Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 1111 a 1120 DI 2210

24/01/2012 Studio svela gli effetti negativi delle bevande dolci sulle donne

Il cuore delle donne a rischio per le bibite
Sono le donne ad accusare maggiormente gli effetti nocivi derivanti dal consumo di bibite zuccherate. Per quelle che bevono più di due bibite al giorno, anche senza problemi di peso, aumenta il rischio di diabete, di trigliceridi alti e di girovita largo.
A dimostrarlo è uno studio dell'Università dell'Oklahoma presentato nel corso dell'ultimo congresso dell'American Heart Association che si è svolto in Florida. I ricercatori guidati da Christina Shay hanno analizzato lo stile alimentare ... (Continua)

23/01/2012 Una forma di pressione alta determinata da un'alterazione genetica

Nuova scoperta sull'ipertensione
Un team di ricercatori americani ha scoperto l'esistenza di un nuovo meccanismo alla base dell'insorgenza dell'ipertensione. Lo rivela un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature da scienziati della Yale University, che hanno sottoposto ad analisi i geni di un piccolo campione di pazienti che soffrivano di una rara forma di ipertensione.
Per farlo, gli scienziati si sono serviti di una tecnica per il sequenziamento dell'intero esoma, un approccio che consente di indagare la ... (Continua)

19/01/2012 La curva epidemica continua a salire

Arriva il picco dell'influenza
Si avvicina il picco influenzale dopo la pausa natalizia e la chiusura delle scuole. Sono oltre 232 mila gli italiani a letto colpiti nell'ultima settimana secondo i dati forniti da InfluNet, il bollettino pubblicato ogni sette giorni dall'Istituto Superiore di Sanità.
L'incidenza aumenta in particolare fra i più piccoli, appena rientrati dalle vacanze. La fascia d'età più esposta è infatti quella fra 0 e 4 anni, con un totale di 8,30 casi per mille assistiti. L’influenza ha ... (Continua)

18/01/2012 10:40:32 La risposta autoimmune viene così amplificata
Un interruttore genetico “accende” il Lupus
È la presenza di un interruttore genetico a determinare l'aggressività del Lupus eritematoso sistemico, complessa malattia di tipo autoimmune. La scoperta è frutto del lavoro di ricercatori italiani, che hanno individuato in “enhancer HS1.2” l'origine di questo fenomeno. L'effetto è un'iperattivazione di alcuni geni che amplificano la risposta immunitaria. Il sistema immunitario comincia a produrre anticorpi patologici che aggrediscono l'organismo del paziente invece di difenderlo.
La ... (Continua)
17/01/2012 Sperimentazioni italiane per una profilassi antitumorale
Nuovi vaccini contro il cancro al colon
In fase di sperimentazione nuovi vaccini contro il cancro al colon. La prima è quella dell'Istituto Nazionale Tumori di Milano, dove l'équipe di Ermanno Leo sta lavorando a un vero e proprio vaccino-farmaco che riesca a fermare il tumore al suo esordio.
Nelle parole di Leo lo spunto che ha dato il via alla sperimentazione: “ci siamo resi conto che malati a prima vista uguali si dividevano in realtà in due gruppi, quelli con molti linfociti nel sangue avevano una recidività molto più ... (Continua)
17/01/2012 Il pesce crudo migliora la struttura degli spermatozoi

Un piatto di sushi per aiutare la fertilità maschile
Se cercate un figlio andate a mangiare più spesso il sushi. È la raccomandazione che scaturisce da uno studio americano dell'Università dell'Illinois che si è occupato del ruolo dei DHA, gli acidi omega 3 docosaesaenoici presenti soprattutto nel tonno e nel salmone, che favorirebbero la conservazione della qualità degli spermatozoi.
L'apice degli spermatozoi infatti è ricoperto di una membrana ricca di enzimi il cui ruolo è decisivo nel processo fecondativo. Gli acidi DHA aiutano ... (Continua)

13/01/2012 17:25:06 Il loro accumulo favorisce la reazione infiammatoria

Aterosclerosi, il ruolo dei macrofagi
Scoperta una delle cause principali dell'aterosclerosi. La notizia arriva dal Langone Medical Center della New York University, dove un gruppo di ricercatori ha studiato i meccanismi di funzionamento relativi ai macrofagi, cellule inviate dal sistema immunitario per ripulire le arterie dal colesterolo.
L'ipotesi mostrata dallo studio, pubblicato on line su Nature Immunology, è che una volta nelle arterie, i macrofagi comincino a produrre una molecola chiamata netrina-1, che in sostanza ... (Continua)

13/01/2012 11:26:36 Ricercatori italiani svelano le mutazioni a carico del gene SMAD4
Scoperte le alterazioni per la Sindrome di Myhre
È italiana la scoperta di alcune mutazioni genetiche alla base della Sindrome di Myhre, una rarissima malattia dello sviluppo. Il gene imputato è SMAD4 e la scoperta è stata pubblicata sull'American Journal of Human Genetics.
La Sindrome di Myhre fu descritta per la prima volta circa 30 anni fa e il totale dei casi è piuttosto limitato. Gli effetti di questo disturbo dello sviluppo sono bassa statura, dismorfismo facciale, sordità, ipertrofia muscolare, deficit cognitivi e anomalie ... (Continua)
13/01/2012 In India una forma di tubercolosi incurabile

Focolaio di Tbc resistente ad ogni antibiotico
Lo spettro dell'incurabilità si agita anche attorno alla tubercolosi. Dall'India arrivano infatti notizie allarmanti circa l'esistenza di un nuovo ceppo della malattia, un focolaio denominato TDR-TB, isolato nell'organismo di dodici pazienti.
La prima parte della sigla dà le dimensioni reali della minaccia. TDR sta infatti per “total drug resistant”, ovvero “del tutto resistente ai farmaci”, il che significa che nulla possono non solo i medicinali di prima linea come la rifampicina e ... (Continua)

12/01/2012 12:45:59 Un farmaco nuovo con caratteristiche nuove

Vidagliptin nei diabetici con insufficienza renale
Agisce sulla glicemia solo quando serve e preserva la funzionalità del pancreas, evitando nel lungo termine l’insulino-dipendenza. Sono le principali caratteristiche di una nuova terapia orale contro il diabete. Vildagliptin, questo il nome della molecola, appartiene agli inibitori della DPP-4, la più innovativa classe di farmaci antidiabetici. Funziona selettivamente, cioè solo in presenza di concentrazioni elevate di glucosio, favorendo in modo naturale la corretta secrezione d’insulina. I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale