Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 1221 a 1230 DI 2210

11/08/2011 Guida a una tintarella duratura

Dieta e consigli per conservare l'abbronzatura
L'estate è tempo di abbronzatura: una giusta dieta e qualche utile suggerimento possono farcela conservare più a lungo, anche quando le ferie saranno solo un bel ricordo.
Ecco alcuni consigli per conservare il più a lungo possibile la tintarella tanto sudata:
1) L'acqua non è un problema (è però preferibile la doccia al bagno), ma lo è il tipo di detergente che si usa. Quelli troppo aggressivi seccano la pelle e fanno perdere l'abbronzatura. Meglio allora usare detergenti specifici ... (Continua)

08/08/2011 09:57:58 Non esenti da pericoli i tatuaggi da spiaggia non permanenti

Rischio dermatite per i tatuaggi all'henné
Rappresenta una sorta di compromesso accettabile fra il desiderio di mostrare un tatuaggio e la certezza che lo stesso non costituisca un marchio a vita. Si tratta dell'henné, una tecnica in uso da millenni in Africa e in Asia per celebrare varie fasi della vita e che si caratterizza per l'utilizzo di una tintura a base di polvere di henné, riconoscibile dalle tipiche sfumature rosse.
L'henné, prodotto naturale ricavato dalla pianta dell'Henna, è diventato ormai di tendenza sulle spiagge ... (Continua)

05/08/2011 I rischi della depressione estiva, che può provocare l’abuso di alcol

Attenzione alla summer sad, gli occhi ci deprimono
Ma chi l’ha detto che in estate si sta meglio? Esiste un’ampia fetta di popolazione che vive questo periodo come un lungo incubo. Persone che in inverno stanno benissimo e non soffrono di alcun disturbo, all’approssimarsi della bella stagione cadono in un profondo stato di depressione e accusano inattesi attacchi di panico. La causa di questa situazione? Sembra strano, ma sono i nostri occhi.
Il disturbo prende il nome di Summer Sad (Seasonal Affective Disorder) e richiede spesso un ... (Continua)

04/08/2011 16:42:30 Una buona idratazione è fondamentale per battere l'inestetismo

Cellulite, un aiuto dal magnesio
È tempo d’estate, di prove costume e quindi, come tutti gli anni, il più temuto dei nemici delle donne rimane la cellulite, un inestetismo della pelle che può essere prevenuto e combattuto anche grazie ad una corretta idratazione.
La cellulite è un’infiammazione sottocutanea che colpisce non solo il tessuto adiposo, ma anche quello interstiziale (tra una cellula e l’altra) e venoso-linfatico. La conseguenza di questa patologia assai diffusa che colpisce prevalentemente le donne dopo la ... (Continua)

04/08/2011 10:25:25 Come tenere sotto controllo il “radiatore biologico umano"

Viaggi in auto, pericolo disidratazione
Perdita di concentrazione, stanchezza e spossatezza. Sono questi alcuni dei possibili pericoli che, per chi parte per le vacanze in questi giorni, potrebbero incontrare gli italiani alle prese con il viaggio in auto.
Un segnale che arriva da autorevoli esperti i quali suggeriscono semplici consigli che possono evitare guai maggiori per il corpo e la mente. In linea generale, bisognerebbe controllare e regolare, mutuando un linguaggio che arriva dai motori, il “radiatore biologico umano”, ... (Continua)

28/07/2011 Nuovo tipo di analisi per scovare la malattia silenziosa

Un test salivare per scoprire la celiachia
Sempre più diffusa è l'intolleranza al glutine, ma ancora più comune è la mancata consapevolezza di essere affetti dalla celiachia. Stando alle stime, addirittura il 90 per cento dei pazienti non sa di essere intollerante al glutine, il che rappresenta un vero e proprio problema in particolare per i bambini, nei quali i problemi di cattivo assorbimento possono provocare disturbi della crescita.
Per tentare di migliorare la situazione, un gruppo di pediatri dell'Università La Sapienza di ... (Continua)

28/07/2011 Studio dell'Inran sugli alimenti di origine vegetale che contengono polifenoli

Gli effetti dei polifenoli sull'organismo
Come agiscono i polifenoli all'interno dell'organismo e quali sono le loro potenzialità nel modulare le difese antiossidanti dell'uomo? Sono le domande che si è posto l'Inran, l’ente pubblico italiano per la ricerca in materia di alimenti e nutrizione, che ha curato la prima revisione sistematica su questo argomento.
Lo studio, che raccoglie ed analizza la totalità delle evidenze scientifiche in materia, è pubblicato sul numero appena uscito di “Current Topics in Medicinal Chemistry” e ... (Continua)

26/07/2011 I rimedi e gli errori da evitare per ridurre il dolore

Cosa fare se ci punge una medusa
Serenamente a mollo fra le onde del mare, l'imprevisto può assumere le sembianze di una medusa, che provoca dolorosissime reazioni infiammatorie. Quando ciò accade, è opportuno adottare misure dettate dal buon senso e dalla pratica medica.
Ecco alcuni consigli utili:
- per quanto difficile possa sembrare, la prima cosa da evitare è di cominciare a grattarsi, perché ciò stimola l'attività muscolare e di conseguenza la diffusione della sostanza tossica nell'organismo.
Evitare l'uso ... (Continua)

26/07/2011 Duchenne battuta con un Rna antisenso
Vincere la distrofia di Duchenne
Una prima vittoria è stata ottenuta contro la distrofia di Duchenne, una malattia genetica che causa il progressivo indebolimento dei muscoli e che porta alla morte intorno ai 20 anni. A Londra presso il centro Dubowitz dello University College London (Ucl), Francesco Muntoni ha sperimentato con risultati positivi una molecola di Rna antisenso che è stata in grado di ripristinare in parte la produzione della proteina distrofina.
La sperimentazione ha cercato di migliorare la funzionalità ... (Continua)
25/07/2011 17:45:33 Identificato un nuovo meccanismo di fragilità del DNA delle cellule maligne
Una nuova arma a doppio taglio contro le cellule tumorali
Il cancro è una malattia causata da molteplici alterazioni che si accumulano nel patrimonio genetico, costituito dal DNA. Ogni cellula è come se fosse continuamente sotto attacco: diversi agenti e situazioni interne ed esterne all’organismo possono comprometterne la stabilità, spingendo inesorabilmente la cellula ad andare incontro a un destino tumorale. Per difendersi, questa possiede una sorta di task force molecolare che rileva e ripara i danni al DNA e protegge l'organismo dall’insorgenza ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale