Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2210

Risultati da 2111 a 2120 DI 2210

24/12/2002 

Otturazioni a rischio mercurio
Attenzione alle vecchie otturazioni. Il rischio costituito dal mercurio presente nell'amalgama e' reale. Lo sottolinea una lettera di alcuni ricercatori italiani alla rivista 'Lancet', ricorda che attualmente non ci sono studi sperimentali che 'scagionino' il materiale utilizzato per curare le carie. I dati da loro raccolti, inoltre, ancora inediti, suggeriscono che la quantita' di mercurio rilasciato dall'amalgama e' piuttosto alta e potrebbe giustificare la sostituzione di tutte le vecchie ... (Continua)

10/12/2002 

La nuova moda è il 'functional food'
Integratori, ma anche cibi veri e propri arricchiti con elementi che apportano benefici all'organismo. Pillole, barrette e bibitoni arricchiti di sali minerali, vitamine ed estratti vegetali hanno conquistato tre milioni di italiani, 'fedeli' agli integratori alimentari e ai prodotti dietetici. Un piccolo 'esercito' che, nel nostro Paese, solo nel 2001, ha speso 1.320 milioni di euro per alimentarsi con questi prodotti, piazzando il nostro Paese al sesto posto a livello mondiale. La 'mania' ... (Continua)

09/12/2002 
Deprimere il sistema immunitario per non sviluppare l'Aids
Per impedire che i pazienti sieropositivi sviluppino Aids conclamato basterebbe 'deprimere' il sistema immunitario. E' quanto suggerisce uno studio olandese condotto sui topi e pubblicato su 'Nature Immunology', secondo cui la costante attivazione delle difese immunitarie, tipica delle persone con Hiv, favorirebbe la morte dei linfociti CD4 e l'insorgenza di infezioni opportunistiche.
Rene A. W. van Lier, dell'universita' di Amsterdam, ha modificato geneticamente dei topi perche' ... (Continua)
05/12/2002 
La pelle dei neonati è 'antibatterica', contro le infezioni
I neonati sono protetti da una 'barriera' antibatterica sulla pelle, che li difende dalle infezioni nelle prime ore di vita. Questo 'scudo', secondo lo studio dei ricercatori del Karolinksa Institute di Stoccolma pubblicato sul British Journal of Dermatology, e' costituito da antibiotici peptidici ed e' comune a tutti i bambini, proprio come la vernix caseosa, la 'vernice' bianca e cremosa che ricopre il feto all'interno dell'utero. La difesa naturale dei bebe' e' attivata da una banale, ma ... (Continua)
20/11/2002 
Una super-molecola tiene sotto controllo centinaia di geni
Scoperta la molecola che presiede all'azione di centinaia di geni diversi. Si chiama inositolo polifosfato. Si tratterebbe della molecola che ha il compito di dosare gli enzimi che ristrutturano i cromosomi, esponendo i veri geni all'azione delle proteine che li accendono o li spengono. La scoperta è arrivata analizzando al miscroscopio il lievito, ''ma - dicono i ricercatori dell'Howard Hughes Medical School, vicino Washington - la stessa molecola è presente anche nelle cellule degli ... (Continua)
13/11/2002 
Sopravvivere all'infarto: un test ci dice le probabilità
Un test del sangue predice le probabilità di sopravvivenza a lungo termine dopo un infarto. Un semplice esame del sangue per valutare l'aspettativa di vita dei pazienti che hanno avuto un attacco cardiaco o hanno sofferto di dolore toracico. La novita' arriva da uno studio condotto dal team guidato Kenneth Caidahl del Sahlgrenska University Hospital di Goteborg, e pubblicato sulla rivista Circulation.
E' noto che elevati livelli dell'ormone BNP nei pazienti che soffrono di sindrome ... (Continua)
05/11/2002 
Stress cronico indebolisce il sistema immunitario
Lo stress, specie quello cronico, interferisce con il funzionamento del nostro sistema immunitario, rallentandone i 'riflessi'. ''Diventa piu' difficile - spiegano i ricercatori dell'universita' di Washington - che le difese del nostro organismo riconoscano i segnali antinfiammatori prodotti dagli ormoni, aprendo le porte a tutta una serie di malattie, come le allergie, quelle autoimmuni o cardiovascolari, che diventano piu' difficili da curare''. La scoperta e' pubblicata su Health Psycology, ... (Continua)
05/11/2002 
Mappato il genoma del batterio che provoca la carie
Mappato il genoma dello Streptococcus mutans, il batterio accusato di provocare la maggior parte delle carie dentali. A sequenziare interamente il suo Dna sono stati alcuni ricercatori dell'University of Oklahoma Science Center, Stati Uniti.
Gli studiosi, guidati da Joseph Ferretti, hanno infatti identificato diverse centinaia di geni che potrebbero diventare il bersaglio ideale di nuovi farmaci anti-carie. Prodotti in grado di attaccare esclusivamente il microrganismo patogeno - si ... (Continua)
05/11/2002 

Vegetariani rischiano invecchiamento della pelle
Occorre molta bravura nell'essere vegetariani se si vogliono evitare pericoli. Uno dei rischi che si corrono è quello di invecchiare prima, con una cute poco sana solcata da rughe precoci, se non si è capaci di combinare nel modo opportuno gli alimenti ammessi dallo stile di vita che si sono imposti. Insomma, nel senso letterale del termine, rischiano 'la pelle'. Ad avvertire chi ha depennato dal menu' carne e derivati animali e' Riccarda Serri, dermatologa milanese e organizzatrice scientifica ... (Continua)

04/11/2002 
Selenio protegge la vescica di chi fuma dal cancro
Mangiare cibi ricchi di selenio, protegge i fumatori dal tumore alla vescica. Uno studio statunitense sui fumatori rivela che chi ne ha 'immagazzinato' scorte sufficienti corre meno rischi di sviluppare questo tipo di tumore. E secondo i risultati, pubblicati sulla rivista 'Cancer Epidemiology Biomarkers & Prevention', il beneficio sarebbe ancora maggiore per gli ex-fumatori. Il consiglio quindi e' di mangiare molto tonno, ostriche, sogliole, pollo e tacchino e, noci del Brasile, l'alimento ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale