prima ragion d’essere consiste nel percepire. La percezione è il senso della vita, è su di essa che si fonda e prende forma la realtà.
Il problema è che l’essere umano si è ridotto a percepire un’unica realtà, quando invece fu creato per percepire e per vivere anche in altre ... (Continua)

21/05/2014 16:15:00 Ipotesi infettiva per l'insorgenza della neoplasia

Cancro alla prostata trasmesso sessualmente?
Un'infezione sarebbe alla base dell'insorgenza del cancro alla prostata. A ipotizzarlo è una ricerca internazionale pubblicata su Pnas da un team di scienziati italiani, argentini e americani.
A favorire lo sviluppo del cancro sarebbe un protozoo chiamato Trichomonas vaginalis, presente in almeno 275 milioni di persone in tutto il mondo. Il germe causa infezioni genitali che il più delle volte non danno sintomi o provocano disturbi di lieve entità come bruciore, prurito e, soprattutto nelle ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale