Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 1391 a 1400 DI 2210

22/11/2010 Hiv e Hcv mostrano storie parallele

Aids ed epatite C, i virus si assomigliano
I virus responsabili di patologie gravissime come l'Aids e l'epatite C sembrano andare di pari passo. Sono stati scoperti a poca distanza di tempo l'uno dall'altro e hanno molto in comune, tanto che nel sangue delle persone sieropositive si può trovare traccia della loro presenza combinata.
La ricerca è partita da queste premesse per cercare soluzioni a entrambe le malattie e il risultato è stata la messa a punto di farmaci contro l'Aids che nello stesso tempo hanno aiutato a comprendere ... (Continua)

22/11/2010 Farmaci per l'asma potrebbero aiutare in caso di aneurisma all'aorta

Scoperta sull'aneurisma
Secondo una nuova ricerca finanziata dall'UE, potrebbe essere possibile curare gli aneurismi all'aorta con i farmaci contro l'asma. La scoperta, descritta nella rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), potrebbe contribuire a salvare vite umane e a ridurre la necessità di interventi chirurgici, spesso anche rischiosi.
L'aorta, il più grande vaso sanguigno del corpo umano, trasporta il sangue dal cuore al resto dell'organismo. Questa grandissima arteria scende ... (Continua)

19/11/2010 Ridefiniti i criteri di classificazione

Artrite reumatoide, come scoprirla e come curarla
Forse il riconoscimento dell'artrite reumatoide nelle fasi precoci sarà d'ora in poi facilitato. I ricercatori dell’American College of Rheumatology e dell’European League against Rheumatism hanno infatti appena ridefinito i criteri di classificazione per l’artrite reumatoide focalizzando l’attenzione sui fattori in grado di discriminare al meglio tra pazienti più o meno a rischio di sviluppare la malattia. I nuovi criteri sono stati pubblicati recentemente sulla rivista “Annals of Rheumatic ... (Continua)

18/11/2010 11:25:13 Le persone in sovrappeso hanno un fiuto più spiccato per il cibo

Obesità, colpa dell'olfatto troppo sensibile
Non è chiaro se sia l'olfatto troppo sviluppato che induca le persone a mangiare oltre misura e quindi a far mettere su chili di troppo o se sia invece l'obesità ad acuire il fiuto per il cibo. Quel che è certo è che il nesso tra obesità e capacità di riconoscere gli odori esiste ed è provata.
Tutti noi, prima di un pasto, abbiamo una capacità olfattiva maggiore, siamo affamati e il nostro organismo reagisce di più alle molecole odorose. Normalmente quando ci saziamo però questa sensibilità ... (Continua)

17/11/2010 11:08:57 Un buon conflitto è una possibilità di rinnovamento dell’amore

Vita di coppia, 100 modi per fare pace
Ogni conflitto, gestito con consapevolezza e al riparo da tentazioni distruttive, può diventare un’ottima occasione per riconoscere il partner, ed essere riconosciuti. Una delle possibilità più interessanti che si sviluppano solo attraverso un sano e vivace conflitto è quella di ridefinire i confini personali: fino a dove sono io e da quale punto in poi c’è il noi, cosa non è più tollerabile per me e cosa posso accettare, di cosa ho bisogno e di cosa posso fare a meno. Quali regole sono ancora ... (Continua)

17/11/2010 Miniera di antiossidanti da introdurre nella nostra alimentazione

Germogli di grano, un laboratorio naturale
Sconfiggere l'invecchiamento cellulare con i germogli di grano. La nostra vita frenetica e l'alimentazione, spesso carente di nutrienti fondamentali, sottopongono il nostro organismo a continuo stress ossidativo.
Cosa significa? Una delle principali cause di invecchiamento e di alcune patologie sono i radicali liberi.
Tutte le cellule utilizzano energia in forma di ossigeno e da questa attività vengono prodotte specie reattive dell'ossigeno. Questi radicali tendono a reagire con altre ... (Continua)

16/11/2010 11:19:45 Un fattore predittivo per diminuire i rischi di reazione

Talassemia, nuove certezze nel trapianto
Diminuire i rischi di reazioni avverse dopo trapianto di midollo osseo per i malati di talassemia.
Questo l'obiettivo di un gruppo di ricercatori dell'Università di Cagliari, che ha condotto uno studio per mettere a punto un nuovo metodo che consenta di scegliere il donatore di midollo più idoneo tenendo conto di un nuovo fattore predittivo. La talassemia è una forma di anemia mediterranea causata da un difetto nella sintesi dell'emoglobina, la proteina che trasporta l'ossigeno all'interno ... (Continua)

11/11/2010 Correlazione con aumentati i livelli sierici di acido urico

Gotta, aumentano i rischi con bibite al fruttosio
La gotta, malattia molto dolorosa, sembra sia associata al consumo di bevande ricche di fruttosio, come bibite gassate zuccherate e succo d'arancia.
Uno studio presentato al meeting annuale dell'American College of Rheumatology ha infatti evidenziato come al consumo di tali alimenti sia associato a un aumento del rischio di gotta tra le donne.
Il gruppo di ricercatori, della Boston University School of Medicine, ha esaminato un campione complessivo di 78.906 donne. La gotta è una ... (Continua)

10/11/2010 Programmi su misura per combattere la fibromialgia

Taiji e Yoga, nutrimento per anima e corpo
Aumentano gli studi scientifici che provano l'efficacia di pratiche orientali mente-corpo nell'alleviare i dolori cronici come quelli che affliggono chi soffre di fibromialgia.
L'ultima prova viene da una ricerca, coordinata da James W. Carson dell’Oregon Health Science University, in cui sono state prese in considerazione 53 donne affette da fibromialgia le quali, da almeno un anno, fossero in cura con farmaci o altri approcci non farmacologici. Le donne sono state suddivise in due gruppi ... (Continua)

09/11/2010 Dalla prevenzione alle possibili terapie
Tumore alla vescica
La vescica è l'organo che ha il compito di raccogliere l'urina che viene filtrata dai reni, prima di essere eliminata dal corpo. Il tumore della vescica consiste nella trasformazione in senso maligno delle sue cellule. Questa neoplasia è in costante aumento nei Paesi industrializzati, rappresenta circa il 70% delle forme tumorali a carico dell'apparato urinario e circa il 3% di tutti i tumori. È più comune tra i 60 e i 70 anni, ed è tre volte più frequente negli uomini che nelle donne. La ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale