Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 306

Risultati da 161 a 170 DI 306

18/01/2012 Rischi, prevenzione e cura

Le intossicazioni da monossido di carbonio
Nei periodi invernali, in particolare in caso ondate di freddo eccezionale o in mancanza di mezzi adeguati di riscaldamento, aumenta la necessità di riscaldare gli ambienti e con essa il rischio di avvelenamento da monossido di carbonio (CO), un gas altamente tossico, inodore, incolore, insapore, non irritante e quasi impercettibile.
Si tratta di un’intossicazione prettamente stagionale causata dalla “cattiva” combustione di carburanti contenenti carbonio che si genera all’interno di ... (Continua)

12/01/2012 12:45:59 Un farmaco nuovo con caratteristiche nuove

Vidagliptin nei diabetici con insufficienza renale
Agisce sulla glicemia solo quando serve e preserva la funzionalità del pancreas, evitando nel lungo termine l’insulino-dipendenza. Sono le principali caratteristiche di una nuova terapia orale contro il diabete. Vildagliptin, questo il nome della molecola, appartiene agli inibitori della DPP-4, la più innovativa classe di farmaci antidiabetici. Funziona selettivamente, cioè solo in presenza di concentrazioni elevate di glucosio, favorendo in modo naturale la corretta secrezione d’insulina. I ... (Continua)

27/12/2011 La sindrome emolitico-uremica curata con eculizumab

Scoperta cura per infezione mortale da E. coli
L'intuizione di un medico può tramutarsi in una cura efficace contro la sindrome emolitico-uremica, una grave condizione clinica causata dal batterio Escherichia coli.
Anne-Laure Lapeyraque, nefrologo presso il Sainte Justine University Hospital Center di Montreal, ha deciso di utilizzare eculizumab, un farmaco già in uso per curare disturbi di altra natura ma simili a quelli causati dalla sindrome emolitico-uremica scatenata dal (Continua)

30/11/2011 13:06:08 Come riconoscerli e prendere provvedimenti

Sincope, svenimento e ipotensione ortostatica
Secondo gli ultimi dati, il 20% della popolazione italiana sviluppa forme di intolleranza ortostatica, molto comune nella popolazione pediatrica e negli adolescenti, la cui sintomatologia può essere legata a una mancata ossigenazione del cervello e manifestarsi con vertigini, visione macchiata o offuscata, senso di mancamento oppure essere causata da un’aumentata attività del sistema nervoso autonomo e accompagnata da palpitazioni, tremori e senso di nausea. “È una perdita di coscienza ... (Continua)

27/11/2011 11:51:37 
Intossicazione e avvelenamento
Intossicazione da alcol

Il motivo per cui le bevande alcoliche possono causare intossicazione è la presenza in esse dell'etanolo. L'etanolo, quando assunto in quantità tali da divenire tossico, agisce direttamente sul cervello ed ha come effetto non solo l'alterazione delle attività psicomotorie, delle funzioni visive e uditive, ma anche le capacità intellettive. L'alcol infatti mina le capacità di autocontrollo e può avere un potente effetto depressivo.
L'intossicazione ... (Continua)
27/11/2011 11:33:52 
Urgenze Mediche
Perdita di coscienza

Per coscienza si intende la consapevolezza di sé e degli oggetti esterni. L’alterazione o la perdita di questa consapevolezza caratterizza diverse situazioni, a seconda che a essa si sommi una compromissione delle normali funzioni cardiorespiratorie oppure no.
Tra le cause della perdita di coscienza che richiedono un trattamento medico d’urgenza vi sono:

- ingenti perdite di sangue o di liquidi (ustioni);

- sofferenza cerebrale da trauma ... (Continua)
27/11/2011 10:23:05 
Parto imprevisto
Il travaglio

Il travaglio, fase che precede la nascita, durante il quale i tessuti che costituiscono il canale del parto si dilatano e il bambino progredisce fino ad affacciarsi ai genitali materni, ha durata varia secondo i casi (maggiore al primo parto, minore ai successivi) e si può dividere in tre periodi.

Primo periodo

Inizia con le contrazioni che porteranno alla dilatazione del collo e dell’orifizio dell’utero. Sono avvertite dalla madre come dei crampi ... (Continua)
25/11/2011 Gli oli essenziali possono “sporcare” l’aria

L’aromaterapia può rivelarsi pericolosa per la salute
Massaggi con oli essenziali aromaterapeutici possono inquinare l’aria di sostanze potenzialmente tossiche per la salute. L'allarme arriva da una ricerca pubblicata su Environmental and Engineering Science. I ricercatori dell'università di Tainan, a Taiwan, hanno testato alcune fragranze e oli essenziali derivati da erbe cinesi in una camera ad ambiente controllato, per verificare l’eventuale presenza di aerosol organici. Particolarmente capaci di “sporcare” l'aria sarebbero i prodotti a base ... (Continua)

18/10/2011 La spezia agisce sulle infiammazioni intestinali

Lo zenzero riduce il rischio di cancro al colon
Il tumore al colon può essere prevenuto anche utilizzando lo zenzero. Lo affermano alcune ricerche fra cui la più recente è firmata da esperti dell'Università del Michigan, che hanno stabilito un nesso fra consumo di integratori a base di zenzero e ridimensionamento dei casi di infiammazione intestinale.
La ricerca, pubblicata su Cancer Prevention Research, ha coinvolto un gruppo di volontari a cui è stato chiesto di assumere per 4 settimane due grammi al giorno di radice di zenzero in ... (Continua)

17/10/2011 Torisel, il farmaco che combatte il linfoma a cellule mantellari

Una cura per un raro tipo di linfoma
Una forma rarissima di linfoma può essere ora combattuta grazie a un nuovo medicinale denominato Torisel. Il linfoma a cellule mantellari – un linfoma non Hodgkin che aggredisce i linfomi di tipo B situati nel “mantello” dei linfonodi – colpisce circa 700 italiani ogni anno, in prevalenza uomini dai 65 anni in su.
La sua incidenza a livello mondiale è pari al 6-7 per cento di tutti i linfomi non Hodgkin, percentuale che arriva al 10 per cento in Europa. Da questa estate però, il Torisel, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale