Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 418

Risultati da 331 a 340 DI 418

02/02/2009 15:37:57 
Nuove scoperte sulla sindrome di Cornelia de Lange
Si arricchisce la conoscenza di una rara malattia genetica, la sindrome di Cornelia de Lange. Un gruppo di lavoro, coordinato da Antonio Musio, ricercatore presso l’Istituto di Tecnologie Biomediche (Itb) del Cnr di Pisa, ha identificato il meccanismo molecolare che sta alla base della malattia, portando nuove informazioni sui processi biologici.
La sindrome di Cornelia de Lange prende il nome dalla pediatra olandese che nel 1933 descrisse per la prima volta alcuni bambini che ne erano ... (Continua)
28/01/2009 16:56:26 
Pezzo di Dna mancante collegato all'epilessia idiopatica
Un pezzo mancante di Dna è stato identificato come un fattore di potente rischio per l’epilessia. La scoperta, che potrà aiutare gli scienziati a comprendere la causa degli attacchi epilettici finora inspiegabili e a sviluppare nuove terapie, si deve a un gruppo internazionale di ricercatori coordinato da Thomas Sender dell’Università di Colonia (Germania).
Circa un terzo di tutti i casi di epilessia viene definito come “idiopatico”, il che significa che l’origine non è nota. Lo studio ... (Continua)
05/01/2009 12:00:55 
Importante studio sull'acidosi tubulare distale
Una malattia rara, poco conosciuta, ma dagli effetti gravemente invalidanti e potenzialmente letali per chi - bambino o adulto - ne è affetto. Parliamo dell'acidosi tubulare renale distale, che se diagnosticata per tempo può essere curata con successo. Il primo studio italiano che apre nuovi orizzonti nella cura di questa malattia è di Firenze e porta la firma di due team dell'Ospedale Pediatrico Meyer: quello di Genetica diretto dalla professoressa Sabrina Giglio e quello della Nefrologia ... (Continua)
26/11/2008 11:51:02 

Farmaco sperimentale per curare virus letali
Guarire da malattie virali adesso letali e incurabili potrebbe presto essere possibile. In una ricerca condotta negli Stati Uniti un farmaco sperimentale ha curato le cavie in laboratorio infettate con un virus letale che causa febbre emorragica: ora gli scienziati sperano di poterlo usare sull'uomo per curare una serie di malattie virali come l'influenza, l'epatite C, l'Hiv, l'Ebola, la rabbia e altre ancora.
"Si tratta di una strategia completamente nuova per la realizzazione di farmaci ... (Continua)

12/11/2008 16:39:23 
Il gene Sox18 regolatore chiave del sistema linfatico
Il sistema linfatico è una complessa rete vascolare che gioca un ruolo fondamentale nelle attività di drenaggio della linfa, di protezione e di difesa immunitaria dell’organismo.
Disturbi nella circolazione linfatica possono quindi compromettere pesantemente la funzionalità dell’organismo stesso, ma sono ancora oggi in gran parte ignoti i meccanismi molecolari alla base del suo corretto funzionamento.
Un team internazionale di ricercatori dell’IFOM (Fondazione Istituto FIRC di Oncologia ... (Continua)
03/11/2008 12:15:07 

Nuove molecole per terapia personalizzata dei tumori
Nel prossimo futuro potrebbe essere realtà una terapia antitumorale calibrata sull'organismo e le caratteristiche di ogni singolo paziente.
Uno studio finanziato dall'AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) e svolto dall'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena insieme all’Istituto Weizmann di Israele è stato pubblicato sulla rivista “Cell Cycle”. Questa ricerca ha portato ad individuare nuove molecole per la terapia personalizzata dei tumori e a interrompere il legame pericoloso di ... (Continua)

23/10/2008 15:13:56 

Scoperta identità genetica del tumore al polmone
La carta d'identità genetica del più diffuso tumore polmonare, l'adenocarcinoma, è stata finalmente svelata da una ricerca americana pubblicata su “Nature”. Questa scoperta apre nuovi scenari diagnostici e terapeutici per questo cancro “big killer”, consentendo ai medici di conoscere e monitorare le mutazioni e i gruppi di geni che si attivano in questa forma tumorale.
E' questo l'auspicio di Richard Gibbs, direttore del Centro di sequenziamento del genoma umano del Baylor College di Houston ... (Continua)

23/10/2008 13:27:28 

Il caffè rimpicciolisce e protegge il seno
Se desiderate mantenere un bel decolletè è sconsigliabile consumare più di tre tazzine di caffè al giorno.
La nera e tonificante bevanda è infatti finita sul banco degli imputati, con l'accusa di essere in grado di ridurre le dimensioni del seno nel 50% delle donne che lo consumano in buone quantità ogni giorno e che sono in possesso di una variante del gene CYP1A2 .
Lo sostiene uno studio svedese, condotto su circa 300 donne, che ha monitorato le misure femminili e le dosi di caffeina ... (Continua)

16/10/2008 11:31:30 

Nuovi vaccini per le allergie
Sono in arrivo nuovi vaccini orali in compresse, solubili in bocca, per combattere efficacemente le allergie alle graminacee, mentre nel prossimo futuro potrebbero essere disponibili compresse contro gli altri allergeni.
Altre proposte interessanti sono emerse nel corso del Congresso della SIAIC (Società italiana di allergologia e immunologia clinica) a Firenze, che ha riunito oltre 500 esperti al Palaffari.
Sono stati proposti, ad esempio, un kit salvavita da installare sui mezzi di ... (Continua)

15/10/2008 10:19:00 

Jumonjd3: enzima chiave per le cellule staminali neurali
Identificato al Campus IFOM-IEO di Milano il ruolo della proteina Jumonjd3 come mediatore epigenetico del differenziamento neurale delle cellule staminali embrionali. Un passo avanti verso la messa a punto della riprogrammazione cellulare per individuare nuove terapie contro il cancro.
Si chiama Jumonjd3 ed è stato identificato da un team di scienziati del Campus IFOM-IEO di Milano come lo snodo molecolare necessario per innescare il processo di differenziamento, rilasciando alla cellula ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale