Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 22

Risultati da 1 a 10 DI 22

26/04/2016 12:41:42 Approccio rivoluzionario per gli antivirali di nuova generazione

Un solo farmaco per i virus più pericolosi
Un unico farmaco contro tutte le infezioni virali, capace di colpire la proteina che i virus utilizzano per moltiplicarsi. È questo l’obiettivo che sarà reso possibile grazie a uno studio condotto in collaborazione tra Università di Siena e il Cnr, che ha individuato nuove molecole capaci di inibire la proteina umana DDX3, di cui “si nutrono” i virus.
La ricerca, diretta dal professor Maurizio Botta del dipartimento di Biotecnologie, chimica e farmacia dell’Università di Siena e dal ... (Continua)

18/02/2015 Un nesso fra meteorologia, rotte migratorie e virus influenzali

I cambiamenti climatici favoriscono le pandemie
Se i vari ceppi influenzali si moltiplicano trasformandosi in minacciose pandemie, l'uomo può prendersela soltanto con se stesso. La diffusione delle malattie infettive come l'Ebola o il virus del Nilo occidentale è dovuta infatti in larga parte all'influenza esercitata dagli stravolgimenti climatici intervenuti negli ultimi decenni.
A lanciare l'allarme è lo zoologo Daniel Brooks sulle pagine della rivista Philosophical Transactions of the Royal Society B. I cambiamenti climatici espongono ... (Continua)

09/02/2015 15:25:41 Epidemia diffusa in Colorado
Paralisi muscolare infantile legata a un enterovirus
Uno studio pubblicato su The Lancet rivela la possibile esistenza di un'epidemia in corso in Colorado sulla popolazione pediatrica. Alcuni bambini sono stati colpiti da paralisi muscolare flaccida e disfunzioni dei nervi cranici forse a causa di un virus respiratorio noto come EV-D68, uno degli oltre 100 enterovirus non-polio.
Il coordinatore dello studio Kevin Messacar, infettivologo presso il Children Hospital di Aurora, spiega: “grazie agli sforzi a livello mondiale per eradicare i ... (Continua)
22/09/2014 16:57:00 Una variante aggressiva sensibile agli inibitori delle tirosin-chinasi
Forma di leucemia infantile curata con farmaci per adulti
Il 25 per cento dei bambini affetti da leucemia linfoblastica acuta (All) è portatore di un sottotipo della malattia a prognosi sfavorevole, la variante Philadelphia Chromsome-like, che sembra tuttavia sensibile all'azione di alcuni farmaci utilizzati negli adulti.
A dirlo è uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine da un team del St. Jude Children's Research Hospital di Memphis, che ha indagato le peculiarità di questa variante in cui è presente Philadelphia, un cromosoma ... (Continua)
21/05/2014 I rimedi per guarire dal disturbo fastidioso
L’orzaiolo, cosa è e come si cura
L’orzaiolo è una patologia di tipo infettivo, solitamente causata da una tipologia di batteri denominata stafilococchi, che colpisce una o più delle ghiandole sebacee delle palpebre, situate alla base delle ciglia. Nella maggior parte dei casi, le ghiandole interessate sono quelle esterne, anche dette “di Zeis” o “Moll”. La ghiandola di Zeis è una ghiandola sebacea unilobare che si trova al margine della palpebra e supporta l'azione delle ciglia.
La ghiandola prende il nome dall'oftalmologo ... (Continua)
23/01/2014 12:38:23 L'iniezione di polimeri plastici potrebbe ridurre i danni di un infarto

La plastica salverà il cuore
Come riparare il cuore dopo un infarto? È la domanda che si pongono spesso i ricercatori, sperando di trovare una risposta valida nel più breve tempo possibile, dal momento che i tassi relativi agli attacchi cardiaci sono in costante aumento, nonostante la propaganda sulle varie misure preventive come una corretta alimentazione, uno stile di vita più attivo e l'assunzione di farmaci.
Un team di scienziati della Northwestern University ha messo a punto un trattamento basato sull'iniezione di ... (Continua)

02/09/2013 Nuovi casi accertati nel modenese

Il ritorno della febbre del Nilo
È di nuovo allarme a causa del "West Nile", il virus che viene dal Nilo e viene trasmesso dalle zanzare. Colpite almeno trenta le persone che si sono rivolte all’ospedale di Mirandola. E secondo quanto riferiscono i parenti, sono stati invece sei i casi di vero e proprio ricovero, la metà presso la struttura ospedaliera di Mirandola, gli altri inviati a Modena per i gravi problemi neurologici.
Attenzione ai sintomi, mal di testa fortissimi (al limite da essere confusi con la meningite), ... (Continua)

02/08/2012 15:44:49 L'H3N8 muta e mette in allarme i ricercatori
Una mutazione dell'aviaria colpisce i mammiferi
Una strage di foche preoccupa la comunità medica internazionale. 162 esemplari sono morti di polmonite tra il settembre e il dicembre 2011 nello stato americano del New England. A riportarlo è uno studio pubblicato sulla rivista specializzata mBio da un gruppo di ricercatori di diversi istituti fra cui la Columbia University.
Le analisi effettuate dai ricercatori americani sui resti degli animali deceduti hanno evidenziato la presenza del virus H3N8, il virus ritenuto responsabile delle ... (Continua)
06/03/2012 Farmaci per la leucemia efficaci contro l'infezione
Due antitumorali contro Ebola
Una ricerca suggerisce l'uso di due farmaci antitumorali per il trattamento dell'infezione da virus Ebola. L'associazione è frutto di un lavoro apparso su Science Translational Medicine a firma di Mayra Garcia dell'NSDA (National Institute of Allergy and Infectious Diseases).
Stando ai risultati dello studio, i due farmaci usati contro la leucemia mieloide cronica – imatinib e nilotinib – potrebbero esercitare un effetto benefico in caso di infezione da Ebola, dando al corpo un vantaggio ... (Continua)
02/03/2012 Nuovi possibili approcci terapeutici contro i virus letali

Il ruolo degli anticorpi nella lotta alle infezioni virali
Uno studio italo-americano giunge a una nuova teoria riguardo il modo in cui il sistema immunitario combatte alcuni tipi di infezioni virali. La ricerca, condotta da Matteo Iannacone dell'Istituto Scientifico Universitario San Raffaele di Milano e da Ulrich von Andrian dell'Harvard Medical School, è stata pubblicata da Cell Press nella rivista Immunity.
Lo studio sovverte una radicata teoria sull’immunità antivirale e potrebbe portare all’identificazione di nuove possibilità di difesa ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale