Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 1491 a 1500 DI 2210

05/03/2010 Ricerca scopre che in molti casi è il sistema immunitario a sbagliare
Alcune infiammazioni scatenate dai mitocondri
Forse è capitato anche a voi di sviluppare un'infiammazione dopo un infortunio o un piccolo trauma. Una ricerca pubblicata su Nature suggerisce l'ipotesi che le infiammazioni dipendano in alcune circostanze da una reazione sbagliata dell'organismo, che aggredisce per errore i mitocondri.
I mitocondri possono essere considerati le centrali energetiche delle cellule, perché garantiscono l'energia necessaria ad alcune funzioni fondamentali come il movimento. Secondo i ricercatori del Beth ... (Continua)
03/03/2010 Il minerale riduce il rischio di sindrome metabolica, afferma studio

Calcio contro la sindrome metabolica in menopausa
Il calcio potrebbe aiutare ad evitare la sindrome metabolica durante la menopausa. A sostenerlo uno studio pubblicato su Menopause che conferma che un’elevata assunzione di calcio nelle donne in post-menopausa può avere effetti favorevoli non solo sull’osteoporosi ma anche appunto nel prevenire la sindrome metabolica.
Presente soprattutto nelle ossa, nei denti, nei tessuti molli, nel sangue e nei liquidi intra ed extra-cellulari, il calcio è il minerale più abbondante dell’organismo e ... (Continua)

26/02/2010 Ricercatori italiani verificano in un topo l'esistenza di un fattore ambientale

Ipotesi autoimmune per la sclerosi multipla
Sulla sclerosi multipla, grandi sono gli sforzi della comunità scientifica per arrivare a una soluzione. Mentre il dott. Zamboni si concentra sui problemi di circolazione come causa scatenante (in basso il link dell'articolo), altri ricercatori italiani dell'Università Cattolica di Roma guidati da Francesco Ria e Giovanni Delogu cercano la risposta in un fattore ambientale che scateni la risposta autoimmune.
A parte la teoria di Zamboni, sulla sclerosi multipla ci sono in sostanza due ... (Continua)

22/02/2010 Ricercatori italiani fotografano le molecole di guanina

In una foto, il sistema di difesa del Dna
La “fotografia” di due ricercatori italiani al sistema di difesa del Dna fa il giro del mondo e viene pubblicata sull'ultimo numero di Nature. Grazie a potenti microscopi, Gian Piero Spada dell'Università di Bologna e Paolo Samorì dell'Università di Strasburgo sono riusciti a “immortalare” il meccanismo di difesa del Dna costituito dalle molecole di guanina.
In caso di bisogno, le molecole cambiano disposizione, passando dall'assetto allungato a quello a testuggine, richiamando alla mente ... (Continua)

17/02/2010 10:39:39 Ricerca americana sfata un diffuso luogo comune sul fumo

Anche pipa e sigaro fanno male ai polmoni
Quando si tratta di fumo, il nostro organismo non fa differenze. Anche la pipa e il sigaro hanno effetti negativi sulla nostra salute, al pari delle sigarette. Lo sostiene una ricerca della Columbia University che associa problemi respiratori come l'asma e in genere di corretta funzionalità dei polmoni all'uso di prodotti alternativi alle sigarette.
La ricerca ha preso in esame circa 3.500 fumatori di sigaro e pipa, avendo come obiettivo quello di trovare tracce di nicotina nelle urine e ... (Continua)

15/02/2010 L'Hyptis crenata efficace contro il dolore, afferma una ricerca inglese

Menta brasiliana, antidolorifico naturale
Una tisana a base di menta brasiliana e passa il dolore. La pianta medicinale sudamericana, dall'esoterico nome scientifico di Hyptis crenata, è utilizzata da secoli in Brasile per il trattamento di vari disturbi.
Ora una ricerca inglese della Newcastle University attribuisce una validità scientifica alla convinzione popolare, riconoscendo nella pianta un'alternativa efficace e del tutto priva di controindicazioni nelle terapie del dolore. Il problema principale degli antidolorifici ... (Continua)

10/02/2010 10:50:47 Più attività fisica e un aiuto dalle arance rosse per dimagrire

Dieta, il corpo si abitua e reagisce
Com'è difficile dimagrire. Lo sanno bene tante persone che provano innumerevoli volte a perdere peso senza riuscirci o raggiungendo risultati effimeri. Il problema è che l'organismo reagisce alle nuove abitudini alimentari compensando in fretta la perdita di energia dovuta alle rinunce alimentari e complicando la vita a chi cerca di rimettersi in forma.
Tutto ciò emerge da un articolo scientifico a firma di Martijn Katan e David Ludwig, due scienziati olandesi che hanno pubblicato la loro ... (Continua)

09/02/2010 La sostanza sembra bloccare la malattia anche se in fase di sviluppo
Osteoporosi, un nuovo farmaco “ricostruisce” le ossa
Arriva una nuova pillola per combattere l'osteoporosi. Si tratta di una sostanza testata su un gruppo di topolini che nel giro di sei settimane di trattamento sono guariti completamente dalla malattia.
Il farmaco, che per il momento ha per nome una semplice sigla, LP533401, agisce non solo rallentando la rottura delle ossa, ma costruisce nuovo tessuto osseo. Esiste già un farmaco in grado di fare questo lavoro, il teriparatide (vedi link in basso), ma dev'essere iniettato. La nuova ... (Continua)
08/02/2010 10:40:01 Riuniti a congresso, gli specialisti propongono un documento ufficiale

Allergia al latte, linee guida per guarire il bambino
Per trovare una risposta all'allergia al latte dei bambini, gli esperti di tutto il mondo hanno confrontato le proprie conoscenze e, riuniti a Milano per il “V Meeting sull'Allergologia Pediatrica”, hanno presentato un documento ufficiale che potrebbe diventare il punto di riferimento internazionale per la cura dell'allergia in età pediatrica alle proteine del latte.
Le nuove linee guida prendono il nome di Dracma (Diagnosis and Rationale for Action Against Cow’s Milk Allergy) e sono il ... (Continua)

08/02/2010 Ricerca inglese individua una variante genetica che fa invecchiare prima

Invecchiamento precoce? Manca il gene di Peter Pan
Se dimostrate qualche anno in più rispetto alla vostra età, potrebbe essere a causa di una variante genetica. Lo afferma una ricerca inglese della Università di Leicester e del King's College di Londra, i cui ricercatori hanno pubblicato i risultati di uno studio genetico sulla rivista specializzata Nature Genetics.
Gli scienziati hanno analizzato il Dna di circa 12 mila persone, scoprendo una variante genetica accusata di accelerare il processo di invecchiamento. Nel 7 per cento dei casi, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale