Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 1851 a 1860 DI 2210

05/03/2007 
Melanoma e nuova strategia per bloccarne la crescita
Uno studio del Gaslini, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS,) ha identificato la presenza di una nuova proteina sulle cellule del melanoma in grado di uccidere il tumore attraverso l’utilizzo dell’interleuchina.
Una importante scoperta scientifica è stata effettuata a Genova dal gruppo del dottor Vito Pistoia, Direttore del Laboratorio di Oncologia presso l’Istituto G. Gaslini. Lo studio, realizzato dalla dottoressa ... (Continua)
01/03/2007 

Alimenti salutistici antitumorali
Mele, cipolle, tè e vino rosso: sono alimenti o farmaci? Alimenti con effetti salutistici potrebbe essere la risposta e, questo, grazie alla presenza di una piccola molecola ad attività antiossidante, la quercetina, che secondo uno studio dei ricercatori dell’Istituto di scienze dell’alimentazione (Isa) del Consiglio nazionale delle ricerche di Avellino potrebbe essere utilizzata nella terapia delle leucemie.
Questa molecola, presente in quantità non trascurabili nella nostra dieta, il suo ... (Continua)

15/02/2007 

Desiderio sessuale ipoattivo
Il disturbo da desiderio sessuale ipoattivo è un problema di cui non si parla, che rischia di essere banalizzato, ma che coinvolge, in realtà, molte donne che troppo spesso lo vivono in silenzio e con sofferenza. Questo problema può provocare grave disagio personale e difficoltà nei rapporti con il partner, con sensi di colpa e vergogna.
Molte donne non sanno che all’origine di questo problema c’è spesso una ragione biologica, più precisamente di tipo ormonale. In realtà, il calo del ... (Continua)

07/02/2007 

Il gene che fa ingrassare
Buone notizie per chi ha la tendenza a mettere su chili di troppo. E' stato scoperto un gene responsabile della predisposizione ad ingrassare. Uno studio - svolto dal gruppo di ricerca del prof. Maurizio Bifulco della Facoltà di Farmacia dell'Università di Salerno e della dott.ssa Chiara Laezza dell'Istituto di Endocrinologia e Oncologia Sperimentale (IEOS) del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Napoli in collaborazione con la Dott.ssa M. Gabriella Caruso dell'IRCCS "Saverio de Bellis" di ... (Continua)

22/01/2007 
Distrofia di Duchenne e staminali autologhe
Uno studio della Fondazione Policlinico di Milano, avviato due anni fa su otto bambini malati, fra i 5 e gli 8 anni di età, ha svelato che il trapianto di cellule staminali autologhe, prelevate dalla gamba, moltiplicate in laboratorio e reiniettate nella mano, è sicuro contro la distrofia muscolare di Duchenne.
In due dei pazienti trattati “è stato osservato un ambiente favorevole alla rigenerazione muscolare e allo sviluppo di nuovi vasi”, ha spiegato Torrente invitando comunque ... (Continua)
17/01/2007 

Nuovo farmaco antimalaria
A breve anche in Europa arriverà un nuovo farmaco in grado contrastare la malaria. Appartiene alla famiglia dei farmaci a base di artemisina. Tali famaci sono stati riconosciuti dall'Organizzazione mondiale della Sanità e rappresentano la nuova frontiera ai fenomeni di farmacoresistenza.
L'artemisinina, estratta dalla pianta cinese Artemisia annua o assenzio romano, è l'unico rimedio in caso di parassiti che hanno acquisito resistenze farmacologiche, ceppi sempre più diffusi nelle regioni ... (Continua)

03/01/2007 

Le nanopatologie ed i termovalorizzatori
"Ormai - dice Stefano Montanari, Direttore Scientifico del laboratorio Nanodiagnostic di Modena - non esiste più alcun dubbio a livello scientifico: le micro e nanoparticelle, comunque prodotte, una volta che siano riuscite a penetrare nell'organismo innescano tutta una serie di reazioni che possono tramutarsi in malattie. Le nanopatologie, appunto”. L'uso dei termovalorizzatori per lo smaltimento dei rifiuti non ridurrà il problema, lo aggraverà.
“Se è vero che le manifestazioni ... (Continua)

28/12/2006 
Staminali per riparare i tessuti
Un giovane ricercatore italiano, Fabrizio Gelain, ha ottenuto la differenziazione delle staminali in cellule nervose grazie ad un nuovo supporto frutto della nanotecnologia. Shuguang Zhang, direttore associato del Centro di Ingegneria Biomedica del MIT, ha progettato il supporto tridimensionale, composto da una rete di nanofibre proteiche 5mila volte più sottili di un capello umano.
Le cellule staminali, fatte crescere e proliferare su questo supporto tridimensionale (lo scaffold) ... (Continua)
20/12/2006 

Alcol e salute
Una nuova ricerca scientifica conferma che l’alcol, se bevuto con moderazione, riduce il rischio di morte, e non solo per le malattie cardiovascolari.
Uno studio dei Laboratori di Ricerca dell’Università Cattolica di Campobasso conferma il ruolo benefico che un moderato consumo di alcol ha sulla salute. E questa volta non si parla solo di malattie cardiovascolari: bere con moderazione riduce infatti la mortalità totale, indipendentemente dalle cause.
La ricerca, pubblicata dalla ... (Continua)

20/12/2006 
Le ulcere del diabete
Gli scienziati dell' European Vascular Genomics Network hanno individuato una classe di cellule presenti nei vasi sanguigni efficaci sulle ulcerazioni causate dal diabete mellito.
Ogni 30 minuti un malato di diabete perde l’uso di un arto inferiore a causa di un’ulcera e della conseguente necrosi dei tessuti che la malattia provoca. La messa a punto di un sistema in grado di risanare rapidamente i tessuti chiudendo le lesioni è dunque tra le priorita’ di chi studia il diabete ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale