Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 306

Risultati da 201 a 210 DI 306

12/07/2010 10:02:26 La “dieta da bagnasciuga” scongiura il rischio di cattive scelte alimentari

Dieci consigli per mangiare bene d'estate
Tutto l’anno si suda in palestra e si sta attenti a quello che si mangia per arrivare in forma smagliante alla prova costume. Se non si fa attenzione, però, mentre si è in spiaggia e si ammicca alla vicina di ombrellone riaffiora la pancetta tanto temuta.
E per non rischiare di perdere tutto arriva in soccorso la “dieta da bagnasciuga”. Quali sono dunque le scorrette abitudini alimentari estive? Sicuramente il caldo costringe a mangiar meno, afferma il 61% degli esperti, un effetto ... (Continua)

22/06/2010 10:38:12 Non solo jet lag, ma anche ansia e problemi di circolazione

I disturbi legati al volo
Si sogna tutto l'anno di partire per riposare mente e corpo, ma a volte incappiamo in piccoli disturbi legati agli spostamenti in aereo. Si tratta in primo luogo del fenomeno del jet lag, tecnicamente “disritmia circadiana”, come ricorda Lino Nobili, specialista del Centro di Medicina del Sonno dell'Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano, che spiega: “È dimostrato che chi si sposta di almeno 3 ore (in avanti o indietro) rispetto al proprio fuso orario, può avere disturbi del sonno e problemi di ... (Continua)

10/06/2010 Come evitare il vomito nei viaggi

Una soluzione al mal d'auto
Niente deodoranti all'interno delle auto, niente bevande gassate e si raccomanda anche di partire con lo stomaco pieno. Ecco alcuni consigli utili per combattere il mal d'auto per chi, come in questi giorni, ha deciso di passare un po' di tempo libero fuori porta. Gli 'addetti ai lavori' suggeriscono alcune regole contro la cosiddetta chinetosi ovvero il mal di viaggio: mangiare cibi asciutti e leggeri, in special modo carboidrati (pasta, pane, fette biscottate), evitare proteine e partenza ... (Continua)

07/06/2010 Una puntura “virtuale” diffonde il farmaco attraverso il gas

Mal di testa, il farmaco del terzo millennio
L'ultima novità in fatto di cura dell'emicrania è rappresentata dalla puntura virtuale. Si tratta di un flusso compresso di azoto che distribuisce il farmaco nell'organismo senza che il paziente se ne accorga.
La nuova tecnica è stata presentata da Alan Rapoport della UCLA di Los Angeles durante il IV Congresso ANIRCEF Cefalee che si è tenuto a Genova nei giorni scorsi. Il contenitore del farmaco, simile a un evidenziatore, si afferra tra le dita e si fa scattare con il pollice, liberando ... (Continua)

19/05/2010 16:33:36 Trattamento terapeutico a base di acqua minerale

Idropinoterapia, l'acqua come farmaco
Non c'è niente di meglio di un buon bicchiere d'acqua. Quante volte lo abbiamo detto o ascoltato dire? Ora si può affermare con certezza che l'acqua fa più che bene, è terapeutica. L'idropinoterapia è una tecnica di somministrazione di acqua minerale basata su determinati orari di assunzione, intervalli fra una bevuta e l'altra e tempo impiegato a bere.
Si tratta di una metodica da praticare dietro prescrizione medica, sia a domicilio che presso centri termali. Questa seconda opzione risulta ... (Continua)

18/05/2010 Lo studio Sonic conferma gli effetti del farmaco sul morbo di Crohn
Malattia di Crohn, infliximab efficace
Una svolta determinante nella lotta alla malattia di Crohn: adesso la malattia si può fermare se attaccata precocemente, senza ricorrere all’uso degli steroidi. La chiave è nell’uso più precoce possibile dei farmaci biologici, gli unici in grado di intervenire non solo sui sintomi, ma anche sulla progressione della malattia.
Una svolta terapeutica che ha trovato conferma in un importante studio, denominato SONIC (Study of Biologic and Immunomodulator Naive Patients in Crohn’s), ... (Continua)
08/01/2010 Ricercatori inglesi mettono a punto una sostanza simile all'alcool, ma innocua

Ubriachi senza alcool
Il mercato delle bevande alcooliche potrebbe essere presto rivoluzionato. Una sostanza nata nei laboratori dell'Imperial College di Londra ad opera di alcuni ricercatori britannici promette lo stesso divertimento assicurato da una bevuta in compagnia, ma senza le conseguenze negative spesso presenti.
È una sorta di alcool senza alcool quello inventato da David Nutt e la sua equipe, in grado di replicare quel senso di allegria e leggerezza tipico di un'ubriacatura, ma evitando strascichi ... (Continua)

28/12/2009 10:49:50 Rimedi naturali per i disturbi più comuni

Il ginseng indiano contro stress e infiammazioni
Il termine Ashwagandha non dirà niente a chi non è cresciuto in India, ma la pianta della Withania somnifera, questo il nome scientifico, può avere effetti benefici sul nostro organismo.
Altrimenti detto ginseng indiano, per via del suo utilizzo speculare a quello del ginseng nella medicina cinese, questo rimedio naturale è utilizzato da secoli nella medicina Ayurvedica, in particolare per la sua flessibilità di utilizzo. Fa parte infatti dei cosiddetti rimedi adattogeni in quanto stimola ... (Continua)

02/10/2009 Lo studio Clarity prova l'efficacia del farmaco
Conferme per Cladribina contro la Sclerosi Multipla
Nuove speranze per la cura della Sclerosi Multipla, terribile malattia autoimmune che colpisce i muscoli e il sistema nervoso.
Un’analisi retrospettiva dello studio CLARITY1 dimostra che un breve ciclo di trattamento orale col farmaco Cladribina compresse ha aumentato notevolmente la percentuale di pazienti liberi da attività di malattia rispetto al gruppo trattato con placebo.
I dati emersi da questa analisi retrospettiva sono stati presentati dalla casa farmaceutica Merck Serono, ... (Continua)
08/09/2009 Cos'è e come si affronta

Panico da traffico
Le cause esatte del disturbo da panico sono ancora in fase di studio. Alcune teorie attribuiscono il problema sostanzialmente all’ingigantirsi dei sensi di colpa. Infatti la paura più grande di un essere umano, insieme alla paura della morte cui è spesso associata, è di non valere agli occhi degli altri e di poter essere considerato in modo negativo o con ostilità. Oppure si può ingigantire il timore di aver commesso degli atti riprovevoli agli occhi delle persone che ci sono care. Quando però ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale