Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 834

Risultati da 661 a 670 DI 834

19/10/2007 
Il caldo favorisce obesità e diabete
Il caldo può favorire lo sviluppo dell’obesità e il diabete e questo dimostra il ruolo fondamentale che può avere la temperatura esterna nella lotta a queste malattie.
Questa teoria innovativa, che deriva da tanti anni di studi e pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche, è stata messa a punto dal prof. Saverio Cinti e dalla sua equipe dell’Istituto di Anatomia Umana della Facoltà di Medicina dell’Università di Ancona.
Secondo questi studi nel corpo umano esistono due ... (Continua)
10/10/2007 
Malattie cardiovascolari per la metà dei diabetici
Una persona con diabete su due non curata con appropriatezza, entro 10 anni dalla diagnosi va incontro a una malattia cardiovascolare ischemica.
E' necessaria una stretta collaborazione tra diabetologo, cardiologo, medico di medicina generale e tutti i professionisti necessari alla miglior gestione della malattia. Questa è l'opinione di Enzo Bonora, professore di Endocrinologia all'Università di Verona, e Luigi Tavazzi, Direttore della Cardiologia del Policlinico S. Matteo di Pavia, due ... (Continua)
03/08/2007 

Tanto ricchi quanto obesi
Un gruppo di ricercatori dell'Institute of Child Health di Londra, ha effettuato uno studio ora pubblicato sull'International Journal of Obesity. In estrema sintesi, la conclusione a cui sono giunti è che i figli di genitori ad alto reddito sono più a rischio di obesità.
La ricerca è stata condotta su 13 mila bimbi di tre anni. Nelle famiglie in cui non ci si può permettere sprechi i bambini crescono più sani. Ovviamente non è lo stipendio in sé la causa del problema.
Il motivo è che ... (Continua)

26/07/2007 
Padri obesi e rischio per le figlie
I padri con chili in più costituiscono un forte fattore di rischio per il verificarsi di disturbi alimentari nelle figlie.
Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry, che ha monitorato 134 bambini (di cui 68 femmine) dalla nascita fino agli 11 anni, per ricercare nell’infanzia i fattori di rischio che portano, nel corso dell’adolescenza, allo sviluppo di bulimia nervosa e di episodi compulsivi caratterizzati da velocissime ... (Continua)
25/06/2007 

Dipendenza da Internet e da videogames
La "dipendenza da Internet e dai videogames" sarà una possibile new entry nella prossima edizione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders), il che equivale ad una nuova malattia mentale.
L'Associazione Medica Americana (AMA) ne sta discutendo la validità, secondo il rapporto presentato è dipendente chi usa i video giochi per più di due ore al giorno. Ma anche questa "sindrome" è controversa, come ... (Continua)

20/06/2007 

Calcio e vitamina D sono essenziali
Alcuni ricercatori norvegesi hanno evidenziato che il livello di vitamina D nel sangue ha variazioni stagionali che dipendono dalla quota di raggi Uv. Altre indagini hanno affermato che l' aumento di vitamina D protegge dal cancro. E' sufficiente esporsi per dieci minuti due volte la settimana.
Il calcio contribuisce alla formazione ed alla salute di ossa e denti, stimola nervi e muscoli e partecipa al funzionamento dell'ormone paratiroideo. Può ridursi se si consumano molti alcolici o ... (Continua)

18/06/2007 
Ipertensione, cambiano le regole
Ipertensione, si cambia. Cambiano le raccomandazioni e cambiano i numeri con le nuove Linee Guida Europee. E con le nuove Linee Guida arriva una scoperta anche italiana: una semplice, e a basso costo, analisi delle urine può svelare se si è a rischio di infarto e ictus. Linee Guida ancora più importanti davanti all’aumento dell’ipertensione che, in Italia, colpisce quasi un uomo su due e una donna su tre. E molti non sanno neppure di essere malati. 14 italiani adulti su cento confessano di non ... (Continua)
31/05/2007 

Cytomegalovirus e aterosclerosi
L’Università di Verona conferma il suo prestigio nel campo della ricerca scientifica. A riconoscerlo è PlosOne, la rivista scientifica internazionale che ha pubblicato il nuovo studio condotto da ricercatori dell’ateneo veronese e dell’istituto Gaslini di Genova sull’importanza del Cytomegalovirus nella genesi dell’aterosclerosi.
L’aterosclerosi, la malattia delle arterie per cui sulle pareti interne si creano alcune placche che possono provocare un'ostruzione del flusso del sangue, e’ la ... (Continua)

24/05/2007 
Steatosi epatica e bambini
L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, punto di riferimento a livello internazionale per la cura dei bambini e degli adolescenti, ha attivato il primo ambulatorio multidisciplinare in Italia dedicato alla steatosi epatica non correlata all’abuso di alcol, che ha come fine la diagnosi, la cura e il follow up di questa patologia che per numero di soggetti colpiti rappresenta a tutti gli effetti una vera pandemia.
Si tratta infatti della più comune patologia epatica tra i bambini e ... (Continua)
08/05/2007 

Intolleranze alimentari e test diagnostico
Le intolleranze alimentari possono essere causate da diversi fattori, quali ad esempio l’alterazione dei cibi nei processi industriali, l’uso eccessivo di medicinali, alcool, la presenza di stress emotivi e fisici, particolari fattori ambientali, l’abitudine ad una dieta non equilibrata. Possono insorgere nel momento in cui si inserisce nella dieta un alimento nuovo o quando lo si assume troppo frequentemente. Esse quindi, sono molto più comuni di quanto si pensa e si sviluppano nel ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale